LNP Serie A2 Ovest – L’Eurobasket Roma interrompe la striscia vincente di Scafati

Avatar Marzia Mastalli | 2 Febbraio 2020 50 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


Scafati lascia a Roma due punti pesantissimi perdendo in casa 68-72 dopo 40’ di gara intensa ma non priva di errori e distrazioni difensive che hanno favorito l’aggressività e la voglia di vincere della EBK Roma.

Alla palla a due Scafati schiera Tommasini, Lupusor, Rossato, Stephens e Frazier mentre Roma manda in campo Viglianisi, Veidermann, Fanti, Taylor e Maganza. La gara inizia con entrambe le squadre che fanno cilecca, dopo il 4’ di gioco è Maganza a bucare la retina per primo e da questo punto in poi si entra nel vivo della sfida con entrambe le squadre che giocano aritmi serrati. Stephens e Rossato tengono a galla Scafati (9-2 al 7’), ma una Roma più determinata ferma il tempo e, dopo il time-out, piazza un parziale di +15 che la porta a chiudere il primo quarto sull’11-22.

Nella seconda frazione di gioco Scafati sembra aver preso le misure a Roma: Portannese, Crow e Lupusor riaprono la sfida (28-30 al 17’) mettendo in campo cuore e muscoli ma Maganza ed i suoi non cedono di un passo, spingono sull’acceleratore e recuperano il vantaggio chiudendo il secondo quarto sul 34-38.

Al rientro in campo la sfida non sembra cambiare abbrivio, Roma resta sempre in vantaggio grazie all’azione difensiva ed agli errori degli ospiti. Vidermann si rende protagonista dell’allungo (38-51 al 24’). Scafati non si perde d’animo e grazie a Rossato risale la china (46-51 al 26’), tuttavia la sostanza non cambia: un Taylor in gran forma porta Roma a chiudere anche la terza frazione di gioco in vantaggio sul 52-56.

Nell’ultima frazione di gioco capitan Crow prova a ristabilire l’equilibrio (55-56 al 32’) ma Sabatini ed Amici, con le loro triple riportano l’ago della bilancia in favore di Roma. Scafati non riesce ad essere efficace in attacco: troppi errori e tiri senza esito da parte della compagine gialloblù condannano inequivocabilmente alla sconfitta che, sul tabellone, recita 68-72.

GIVOVA SCAFATI - EUROBASKET ROMA    68 - 72

GIVOVA SCAFATI: Markovic n. e., Portannese 6, Tommasini 2, Crow 15, Spera n. e., Lupusor 7, Robustelli n. e. Rossato 13, Fall 2, Stephens 10, Frazier 13. ALLENATORE: Perdichizzi Giovanni. ASS. ALLENATORI: Luise Sergio e Callipo Francesco.

EUROBASKET ROMA: Viglianisi 3, Veideman 9, Fanti 8, Cicchetti 8, Fattori, Sabatino 3, Amici 6, Taylor 18, Mafanza 12, Graziani 2. ALLENATORE: Maffezzoli Massimo. ASS. ALLENATORI: Pilot Damiano e Zanchi Umberto.

ARBITRI: Ursi Stefano di Livorno, Di Toro Claudio di Perugia e Doronin Vladislav di Perugia.

NOTE: Parziali: 11-22; 23-16; 18-18; 16-16. Tiri dal campo: Scafati 24/60 (40,0%); Roma 28/57 (49,1%). Tiri da due: Scafati 13/32 (40,6%); Roma 20/33 (60,6%). Tiri da tre: Scafati 11/28 (39,3%); Roma 8/24 (33,3%). Tiri liberi: Scafati 9/16 (56,3%); Roma 8/14 (57,1%). Falli: Scafati 16; Roma 19. Usciti per cinque falli: nessuno. Rimbalzi: Scafati 26 (18 dif.; 8 off.); Roma 43 (30 dif.; 13 off.). Palle recuperate: Scafati 7; Roma 4. Palle perse: Scafati 13; Roma 19. Assist: Scafati 15; Roma 15. Stoppate: Scafati 4; Roma 1. Spettatori: 1.400 circa.


Written by Marzia Mastalli

  • © 2013 - 2020 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014
    Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA
    email: streambasket@gmail.com
    Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.