LEGABASKET – La Scandone vince gara 1 contro Pistoia

Avatar Francesco Izzo | 8 Maggio 2016

42 Views 0 Valutazioni Vota

 

Prima gara di questi playoff 2016, la Sidigas Avellino ospita in un Pala Del Mauro quasi gremito valevole per Gara 1 dei quarti di finale, la Giorgio Tesi Group di coach Esposito. Inizio scoppiettante per i padroni di casa che dopo 5 minuti di gioco si trovano sul 14 a 3, con gli ospiti che faticano a mantenere alta l’intensità difensiva e a creare buone conclusioni nei giochi offensivi. Knowles prova a scuotere i suoi con 9 punti nel secondo periodo di gioco, ma la Scandone grazie anche alle prodezze di Green , Buva e Nunnally non ne vuole proprio sapere di far rientrare gli ospiti in partita e dunque il primo tempo termina sul punteggio di 55-41. Al rientro in gioco dagli spogliatoi i biancoverdi continuano il lavoro svolto nei primi 20 minuti, arrivando a toccare addirittura il massimo vantaggio di +20, per i biancorossi il solito Kirk prova a levare le castagne dal fuoco ma non può niente contro la corazzata irpina. Pistoia oramai sembra fuori dai giochi e priva di idee, così negli ultimi 5 minuti di gioco coach Esposito concede a tutti i più giovani di entrare in campo anche per tenere a riposo i titolari in vista di gara 2 tra 48 ore. La gara termina sul punteggio di 93 a 76 a favore della Sidigas Avellino che non stacca mai le mani dal manubrio del match e porta a compimento la prima partita della serie, importantissima in chiave qualificazione alle semifinali poiché chi ben inizia è a metà dell’opera.

SIDIGAS AVELLINO - GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 93-76

Parziali: 28-15, 27-26, 22-15, 16-20

AVELLINO: Norcino, Ragland 11, Green 11, Veikalas 6, Acker 7, Leunen 3, Cervi 12, Severini 3, Nunnally 15, Pini 2, Buva 23, Parlato.

IL MIGLIORE : Maarten Leunen, quando c'è lui in campo la Scandone allunga. Grazie ai suoi 6 asisst illuminanti ed alle sue ottime letture è il miglior giocatore dopo Nunnally per plus/minus.
IL PEGGIORE : Alex Acker disputa una partita così così, fisicamente non al 100% è l'unico che non riesce a dare il miglior contributo possibile.

PISTOIA: Di Pizzo, Knowles 13, Amato 3, Mastellari 3, Antonutti 8, Lombardi 6, Filloy 2, Severini 6, Czyz 8, Blackshear 3, Moore 5, Kirk 19.

IL MIGLIORE : Alex Kirk crea scompiglio in area pitturata mettendo a ferro e fuoco i lunghi avversari che provano una certa difficoltà nel contenerlo, non bastano però i suoi 19 punti e 6 rimbalzi.
IL PEGGIORE : Wayne Blackshear prende le sembianze di un desaparecidos. Mette a referto una tripla nel primo quarto e poi scompare completamente dalla partita.

PER LA FOTOGALLERY CLICCA QUI

 


Scritto da Francesco Izzo


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.