La Fiat recupera e vince al Palavela contro Pistoia!

Avatar Andrea Conte | 24 Dicembre 2018 46 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


La Fiat Torino parte male ma successivamente si riprende e nell'ultimo minuto di gioco ha la meglio su una buona Pistoia che non capitalizza gli ultimi tiri. Benissimo Dallas Moore per i piemontesi mentre dall'altra parte bene la prestazione corale. Vittoria importantissima per coach Larry Brown in chiave classifica.

PRIMO QUARTO: I titolari sono da una parte Wilson, Hobson, Delfino, Cusin e Moore mentre dall'altra Johnson, Peak, Krubally, Auda e Dominique Johnson. Il primo canestro arriva dopo un minuto di gioco ed è di Pistoia. Moore è il migliore dei suoi riuscendo a trovare spesso e volentieri la via del canestro ma gli ospiti sembrano molto più coesi e vanno sul +10 a metà quarto. Il pubblico di casa inizia a fischiare il pessimo basket messo in mostra dai piemontesi che recuperano leggermente fino al 13 a 21 al suono della sirena.

SECONDO QUARTO: Nel secondo tempino la Fiat, guidata dal duo Hobson - Moore, si riprende migliorando le percentuali al tiro e piazzando un bel parziale; coach Ramagli nota le difficoltà dei suoi ragazzi e chiama timeout sul 27 a 25. Pistoia inizia a correre bene in transizione ed incrementa il suo vantaggio e Moore si fa male ed è costretto a lasciare il parquet. I punti degli ospiti sono distribuiti in modo omogeneo mentre dall'altra parte l'unica nota positiva è Moore.

TERZO QUARTO: Nella ripresa Moore continua ad essere un problema per la difesa pistoiese e in seguito si aggiunge Carr, che arriva in doppia cifra sul tabellino personale. Quando mancano 4 minuti alla sirena il punteggio dice 58 a 53 in favore degli ospiti che comunque provano a rispondere botta su botta al tentativo di ripresa degli avversari. Pistoia è in crisi e il quarto si chiude sul 62 a 67 in favore di Pistoia.

QUARTO QUARTO: Nell'ultima fase di gara Jaiteh fa la voce grossa sotto al tabellone in più di un'occasione e sul +2 Ramagli chiama il minuto di sospensione. Pistoia non trova più il canestro se non per Dominique Johnson e la partita si fa accesa. Quando mancano 3 minuti la gara è sul 78 pari. Moore segna in sospensione da due nell'ultimo minuto, Pistoia commette fallo in attacco e successivamente non capitalizza i rimbalzi in attacco facendo finire l'incontro sull'86 a 80 con una tripla di Delfino allo scadere.

FIAT TORINO - ORIORA PISTOIA   86 - 80

Torino: Wilson 9, Anumba, Carr 16, Poeta, Guaiana ne, Hobson 4, Delfino 11, Cusin, McAdoo 6, Jaiteh 14, Portannese, Moore 26

Pistoia: Bolpin, Della Rosa, Johnson K. 9, Peak 10, Krubally 10, Auda 14, Di Pizzo, Martini 6, Querci, Severini , Johnson D. 15, Gladness 10

MVP: Moore

Punteggi progressivi: 13-21, 36-50, 62-67, 86-80


Written by Andrea Conte

  • © 2013 - 2020 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014
    Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA
    email: streambasket@gmail.com
    Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.