BASKET CHAMPIONS LEAGUE – La Sidigas Avellino sbanca Istanbul per 80 – 86

Avatar Francesco Izzo | 11 Ottobre 2017

83 Views 0 Valutazioni Vota

La Sidigas Avellino non delude al primo appuntamento stagionale in Champions League, contro il favorito Besiktas Sompo Japan (80 – 86). Prestazione, quella degli uomini di coach Sacripanti, che ha eclissato la brutta parentesi del match contro Brescia in campionato.

 

Primo quarto (31 – 23): Alla palla a due, questi i quintetti schierati dalle due formazioni: per Avellino, Fitipaldo, Rich, Scrubb, Leunen e Fesenko; per il Besiktas, Weems, Diebler, Strawberry, Sipahi e Lima. Parte bene il Besiktas, che mette in difficoltà la difesa irpina, che soffre la fisicità degli avversari non riuscendo sempre a contenere l’esplosività degli esterni turchi. Avellino riesce comunque a restare a galla grazie alle giocate di Rich (21 punti in totale per lui) e Fesenko. Il primo quarto si chiude con l’incredibile tripla da centro campo di Al sulla sirena.

Secondo quarto (48 – 47): Secondo periodo di gioco all’insegna dell’attacco per entrambe le formazioni. Entrambe le compagini, infatti, trovano una grande fluidità nella metà campo offensiva grazie soprattutto a Diebler da una parte e Rich dall’altra, in serata particolarmente favorevole, seppur commettendo errori difensivi grossolani, rendendo il match molto godibile.

Terzo quarto (64 – 74): La Sidigas aumenta l’intensità difensiva e con Rich prima e la tripla di D’Ercole poi, si porta sul massimo vantaggio di 5 punti. I turchi provano a rientrare ma vengono congelati dai 4 punti di fila di Wells, che consentono alla Sidigas il vantaggio di ben 10 lunghezze.

Quarto quarto (80 – 86): Il Besiktas aumenta l’intensità difensiva sporcando le linee di passaggio degli irpini. Sanli e Weems portano il match in parità (74 pari) a 3 minuti dalla fine ma l’esperienza di Filloy annienta le speranze avversarie e con un’importantissima tripla realizzata a 17 secondi dalla fine, chiude le ostilità sul punteggio di 80 – 86.

 

Besiktas – Avellino 80 – 86 (31 – 23; 17 – 24; 16 – 27; 16 – 12)

Besiktas Sampo Japan: Boatright n.e., Al 3, Guler, Geyik 3, Veyseloglu 1, Sanli 17, Mutaf, Strawberry 13, Sipahi 4, Lima 2, Diebler 23, Weems 14. Coach: Ufuk Sarica.

Sidigas Avellino: Zerini, Wells 10, Fitipaldo 11, Mavric n.e., Leunen 12, Scrubb, Filloy 17, D’Ercole 3, Rich 21, Fesenko 8, Ndiaye 4. Coach: Stefano Sacripanti.

Commenta con Facebook


Written by Francesco Izzo


  • © 2013 - 2020 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014
    Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA
    email: streambasket@gmail.com
    Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.