Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Coach Diana: “Complimenti ad Avellino, ma se fossimo stati al completo sarebbe andata diversamente”

Nel post partita Avellino – Brescia è intervenuto coach Diana ai microfoni dei giornalisti per una breve analisi sul match. Ecco un estratto delle due parole proposto dalla Redazione di StreamBasket:

“Complimenti ad Avellino per l’intensità che è riuscita a mettere sul campo e alla cornice di pubblico: bel calore, bel clima, quindi complimenti sia ad Avellino squadra che città.diana

Per noi oggi non era facile perché abbiamo dovuto fare a meno di M. Vitali (problema muscolare riscontrato nell’allenamento di giovedì) e Passera, che ha avuto un risentimento muscolare dopo 2 minuti, e Cittadini che la settimana scorsa ha avuto una lussazione al dito. In 7 ovviamente non si riesce ad essere intensi per 40 minuti, infatti abbiamo commesso molti errori di concentrazione dovuti per lo più alla stanchezza. Abbiamo cercato di fare una zona adeguata, mettendo tante volte Avellino in difficoltà e stoppando il loro flusso di gioco ed i loro automatismi ma nel complesso sono convinto che siamo una squadra competitiva anche in trasferta, l’importante è continuare a lavorare e mantenere il morale alto. Con la squadra al completo sarebbe stata un’altra partita.

16 rimbalzi in attacco concessi e 26 punti su seconde opportunità sono stati i dati che hanno permesso ad Avellino di vincerla. A Capo d’Orlando una partita della vita? Sì, dobbiamo vincerla perché giochiamo in casa e perché avremo una rotazione maggiore rispetto a quella di oggi”.