Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

BCL – Una Sidigas Avellino a trazione anteriore batte il Banvit 99 – 95 e conquista il secondo posto

Grande vittoria per la Sidigas Avellino che riesce ad avere la meglio dei turchi del Banvit con il punteggio di 99 – 95. Il match sin da subito ricorda quelli di inizio stagione da parte dei lupi, con ritmi altissimi e difesa rivedibile. Questo successo permette agli irpini di battere una diretta concorrente e occupare da soli il secondo posto del girone A della Basketball Champions League. L’MVP del match è Demetris Nichols, autore di 24 punti, 7 rimbalzi e 6 assist.

PRIMO QUARTO: Coach Vucinic schiera in quintetto Cole, Filloy, Nichols, Green e Ndiaye, mentre coach Gurgen risponde con Perez, Oliver, Hazer, Morgan e Osmani. Match che parte con ritmi molto alti, con protagonisti Nichols da una parte e Morgan dall’altra (7 – 7). gli irpini sono più veloci e mettono in seria difficoltà i turchi con i tagli verso il canestro, volando sul 19 – 12 e costringendo coach Gurgen al time out. All’uscita il Banvit aumenta la pressione difensiva e si riporta sino al -1 (25 – 24), con coach Vucinic che decide di parlarci su. Un grande arresto e tiro di Sykes chiude un primo quarto a punteggio altissimo, fissando il punteggio sul 33 – 30.

SECONDO QUARTO: Filloy prova a caricarsi la squadra sulle spalle e con due triple di fila porta i suoi sul +6 (41 – 35), con i turchi che si rifugiano nel minuto di sospensione. Un gioco da 3 punti di Sykes e i liberi di filloy portano la Sidigas al massimo vantaggio (46 – 37). Green e Nichols in attacco si trovano alla perfezione e piazzano un parziale di 9-0, portando gli irpini al massimo vantaggio (57 – 47). Il secondo quarto termina con Hazer che batte la sirena e fissa il punteggio finale della seconda frazione sul 59 – 52.

TERZO QUARTO: La Sidigas, guidata da Ndiaye, prova subito a scappare, ma una tripla di Perez tiene i turchi a contatto (65 – 57). Gli irpini con Nichols e Cole raggiungono il massimo vantaggio (69 – 57), costringendo coach Gurgen al time out. Un fallo sportivo comminato a Green permette ai turchi di fare 4 punti in una sola azione e riportarsi sino al -5 con Ulusoy (73 – 68). Un piazzato di Osmani porta i turchi a un solo possesso di distanza, costringendo gli irpini al time out (73 – 70). Ancora una volta la Sidigas non sfrutta i falli rimanenti a disposizione e Perez li punisce con un gran canestro dalla media, fissando il punteggio sul 81 – 77 alla fine della terza frazione di gioco.

QUARTO QUARTO: Una tripla di D’Ercole apre l’ultima frazione di gioco. I turchi continuano ad aggrapparsi alle giocate di Perez per restare in partita, ma la Sidigas è brava ad attaccare con intelligenza e ad ottenere punti importanti dalla linea della carità (89- 83). I verde-arancio, grazie a una maggiore presenza nei rimbalzi offensivi, riescono a riportarsi sino al -1 (90 – 89). Il match è sentito e inizia ad inasprirsi, come dimostrano i due tecnici comminati in poco tempo a Perez e Morgan. Il banvit prova a recuperare con il fallo sistematico, ma i liberi di Green permettono ai lupi di vincere con il punteggio di 99 – 95.

SIDIGAS AVELLINO – BANVIT: ( 33 – 30; 59 – 52; 81 – 77; 

SIDIGAS AVELLINO: Idrissou ne, Guariglia ne, Green 23, Nichols 24, Filloy 16, Campani ne, D’Ercole 4, Sykes 7, Cole 9, Spizzichini 2, Ndiaye 14.

BANVIT: Karagulle, Perez 23, Ulusoy 15, Oliver 4, Osmani 11, Morgan 15, Oncel 8, Akyel, Hazer 2, Atar 17.