LNP Serie A2 Ovest – Torino che bella ripresa! Battuta una stanca Agrigento

Avatar Andrea Conte | 2 Febbraio 2020 49 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


La Reale Mutua Torino sconfigge al Pala Gianni Asti la MRinnovabili Agrigento dopo una partita fisica e ad alti ritmi. Fondamentale il buon terzo periodo dei ragazzi di coach Cavina. Benissimo a livello corale i torinesi mentre dall'altra parte Pepe prova in tutti i modi a guidare i suoi.

PRIMO QUARTO: La gara inizia con una tripla di Pepe e Alibegovic risponde con un gioco in post basso. Pepe si dimostra subito un fattore con rubate e contropiedi e coach Cavina si vede costretto ad un timeout dopo pochissimi minuti. Le transizioni portano il ritmo subito alle stelle ma Agrigento non approfitta sbagliando spesso e volentieri conclusioni sotto canestro. Alibegovic fa 1 su 2 dalla lunetta e la sirena suona sul 24 a 23 in favore dei gialloblu.

SECONDO QUARTO: Diop fa subito la voce grossa sotto al tabellone in fase offensiva e i ritmi in generale continuano ad essere altissimi, con gli ospiti che riescono a mettere la testa avanti solo per qualche minuto. La fisicità in difesa aumenta e ciò aiuta Torino a racimolare un piccolo vantaggio a discapito di una Agrigento più passiva e distratta. Diop in lunetta non sbaglia e la sirena suona sul 47 a 41 dopo un tentativo dalla lunga distanza di Pepe allo scadere.

TERZO QUARTO: Alla ripresa un parziale di 7 a 0 in favore dei padroni di casa obbliga Agrigento al minuto di sospensione. Gli ospiti tentano in tutti i modi di rimanere attaccati alla partita ma Torino è cinica e mantiene un ritmo di gioco adeguato oltre ad ottime scelte di tiro. Coach Cagnardi ordina una pressione a tutto campo e una bomba di Pepe allo scadere fa terminare il periodo sul 69 a 61 sempre in favore dei piemontesi.

QUARTO QUARTO: Agrigento sempre grazie al leader Pepe spende molte energie per portarsi a poche lunghezze di distanza. Ad un certo punto la stanchezza inizia a farsi sentire per entrambe le formazioni, che non spingono più con lucidità ma continuano comunque a penetrare e provocare contatti dentro il pitturato. Gli ospiti si arrendono e Torino è sempre più consolidata in alto nella classifica come capolista!

Reale Mutua Torino - MRinnovabili Agrigento 86 - 72

Torino: Alibegovic 15, Marks 18, Cappelletti 13, Cassar, Campani 2, Pinkins 16, Toscano 8, Castellino ne, Jakimovski ne, Reggiani ne, Diop 11, Bushati 3

Agrigento: Rotondo 1, Cuffaro, De Nicolao ne, Veronesi 12, Chiarastella 3, Ambrosin 13, James ne, Moretti 2, Pepe 28, Easley 13

Punteggi progressivi: 24-23, 47-41, 69-61, 86-72. MVP: Marks


Written by Andrea Conte

  • © 2013 - 2020 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014
    Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA
    email: streambasket@gmail.com
    Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.