‘FINAL EIGHT’ DI COPPA ITALIA Semifinale – L’Happy Casa Brindisi domina, ‘pasticcia’ e va in Finale! Sassari mai doma.

Avatar Giuseppe Malaguti | 16 Febbraio 2019 291 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Nella seconda semifinale delle F8 di Coppa Italia Brindisi batte Sassari per 86-87 e troverà in finale la Vanoli Cremona di Meo Sacchetti.
È stato l’ennesimo match incredibile. L’ Happy Casa domina i primi 3/4 dell’incontro, poi nell’ultima frazione di gioco l’inerzia della partita cambia e Sassari rientra in gara. L’incontro si decide solo nel finale. Per Brindisi grande prova di Chappell autore di 18 punti e 9 rimbalzi, Brown 20 punti, Moraschini 18 e Banks 15. Per Sassari bene Carter autore di 18 punti, Smith 16 e Cooley 13 e 12 rimbalzi.

Primo quarto : Coach Pozzecco schiera questo starting five : Smith, Carter, Pierre, Polonara e Cooley. Coach Vitucci risponde con : Banks, Moraschini, Chappell, Gaffney e Brown.
Il match si apre con le triple prima di Chappell e poi, per la Dinamo, di Carter. Sassari è avanti 15-12 al 5’, la tripla di Moraschini porta in parità l’Happy Casa. La partita è in grande equilibrio, si segna con grandi percentuali 22-20 quando il cronometro segna 3’21” alla fine del primo quarto. John Brown, sotto le plance, fa la voce grossa e sigla 4 punti in sequenza che valgono il +4 Brindisi (26-30). Si chiude il tempo con il canestro di Chappell 28-32.
Secondo quarto : la tripla di Erik Rush porta gli uomini di Vitucci sul +6 (30-36). In questa frazione, al contrario della prima, si segna meno le difese alzano l’intensità e le percenutali inevitabilmente vengono sporcate. La tripla di “Zorro” Tyrus McGee porta a -2 i sardi (38-40) al 14’. La schiacciata di John Brown e poi il canestro di Chappell valgono il +5 Happy Casa (41-46) a 3’ dall’intervallo lungo.
La tripla, dall’angolo, ancora di Chappell porta al massimo vantaggio Brindisi sul +8. Un devastante Chappell (8 punti di fila) continua a segnare ; +10 Brindisi con un parziale di 9-0 che viene interrotto da Smith. Il tempo si chiude con il canestro, da sotto, del canadese Pierre, 46-54.
Terzo quarto : Brindisi vola subito via sul +13 con la tripla di Adrian Banks. La bomba di Gaffney porta sul +16 (50-66) al massimo vantaggio Happy Casa. Il Banco è in palese difficoltà ; in attacco e in difesa non riesce a limitare Banks e Brown. Il tempo si chiude con la tripla di Moraschini, 60-74.
Quarto quarto : il primo canestro è di Rashawn Thomas. I punti di Smith portano la Dinamo a -10 (66-76) 7’ dalla sirena di fine gara, e poco dopo, ancora Smith, mette la bomba del -7. Per la Dinamo viene sanzionato il quinto fallo a Thomas nel tentativo di recuperare un rimbalzo offensivo.
Un parziale di 5-0 firmato da Pierre e Carter porta il banco a soli due possessi di svantaggio (74-80) a 3'40” dal termine. Smith sigla la tripla del -5 ma Brindisi, con Chappell, mette una tripla allo scadere dei 24 secondi che riporta a +8 i pugliesi. Achille Polonara mette un tiro libero sui due tentati portando i suoi a -5 (82-87) a 20” dal termine e poco dopo McGee sbaglia la tripla del -2, Carter ottiene due liberi messi a segno (84-87) a 10” dal termine del match. Sassari recupera il pallone e McGee segna a 3 secondi dalla fine il -1. Brindisi riesce a perdere ancora un pallone con il recupero di Smith ; è lo stesso play sassarese, con una preghiera da oltre metà campo, a provare il tiro della vittoria ma risulta corto. il Finisce 86 - 87.

DINAMO SASSARI – HAPPY CASA BRINDISI   86 - 87   (28-32, 46-54, 60-74)

Dinamo Sassari : Spissu, Smith 16, McGee 8, Carter 18, De Vecchi ne, Magro ne, Pierre 16, Gentile, Thomas 7, Polonara 8, Diop ne, Cooley 13. Coach : Gianmarco Pozzecco.

Happy Casa Brindisi : Brown 20, Banks 15, Rusch 5, Gaffney 9, Zanelli, Calamo ne, Moraschin 18, Walker 2, Cazzolato ne, Wojciekowski, Chappell 18, Taddeo ne.
Coach : Francesco Vitucci.

MVP : Jeremy Chappell


Scritto da Giuseppe Malaguti

  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.