Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LBA – Vojvoda abbatte la resistenza di Pistoia, terza vittoria di fila per la Grissin Bon Reggio Emilia

Vince la Grissin Bon Reggio Emilia la terza partita consecutiva soffrendo più del previsto per imporsi contro l’ultima della classe Oriora Pistoia ancora a quota zero punti. Il vantaggio dei biancorossi locali matura nell’ultimo quarto nel quale il protagonista assoluto è Vojvoda che con grande energia e ottima vena realizzativa permette ai suoi di sbloccarsi in attacco e vincere una gara che si stava incamminando su un brutto binario.

Primo quarto: La Reggiana prende subito il comando della gara guidata da Mekel che inaugura immediatamente il marcatore e manda a canestro Owens con un alley-hoop spettacolare.  Il play israeliano è il protagonista della prima parte della partita realizzando punti pesanti e guidando Reggio al 13-7 a metà del primo quarto.  Pistoia non si scompone rimanendo incollata alla gara e impattando il risultato a quota venti con un gancio di Johnson e 90’’ sul cronometro. I toscani prendono il comando della gara con una tripla di Landi 23-20 che chiude il quarto.

Secondo quarto: Poeta pareggia immediatamente la gara con una bomba allo scadere dei 24’’, ma l’attacco dei reggiani si inceppa andando in tilt per 4 minuti e permettendo agli ospiti di guidare la contesa ed andare al riposo lungo clamorosamente in vantaggio di 6 punti (37-43) con una buona prestazione di Johnson molto attivo sotto le plance e a quota 16 punti a metà gara.

Terzo quarto: Si riparte con Pistoia che tocca il massimo vantaggio +10 (39-49) con un sottomano di Petteway che obbliga Buscaglia a chiamare time out. La Reggiana riesce a riportarsi sotto grazie a Mekel che prima realizza poi manda a referto Owens che inchioda il pallone del 47-54 e 3’50 da giocare. Un fallo antisportivo fischiato a Petteway viene sfruttato al meglio dalla Grissin Bon che realizza 5 punti consecutivi, (Candi e Upshaw), e si porta ad un solo possesso dai toscani sul 52-54.  Reggio rivede la testa con una bomba di Vojvoda che chiude il terzo quarto sul 57-56 per i padroni del Bigi. Da segnalare il 5 fallo di Landi che deve abbandonare anticipatamente la contesa.

Quarto quarto: Vojvoda riprende da dove aveva lasciato realizzando 3 canestri consecutivi che incrementano il vantaggio degli emiliani (64-59). La guardia ungherese trova fiducia ed è praticamente infallibile in attacco dove segna a ripetizione diventando un incubo per gli ospiti che sprofondano rapidamente a – 10 (71-61) e non riescono più a rientrare in partita. Finisce 84-72 per la Grissin Bon.  MVP della gara David Vojvoda con 20 punti, 3/4 da tre, 5 rimbalzi e 23 di valutazione.

Il Tabellino

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – ORIORA PISTOIA  84 – 72

Grissin Bon Reggio Emilia: Jonhson-Odom 8, Fontecchio 5, Pardon 2, Candi 2, Poeta 3, Vojvoda 20, Infante ne, Owens 12, Upshaw 11, Cipolla ne, Diouf ne, Mekel 21. Allenatore: Buscaglia

 Oriora Pistoia: Della Rosa 3, Petteway 16, D’Ercole, Quarisa, Brandt 6, Salumu 9, Landi 8, Dowdell 9, Johnson 21, Wheatle. Allenatore: Carrera.

Arbitri: Quarta, Perciavalle, Dori.

Punteggi progressivi: 20 – 23, 37 – 43, 57- 56, 84 – 72