LEGABASKET – Top Five 27 giornata

Avatar Cosimo Guerriero | 12 Aprile 2016

40 Views 0 Valutazioni Vota

 

LEGABASKET – Top 5 27 giornata
JOSH AKOGNON: Incredibile partita per l’ex play dei Dallas Mavericks che, dopo un primo tempo incolore, fornisce un secondo tempo da 23 punti con 5/6 dall’arco che trascina la Dinamo Sassari ad avere la meglio di una combattiva Torino. Chiude con 30 punti.
DAVID LOGAN: Altra prova incredibile in casa Dinamo fornita dal nativo di Chicago che trascina insieme ad Akognon Sassari alla vittoria su Torino ipotecando la partecipazione ai playoff. Chiude con una doppia doppia da 19 punti e 10 assist.
DERON WASHINGTON: È sempre l’ultimo a mollare della Vanoli Cremona e anche nel big match di giornata contro Avellino non si risparmia e fornisce una prestazione a tutto tondo da 14 punti, 16 rimbalzi e 6 assist che tuttavia non bastano a portare a casa l’incontro importante per il terzo posto in classifica.
BOBBY JONES: Prestazione superlativa del lungo della Juve Caserta ex Teramo e Roma che prova fino alla fine a trascinare la Pasta Reggia contro una Reggio Emilia molto più forte. Non ci riesce, ma conclude l’incontro con una tripla doppia da 26 punti, 14 rimbalzi e 11 falli subiti.
BRANDON DAVIES: Sta diventando il punto di riferimento di una Openjobmetis Varese in netta ripresa, e lo dimostra anche nella vittoria contro l’Umana Reyer Venezia con una doppia doppia da 21 punti e 13 rimbalza che rilancia le ambizioni playoff della squadra lombarda.
SESTO UOMO
MARQUES GREEN: Il folletto di Philadelphia, play della Sidigas Avellino, entra dalla panca e, nonostante segni solo 3 punti, smazza ben 10 assist per i compagni in soli 22 minuti, il terzo a riuscirci nella storia della Legabasket Serie A dopo Pozzecco e Busca.
MIGLIOR QUINTETTO ITALIANO
MATTEO FORMENTI: Con l’avvento di Pasquini in panchina, Matteo Formenti sta trovando più spazio nelle rotazioni della Dinamo Sassari e lui sta ripagando fiducia del coach. Chiude con 12 punti in 13 minuti.
AMEDEO DELLA VALLE: Il prodotto di Ohio State è ormai una sicurezza per la Grissin Bon Reggio Emilia e anche contro la Juve Caserta non fa mancare il suo apporto segnando 14 punti.
MARCO GIURI: Il prodotto Virtus Siena della Juve Caserta fornisce una buona prova di sostanza uscendo dalla panca. In 25 minuti, realizza 10 punti conditi da 3 recuperi e 3 assist.
ACHILLE POLONARA: Dopo qualche partita in cui l’ex Teramo si è prodigato soprattutto per la squadra sacrificando le sue statistiche, contro la Juve Caserta torna a fare la voce grossa e realizza 18 punti conditi da 7 rimbalzi per un 21 di valutazione.
DAVIDE PASCOLO: Dada si conferma l’anima e la chiave del successo della stagione della Dolomiti Energia Trento e anche contro l’Acqua Vitasnella Cantù sfoggia una buona prestazione da 16 punti e 11 rimbalzi.
MIGLIOR U22
DIEGO FLACCADORI: Buona prova per il classe ’96 della Dolomiti Energia Trento che realizza 10 punti in 20 minuti, compreso un clamoroso buzzer beater da 26 metri.

Commenta con Facebook


Scritto da Cosimo Guerriero


  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.