LBA – Vojvoda abbatte la resistenza di Pistoia, terza vittoria di fila per la Grissin Bon Reggio Emilia

Avatar Giovanni Nicotera | 20 Ottobre 2019 59 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Vince la Grissin Bon Reggio Emilia la terza partita consecutiva soffrendo più del previsto per imporsi contro l’ultima della classe Oriora Pistoia ancora a quota zero punti. Il vantaggio dei biancorossi locali matura nell’ultimo quarto nel quale il protagonista assoluto è Vojvoda che con grande energia e ottima vena realizzativa permette ai suoi di sbloccarsi in attacco e vincere una gara che si stava incamminando su un brutto binario.

Primo quarto: La Reggiana prende subito il comando della gara guidata da Mekel che inaugura immediatamente il marcatore e manda a canestro Owens con un alley-hoop spettacolare.  Il play israeliano è il protagonista della prima parte della partita realizzando punti pesanti e guidando Reggio al 13-7 a metà del primo quarto.  Pistoia non si scompone rimanendo incollata alla gara e impattando il risultato a quota venti con un gancio di Johnson e 90’’ sul cronometro. I toscani prendono il comando della gara con una tripla di Landi 23-20 che chiude il quarto.

Secondo quarto: Poeta pareggia immediatamente la gara con una bomba allo scadere dei 24’’, ma l’attacco dei reggiani si inceppa andando in tilt per 4 minuti e permettendo agli ospiti di guidare la contesa ed andare al riposo lungo clamorosamente in vantaggio di 6 punti (37-43) con una buona prestazione di Johnson molto attivo sotto le plance e a quota 16 punti a metà gara.

Terzo quarto: Si riparte con Pistoia che tocca il massimo vantaggio +10 (39-49) con un sottomano di Petteway che obbliga Buscaglia a chiamare time out. La Reggiana riesce a riportarsi sotto grazie a Mekel che prima realizza poi manda a referto Owens che inchioda il pallone del 47-54 e 3’50 da giocare. Un fallo antisportivo fischiato a Petteway viene sfruttato al meglio dalla Grissin Bon che realizza 5 punti consecutivi, (Candi e Upshaw), e si porta ad un solo possesso dai toscani sul 52-54.  Reggio rivede la testa con una bomba di Vojvoda che chiude il terzo quarto sul 57-56 per i padroni del Bigi. Da segnalare il 5 fallo di Landi che deve abbandonare anticipatamente la contesa.

Quarto quarto: Vojvoda riprende da dove aveva lasciato realizzando 3 canestri consecutivi che incrementano il vantaggio degli emiliani (64-59). La guardia ungherese trova fiducia ed è praticamente infallibile in attacco dove segna a ripetizione diventando un incubo per gli ospiti che sprofondano rapidamente a – 10 (71-61) e non riescono più a rientrare in partita. Finisce 84-72 per la Grissin Bon.  MVP della gara David Vojvoda con 20 punti, 3/4 da tre, 5 rimbalzi e 23 di valutazione.

Il Tabellino

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – ORIORA PISTOIA  84 - 72

Grissin Bon Reggio Emilia: Jonhson-Odom 8, Fontecchio 5, Pardon 2, Candi 2, Poeta 3, Vojvoda 20, Infante ne, Owens 12, Upshaw 11, Cipolla ne, Diouf ne, Mekel 21. Allenatore: Buscaglia

 Oriora Pistoia: Della Rosa 3, Petteway 16, D’Ercole, Quarisa, Brandt 6, Salumu 9, Landi 8, Dowdell 9, Johnson 21, Wheatle. Allenatore: Carrera.

Arbitri: Quarta, Perciavalle, Dori.

Punteggi progressivi: 20 - 23, 37 - 43, 57- 56, 84 - 72


Scritto da Giovanni Nicotera

  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.