Black out Banco di Sardegna Sassari! Ancora una sconfitta al PalaSerradimigni.

Avatar Paola Pittalis | 18 Novembre 2018 96 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Il Banco di Sardegna Sassari si arrende ancora una volta al PalaSerradimigni per 111-113 contro la Oriora Pistoia. Primo tempo in equilibrio dove le squadre preferiscono giocare in attacco piuttosto che in difesa.  Gli ospiti chiudono in vantaggio la prima frazione di gioco grazie ad un super Peak ma i padroni di casa, con buone percentuali al tiro, vanno all'intervallo lungo sul punteggio di 57-52. Nella terza frazione di gioco i bianco blu aumentano il ritmo e si portano sino al +13 ma è  nell'ultimo quarto che  Johnson, a suon di canestri,  cambia l'inerzia del match. La Dinamo non riesce a contrastare la compagine toscana ed è costretta ad arrendersi per 111-113.

Dopo la sconfitta in Ungheria in Fiba Europe Cup, la Dinamo Banco di Sardegna Sassari scende in campo contro la Oriora Pistoia nel match valido per la sesta giornata del girone di andata del campionato LBA.

Coach Esposito manda in campo Smith, Bamforth, Petteway, Thomas e Cooley. Coach Ramagli risponde con Bolpin, Peak, Krubally, Auda e Johnson. Inizio primo tempo in sostanziale equilibrio. Ottimo avvio di gara per Thomas e Bolpin , Smith e Bamforth tirano dalla linea dei 6.75, il gioco è tutto concentrato in attacco e poco in difesa e a 5'.50'' il tabellone segna 13-13.  Bolpin continua a bombardare e coach Esposito è costretto a chiamare time out sul 17-24. Bamforth e Polonara trovano due triple importanti  e Cooley con un contropiede porta le squadre in parità. La prima frazione di gioco si chiude con il punteggio di 28-30.

sassari - pistoia. foto di Paola Pittalis

Avvio di secondo quarto promettente. I ragazzi di coach Esposito mettono in campo più energia, pareggiano e con una tripla di Polonara si portano in vantaggio. Peak inarrestabile sigla il nuovo sorpasso degli ospiti a circa 6'50''. Auda  allunga ma Polonara è sempre pronto  e porta in vantaggio i suoi sul 43-40. Gioco poco fluido, impreciso e poca difesa in campo. Krubally manda avanti i suoi, Cooley non ci stà  e sigla il +7 Dinamo ma Pistoia mette dentro una tripla con Martini, lo segue Johnson e la seconda frazione di gioco si chiude con il punteggio di 57-52.

Al rientro dall'intervallo lungo i padroni di casa aumentano il ritmo del gioco con Smith e Polonara, Petteway sigla il +11 , Peak accorcia ma un ottimo Petteway porta i suoi al punteggio di 72-59.  Johnson segna  e Bamforth in contropiede sigla il +8. I bianco blu perdono palla, Peak ne approffitta e sigla il -4, ed è ancora time out Dinamo.  I padroni di casa escono dal minuto con una tripla di Spissu e con i canestri di Polonara, ma Johnson è sempre pronto dall'arco ed il terzo quarto si chiude con il punteggio di 83-77.

Nell'ultima frazione, il gioco si fa duro, sale in cattedra Gentile sino a quel momento in ombra, Della Rosa mette dentro una tripla e Johnson sigla il suo 24 punto personale. Polonara allunga ma Peak segna con una tripla ed è parità:92-92 a 5' dalla fine. Thomas mette in campo tutta la sua energia ma  Johnson  porta in vantaggio i bianco rossi sul +8 quando mancano poco più di un minuto e mezzo alla fine dell'incontro. Smith mette dentro due liberi di vitale importanza ma Pistoia continua la sua cavalcata e porta a casa i primi due punti della stagione battendo la Dinamo Sassari per 111-113.

Banco di Sardegna Sassari – Oriora Pistoia   111 - 113

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 3, Smith 16, Bamforth 20, Petteway 18, Devecchi, Magro, Pierre 2, Gentile7 , Thomas 14, Polonara 19, Diop, Cooley 12.   All. Vincenzo Esposito

Oriora Pistoia. Bolpin 12, Della Rosa 3, Peak 35, Auda 12, Di Pizzo, Martini 3, Querci, Severini 10, Johnson 32. All. Alessandro Ramagli

Parziali: 28-30; 29-22;26-20; 28-36. Progressivi: 28-30; 57-52; 83-77; 111-113

 

 

 


Scritto da Paola Pittalis

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi