AX Armani Exchange Milano ancora imbattuta!

Avatar Matteo Carniglia | 23 Dicembre 2018 38 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Milano continua a mantenere la sua imbattibilità sconfiggendo al termine di una partita combattutissima una ostica Varese. Finale 72-67. Mvp della gara Mike James.

PRIMO QUARTO: 177esimo incrocio tra Milano e Varese nel massimo campionato di serie A. Milano rinuncia a Micov e Gudaitis. Ambiente splendido in un Forum gremito. Quintetti di partenza con Mike James, Tarczewski, Nedovic, Kuzminskas e Fontecchio da una parte, Avramovic, Archie, Cain, Moore e Scrubb dall’altra. Partenza subito forte per Milano che si porta sul 5-0 grazie a Nedovic e James. Risposta varesina con un controbreak di 0-4. James e Nedovic sono ispiratissimi. I primi 13 punti di Milano ,avanti 13-7, sono tutti loro. Milano conserva il vantaggio fino all’intervallo concluso sul 17-12.

SECONDO QUARTO: subito una iniziativa di Jerrells per inaugurare il secondo quarto. Milano riesce a mantenere 6 punti di vantaggio fino al rientro in campo di Mike James che sigla l’immediato +9 con un canestro pesante. Nove i punti che restano anche all’intervallo lungo sul 37-28.

TERZO QUARTO: immediato 8-0 di Varese per iniziare la ripresa. Pianigiani ferma la partita ma non cambiano, almeno nel breve, le cose. Scrubb segna il canestro del sorpasso prima dell’infrazione di passi di Kuzminskas. Varese vola a +3 prima che un positivo Fontecchio firmi il pareggio e James il nuovo vantaggio sul 51-49 della sirena.

QUARTO QUARTO: come nel terzo quarto parte meglio la Openjobmetis. 6-0 immediato e nuovo vantaggio ospite di 4 punti. Un altro canestro in contropiede di Avramovic regala il massimo vantaggio sul +6 a Varese. Pianigiani è costretto a fermare la partita per evitare che sfugga definitivamente di mano. La prima mossa e il reinserimento di James e Nedovic. Il primo segna subito 5 punti riavvicinando ad un solo possesso l’Olimpia. Sono proprio loro due gli ispiratori del sorpasso milanese. Soprattutto l’americano è scatenato. Sono già 27 i suoi punti a cinque minuti dalla fine. Della Valle segna il massimo vantaggio sul 68-60 con un canestro da tre punti di tabella. Canestro che si rivelerà decisivo. Finale 72-67 e Milano che mantiene imbattibilita

AX ARMANI EXCHANGE MILANO - OPENJOBMETIS VARESE  72 - 67

AX MILANO: Della Valle 10, James 27, Bertans, Fontecchio 8, D’Ambrosio ne, Tarczewski, Nedovic 9, Kuzminskas 2, Cinciarini 5, Burns 2, Brooks 3, Jerrells 5 All.Pianigiani

OPENJOBMETIS VARESE: Archie 13, Avramovic 16, Gatto ne, Iannuzzi 1, Natali, Salumu, Scrubb 12, Verri ne, Tambone 3, Cain 10, Ferrero ne, Moore 12. All.Caja


Scritto da Matteo Carniglia

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi