BCL – La Sidigas Avellino crolla in casa: vince il Ventspils 74 – 88

Avatar Cosimo Guerriero | 21 Novembre 2018 72 Views 0 Likes 0 Valutazioni

Vota


 

Brutta battuta d'arresto per la Sidigas Avellino, che prende sotto gamba gli avversari del Ventspils e soccombe con il punteggio di 74 - 88. Dopo tre quarti molto equilibrati, gli irpini smettono di segnare (appena 7 punti) e si devono arrendere ai lettoni, che hanno dimostrato maggiore intensità. L'MVP del match è Rihards Lomazs, autore di  25 punti.

PRIMO QUARTO: Coach Vucinic schiera Cole, Filloy, Nichols, Green e Ndiaye, mentre coach Stelmahers risponde con Johnson, Lomazs, Zakis, Gulbis e Arledge. Partenza equilibrata tra le due compagini, con gli irpini che si affidano alle iniziative di Cole e gli ospiti al fisico dei due lunghi Zakis e Arledge(11 - 9). Una bomba dall'angolo di Nichols permette ai lupi di raggiungere il massimo vantaggio (19 - 14). Gulbis sbaglia una comoda tripla e la prima frazione di gioco si chiude sul 22 - 18.

SECONDO QUARTO: Due canestri fortunosi di Lomazs e Jakovics permettono ai lettoni di portarsi in vantaggio (25 - 27). Ancora Lomazs e Beane colpiscono gli irpini dalla distanza permettendo al Ventspils di raggiungere il massimo vantaggio e costringendo gli irpini a rifugiarsi nel time out. Nulla cambia al rientro, con gli irpini che non trovano buone soluzioni in attacco e sprofondano sino al -10 con la tripla di Johnson (29 - 39). Sykes e D'Ercole permettono agli avellinesi di riportarsi sul -4, ma Lomazs è una macchina da fuori e riporta i lettoni sul 37 - 44. Un semigancio di Ndiaye fissa il punteggio sul 41 - 46 all'intervallo.

TERZO QUARTO: Nella terza frazione di gioco il match si fa molto nervoso, con un fallo tecnico comminato a Green e un antisportivo e un tecnico fischiati nella stessa azione ad Arledge, con conseguente espulsione (51 - 58). Da questa situazione escono forte i padroni di casa, che siglano in un amen un parziale di 7-0 e si riportano in parità. Ancora un altro antisportivo fischiato a Freimanis permette a Green di siglare altri 4 punti e riportare i lupi in vantaggio. Il terzo quarto termina sul punteggio di 67 - 65.

QUARTO QUARTO: Il Ventspils parte subito forte con un parziale di 10-0 firmato da Drame e Lomazs, correggendo il proprio massimo vantaggio (67 - 75) e costringendo coach Vucinic al time out. Nulla cambia al rientro, con Beane che attacca bene il ferro e si porta in doppia cifra di vantaggio (69 - 79). La tripla di Lomazs chiude definitivamente i giochi (71 - 84), con i lettoni bravi a gestire i rimanenti minuti e sbancando il PalaDelMauro con il punteggio di 74 - 88.

SIDIGAS AVELLINO - VENTSPILS: ( 22 - 18; 41 - 46; 67 - 65; 74 - 88)

SIDIGAS AVELLINO: Idrissou ne, Bianco ne, Green 16, Nichols 16, Filloy 12, Campani, Sabatino ne, D'Ercole 4, Sykes 8, Cole 8, Spizzichini, Ndiaye 10.

VENTSPILS: Johnson15, Jakovics 7, Lomazs 25, Gulbis 6, Blaus ne, Freimanis 2, Jurevicius, Arledge 10, Drame 7, Beane 10, Zakis 6.


Scritto da Cosimo Guerriero

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.