LEGABASKET (VIDEO), Happy Casa Brindisi 74 – Betaland Capo d’Orlando 75. Brindisi perde in casa e Moore per infortunio.

Avatar Stefano Albanese | 16 aprile 2018

26 Views 0 Valutazioni Vota

Sconfitta casalinga amarissima subita dall'Happy Casa Brindisi con la Betaland Capo d'Orlando per 74-75, gara incerta dall'inizio e condotta sostanzialmente sui binari dell'equilibrio nell'arco dei 40 minuti, con allunghi ora dell'una ora dell'altra squadra che si è decisa nei dettagli. Incontro che poteva sancire la matematica salvezza per i padroni di casa con quattro giornati d'anticipo. I siciliani mettono cosi i confronti diretti sul 0-2, avendo vinto entrambe le gare per un punto e tornano alla vittoria in campionato dopo ben 16 giornate, l'ultima vittoria era stata appunto in casa con l'Happy Casa Brindisi per 67-66 e fu l'esordio sfortunato di Frank Vitucci sulla panchina brindisina, che tuttavia successivamente nelle gare seguenti avrebbe dato il la per una serie di risultati positivi che hanno fatto risalire la classifica ai brindisini. Una gara nervosa non bella dove l'agonismo le difese e i tatticismi hanno prevalso.

Knox vs Suggs

Knox vs Suggs

Brindisi può recriminare, nella poca precisione ai tiri liberi solo 8/15 appena il 53{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99}, su un metro arbitrale che non è stato del tutto fluido e coerente nell'arco dei 40 minuti di gioco, e sopratutto alla malasorte, l'infortunio patito dal suo play guardia Nic Moore nel secondo quarto, che ha lasciato il campo di gioco all'intervallo lungo, accompagnato tra le braccia dei suoi compagni e dei medici del sodalizio brindisino. Si spera che non sia nulla di grave per lui e che possa proseguire la stagione. Nel finale di gara, a metà del quarto tempo, anche Tepic ha avuto un infortunio alla spalla e non è più rientrato in campo. Al di la di questi episodi, Brindisi ha disputato una buona gara a sprazzi, in alcuni momenti nel secondo e nel terzo tempo sopratutto, sospinta e guidata da un volitivo Marco Giuri, il braccio e la mente in campo, autore di 17 punti miglior realizzatore per i bianco azzurri, in 24 minuti giocati con il 70{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo , 5 assist serviti e 12 di valutazione. Supportato da Suggs, autore di 13 punti in 25 minuti giocati con l'80{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo e 13 di valutazione, il sempre positivo fin quando è stato impiegato in campo a causa dei falli Tutvydas Lydeka autore di 10 punti realizzati in 22 minuti giocati con il 71{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo con 9 rimbalzi conquistati e 12 di valutazione. Per i siciliani miglior realizzatore per i suoi e dell'incontro Knox autore di 27 punti in 36 minuti giocati con il 72{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo, 8 rimbalzi conquistati e 24 di valutazione, ben coadivato da Adam Smith braccio e mente per i siciliani autore di 14 punti con il 50{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo e 3 assist ben supportato anche Faust autore di 10 punti in 24 minuti giocati con il 57{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo , 6 rimbalzi conquistati e 16 di valutazione. L'Happy Casa Brindisi parte con Moore, Suggs, Tepic, Smith e Lydeka, risponde la Betaland Capo d'Orlando con Atsur, Stojanovic, Kulboka, Likhodei e Knox.

Primo Quarto

Brindisi 4- Capo d'Orlando 3 all'8' di gioco con i canestri di Knox su libero realizzato, Tepic dalla media, Stojanovic dalla media, e Moore dalla lunetta. Knox da sotto e Lydeka anche nel pitturato, e poi ancora Knox che schiaccia,6-7 per i siciliani con 6' ancora da giocare nel primo periodo. Tepic assist per Suggs che realizza da sotto, Happy Casa 8- Betaland 9. Ancora Knox ben servito in area. Brindisi sbaglia in attacco e Capo d'Orlando nè approfitta ancora con il solito Knox da sotto, 8-13 con 3' da giocare nel primo periodo. Mesicek entra per Suggs, Capo d'Orlando è in bonus e Tepic dalla lunetta mette un solo liberi 9-13. Lydeka commette il suo secondo fallo entra Iannuzzi. Stojanovic assist per Knox che schiaccia, Brindisi 9- Capo d'Orlando 15 con 2'27" da giocare nel primo quarto. Moore mette la tripla ed accorcia per i padroni di casa,12-15 con 1'52" da giocare. Faust va a canesro con fallo subito e libero realizzato, Happy Casa 12 – Betaland 18. Entrano Giuri per Moore e Cardillo per Smith. Campani commette fallo su Mesicek che dalla lunetta realizza un solo libero che chiude il primo quarto, Happy Casa Brindisi 13 – Betaland Capo d'Orlando 18.

Suggs vs Knox

Suggs vs Knox

Secondo Quarto

Iannuzzi realizza da sotto, ed accorcia per i padroni di casa, Knox continua da dove aveva lasciato realizzando dalla media, Vitucci chiama time out. Brindisi gioca tesa e non concretizza in attacco. Rientra Smith per Cardillo e Giuri piazza una tripla, quella del meno 3, Brindisi 17- Capo d'Orlando 20 con 7'26" da giocare nel secondo quarto. Faust realizza dalla media e riallunga per gli ospiti, Iannuzzi sbaglia un comodo appoggio da sotto canestro, rimedia Smith nel pitturato. Faust ancora a canestro da tre e cui risponde Mesicek sempre dall'arco, Happy Casa 22- Betaland 25. Lydeka realizza da sotto e Suggs da tre e portano a meno due i bianco azzurri adriatici, 25-27 con 4'57" da giocare all'intervallo lungo. Faust lettaralmente indemoniato mette un altra tripla e allunga, 25-30 con 3'50 da giocare al termine del secondo quarto. Moore sbaglia la tripla, ma Lydeka conquista il rimbalzo e converte a canestro. Knox schiacca e e Mesicek risponde da tre Brindisi 30- Capo d'Orlando 32 con 2'33" al termine del secondo quarto. Ancora Knox protagonista realizza dalla media. Cardillo rientra per Lydeka e Likhodei commette fallo su Moore che è costretto ad uscire dal campo per infortunio, al suo posto rientra Giuri che piazza la tripla del meno uno, Brindisi 33 – Capo d'Orlando 34 con 1'33" da giocare dall'intervallo lungo. Suggs commette il suo terzo fallo, visto solo dalla terna arbitrale, su Faust che dalla linetta sbagli i liberi, time out per Mazzon. Rientrati in campo Giuri realizza da sotto e si chiude il secondo periodo, Happy Casa Brindisi 35 – Betaland Capo d'Orlando 34.

A. Smith vs Giuri

A. Smith vs Giuri

Happy Casa Brindisi-Betalando Capo d’Orlando: 74-75

Parziali: (13-18; 35-34; 59-55; 74-75)

HAPPY CASA: Mesicek 11, Suggs 12, Tepic 3, Lydeka 10, Cardillo, Smith 8, Moore 5, Giuri 17, Iannuzzi 8, Donzelli ne, Sirakov ne, Di Maggio ne. All.: Vitucci.
BETALAND: Smith 14, Faust 10, Atsur 5, Kulboka 3, Likhodey 10, Campani, Stojanovic 6, Knox 27, Galipò ne, Donda ne. All: Mazzon.

TIRI DA 2 PUNTI – HAPPY CASA: 21/43; BETALAND: 26/46.
TIRI DA 3 PUNTI – HAPPY CASA: 8/21; BETALAND: 6/20.
TIRI LIBERI – HAPPY CASA: 8/15; BETALAND: 5/10.
RIMBALZI – HAPPY CASA: 39 (11 off); BETALAND: 34 (7 off).
ASSIST – HAPPY CASA: 19; BETALAND: 13.
PALLE PERSE – HAPPY CASA: 15; BETALAND: 11.

Arbitri: Dino Seghetti – Massimiliano Filippini – Denis Quarta

Nel video che segue la cronaca del terzo e quarto tempo della gara e le dichiarazioni in sala stampa post gara di coach Mazzon e Vitucci:

[sz-youtube url="" /]

 

 

Stefano Albanese


Scritto da Stefano Albanese


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi