LBA – Dinamo Banco di Sardegna Sassari, che vittoria schiacciante!

Avatar Paola Pittalis | 31 Marzo 2019 225 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Una grande Dinamo Sassari liquida le V nere e  con un buon gioco di squadra si porta avanti di due importantissimi punti in chiave play off. Il punteggio finale non lascia spazio a discussioni e mostra tutta la superiorità del team  di coach Pozzecco. E’ un successo di personalità di tutta la squadra che parte bene già dai primi minuti di gioco per chiudere la prima frazione  in vantaggio. Nel secondo quarto gli uomini di coach Djordjevic pareggiano grazie ad un ottimo Punter e si va all’intervallo lungo con il punteggio di 38 pari. Nel secondo quarto i biancoblu promuovono il primo break, ma è nell’ultima frazione che i padroni di casa mettono in campo tutta la loro energia e con una prestazione sontuosa battono le V nere per  90 a 72.

Ottima prestazione per Achille Polonara  (19 pt, 8 rb)  e Jack Cooley, autore di una doppia doppia da 22 punti e 13 rimbalzi. Importante apporto di un Dyshawn Pierre con 15 punti, 7 rimbalzi, 6 falli subiti e 6 assist.

Dopo aver raggiunto la semifinale di Fiba Europe Cup, la Dinamo Banco di Sardegna Sassari scende nuovamente in campo nella 24° giornata di campionato LBA contro la Segafredo Virtus Bologna.

Questi i quintetti in campo: Smith, McGee, Pierre, Thomas e Cooley per la Dinamo Sassari. Le V nere rispondono con Punter, Moreira, Taylor, Aradori e M’Baye. Buona partenza per i giganti biancoblu con Pierre e Cooley. Gli ospiti  faticano ad andare a canestro grazie soprattutto alla buona difesa dei ragazzi di coach Pozzecco ma riescono a  promuovere un controbreak e dopo 7’ di gioco il tabellone segna 12-10. La Dinamo continua a giocare con energia e si porta avanti di 4 lunghezze con Pierre e Thomas. I bianconeri non si lasciano intimidire e con Aradori accorciano e si portano sul -2. Una tripla di Spissu chiude la prima frazione di gioco sul 21-16.

Nel secondo quarto, mini parziale per la Segafredo di 4 a 0 con Taylor e Punter che costringe coach Pozzecco a chiamare time out. Il coach sassarese non riesce a scuotere i suoi, gli ospiti ne approfittano e si portano in vantaggio ancora con Punter, ma Polonara con due canestri consecutivi ,porta ancora in vantaggio i suoi:26-24. Controbrek ospite con un Punter in stato di grazia ma Polonara è sempre pronto e sigla un 2+1. M’Baye porta i suoi sul +3 e Cooley sigla la parità. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 38 pari.

Al rientro dall’intervallo lungo è una Dinamo più agguerrita, gioca con più determinazione e si porta avanti di 5 lunghezze grazie ai canestri di Thomas e McGee, Punter non ci stà e riporta sotto i suoi. McGee esce dal campo per aver commesso il suo 4° fallo personale, ma i giganti in campo continuano a giocare con il cuore e si portano sul +5. Cournooh accorcia dalla lunetta ed una bomba di Polonara manda in visibilio il Palaserradimigni., Pierre allunga, Punter anche, ed il terzo quarto si chiude con il punteggio di 64-57.

Nell’ultima frazione di gioco continua la cavalcata della Dinamo. I sassaresi si portano sino al +13 con le triple di Polonara e Spissu che costringono coach Djordjevic a chiamare time out. La strigliata per i bolognesi ha avuto il suo effetto, gli ospiti si portano sul -9, provano una timida reazione ma Pierre sigla il massimo vantaggio Dinamo: 83-68 con poco più di 3’ ancora da giocare. Cooley allunga ma Polonara, con la sua tripla sigla il +21 con tutto il pubblico del palazzetto ad applaudire la sua squadra. Gli ultimi secondi del match sono accademia pura. Il match si chiude con la vittoria della Dinamo Banco di Sardegna Sassari per 90 a 72.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI - SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA  90 - 72

SASSARI: Spissu 6, Martis, Smith 6, McGee 5, Carter, Devecchi, Pierre 15, Gentile 5, Thomas 12, Polonara 19, Cooley 22. Coach: Pozzecco.

BOLOGNA: Punter 23, Moreira 3, Pajola 1, Taylor 4, Baldi Rossi 5, Cappelletti, Kravic 12, Chalmers 8, Aradori 4, M'Baye 9, Cournooh 3. Coach: Djordjevic

Parziali: 21-16; 17-22; 26-19; 26-15. Progressivi: 21-16; 38-38; 64-57; 90-72.

 


Scritto da Paola Pittalis

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.