Casale Monferrato torna al successo superando l’Orlandina Capo D’Orlando

Avatar Matteo Carniglia | 18 Novembre 2018 20 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Una buona Novipiù Casale Monferrato torna al successo imponendosi contro Capo D'Orlando. 96-82 il risultato finale di una gara condotta dai padroni di casa per 39 minuti. Mvp della sfida Bernardo Musso, decisivo nei momenti in cui gli ospiti hanno provato a riavvicinarsi.

PRIMO QUARTO: Appaiate a quota 8, sia la Junior che Capo D’Orlando non nascondono ambizioni importanti in campionato. Due gli ex di turno, tutti in maglia siciliana, Davide Bruttini e l’applauditissimo Simone Bellan. Quintetti di partenza che vedono da una parte Tinsley, Denegri, Musso, Martinoni e il recuperato, dopo una settimana complicata, Pinkins. Risponde l’Orlandina con Triche, Lagana, Parks e gli ex di giornata. Proprio uno di questi, Simone Bellan, sblocca il risultato dopo una bella assistenza di Laganà. La partita resta in sostanziale equilibrio nei primi 5 minuti. Il primo mini allungo è di Casale Monferrato, un 4-0 firmato Martinoni e Denegri che costringe al primo time out coach Sodini. Una sospensione che non da effetti positivi visto che la Novipiù riesce addirittura ad allungare sul 24-16 che chiude il quarto. 11 di uno scatenato Pinkins per i padroni di casa.

SECONDO QUARTO: Il tecnico ospite prova a mettere in campo una difesa 3-2 aggressiva per confondere le idee ai rossoblù. Missione che non riesce viste le immediate due bombe di Valentini che portano sul massimo vantaggio (34-18) i piemontesi. Siciliani volenterosi ma incapaci di riavvicinarsi per tutto il tempo che si conclude sul 51-37.

TERZO QUARTO: Immediato 0-7 ospite sulle ali di Parks e Laganà. Il minimo svantaggio, da lungo tempo, di sette punti dura però pochissimo. Due triple immediate di Pinkins restituiscono il +13 alla Novipiù. Divario che rimane costante fino ad un quasi inaspettato break di 0-8 degli ospiti che li riavvicinano, sul 72-66, a sole sei lunghezze. Un canestro pesante di Musso sigilla sul 75-66 il risultato alla sirena

QUARTO QUARTO: ancora l'italo-argentino, dalla lunga, da la prima spallata agli ospiti. Sono sempre lui e Denegri a dare quella decisiva, a metà periodo, portando sul +15 la gara ed indirizzandola in maniera decisiva verso il team di coach Ferrari. Finisce 96-82.

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – ORLANDINA BASKET 96 - 82     (24-16; 51-37; 75-66)

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Tinsley 14, Banchero ne, Musso 14, Valentini 8, Cesana 8, De Negri 20, Battistini, Martinoni 10, Pinkins 23, Cattapan, Galluzzi ne, Giovara ne. All.Ferrari

ORLANDINA BASKET: Bruttini 14, Laganà 9, Parks 28, Murabito, Mei, Triche 26, Bellan 2, Neri, Donda, Lucarelli 3. All.Sodini

MVP: Bernardo Musso


Scritto da Matteo Carniglia

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi