Reggio Emilia ‘asfalta’ Pesaro trionfando per 108 a 66.

Avatar Giovanni Nicotera | 7 Gennaio 2019 120 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Dopo la vittoria di prestigio contro Venezia Reggio si ripete asfaltando Pesaro che riesce a rimanere in partita solo nei minuti iniziali. Gli emiliani giocano un ottimo basket tirando con altissime percentuali e mettendo una serie ipoteca sull’esito dell’incontro già all’intervallo andando al riposo avanti di 28 punti. Nella ripresa la Grissin aumenta ulteriormente il vantaggio ottenendo la seconda vittoria e abbandonando l’ultimo posto in classifica. Ottima prova corale della Reggiana in una serata nella quale tutti hanno dato il proprio contributo imponendosi nettamente sulla malcapitata VL.

Primo quarto: Gli ospiti partono bene e dopo quasi sette minuti di gioco conducono per 7-11, ma Reggio entra di prepotenza nella partita piazzando un parziale di 8 a zero condito da due triple di Aguilar e Candi e va in testa per 15-11 obbligando coach Galli al primo time out dell’incontro. Alla ripresa la Grissin continua a correre e chiude il parziale con il massimo vantaggio (25-15) grazie al buzzer beater da tre di Pablo Aguilar.  L’ala spagnola dopo appena 10 minuti di gioco tocca quota 11 punti con 3 su 3 dall’arco.

Secondo quarto: Non si ferma l’impeto della squadra di Cagnardi che continua a spingere sull’acceleratore e dopo 90 secondi Pesaro chiama la seconda sospensione con lo score sul 31-15 per la Grissin. I reggiani stringono le maglie della difesa ed in attacco giocano un basket spumeggiante trovando varie soluzioni offensive con triple e schiacciate spettacolari e per i marchigiani è notte fonda. Si va all’intervallo con un divario di 28 punti a favore dei locali e partita praticamente in cassaforte.

Terzo quarto: Alla ripresa Reggio non diminuisce l’intensità ed aumenta ulteriormente il divario bombardando il canestro della VL. La squadra avversaria si innervosisce e Murray viene espulso dopo due falli antisportivi commessi. Da segnalare 2 triple consecutive di Mussini che portano la Reggiana sul 78-42 al minuto 7 del quarto. Periodo che si chiude con i padroni del Bigi avanti per 81-44.

Quarto quarto: Con la partita decisa da tempo la Reggiana gioca sul velluto aumentando ulteriormente il margine ed arrivando a + 40. La contesa termina con una standing ovation del pubblico reggiano che vede i propri beniamini trionfare per 108-66.

Il Tabellino

Grissin Bon Reggio Emilia -VL Pesaro 108 - 66 (25-15,57-29,81-44).

Grissin Bon Reggio Emilia: Mussini 14, Allen 4, Dellosto ne, Candi 15, Rivers 15, Aguilar 20, Gaspardo 13, Vigori 2, Cervi 5, Soviero 2, Ortner 8, Llompart, De Vico 10, Diouf ne.

Allenatore: Cagnardi.

VL Pesaro: Blackmon 16, Mccree 11, Artis 12, Murray 2, Conti 2, Bonci ne, Giunta ne, Monaldi 4, Shashkov ne, Zanotti 3, Mockevicius 16.

Allenatore: Galli.

Arbitri: Rossi, Attard, Paglialunga.


Scritto da Giovanni Nicotera

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.