Banco di Sardegna Sassari inarrestabile! Battuti anche gli ungheresi del Falco Vulcano

Avatar Paola Pittalis | 1 Novembre 2018 227 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

 

La Dinamo Banco di Sardegna Sassari strapazza anche lo Szombathely Falco Vulcano con il punteggio di 104 a 69 e si aggiudica la prima posizione del girone H di Fiba Europe Cup.  I ragazzi di coach Vincenzo Esposito dominano il match per tutti i 40 minuti di gioco ed arrivano fino al +40 mostrando tutta la loro superiorità tecnica. Ottimo l’apporto della panchina ed ottima la prestazione del giovane Diop a referto con 12 punti e 7 rimbalzi. Da segnalare la prestazione di  Smith, per lui 14 punti e 8 assist, Bamforth a referto con 12 punti , Petteway  per lui 11 punti  e Polonara a segno con 17 punti .

E’ gara tre di Fiba Europe Cup e al Palaserradimigni di Sassari la Dinamo Banco di Sardegna scende in campo con la formazione ungherese del Szombathely Falco Vulcano reduce da un sola vittoria nel girone H contro i Leicester Riders.

Primo quarto: Questi gli Starting five:  Bamforth, Magro, Pierre, Gentile e Thomas per la Dinamo Banco di Sardegna Sassari.  Reddic, Biro, Varadi, Norfleet, Bruinsma per lo Szombathely Falco Vulcano. I giganti bianco blu scendono in campo con l’energia che li ha contraddistinti in tutte le partite di questa stagione e a 5,42’’ si trovano sul punteggio di 13 a 5 grazie alle giocate di Pierre, Thomas e Bamforth. Gli ospiti faticano ad andare a canestro chiusi nella difesa sassarese, ma un mini break ungherese di 5 a 0 costringe i padroni di casa ad un time out. Petteway segna dall’angolo, risponde Bruinsma che porta i suoi sul -1, Diop allunga ma Bruisma dall’arco è infallibile e chiude la prima frazione di gioco sul punteggio di 21 a 19.

Secondo quarto: Nel secondo quarto ancora tanta Dinamo in campo. Polonara e Petteway allungano ma Bruinsma è sempre dietro l’angolo e tiene agganciati gli ospiti. Bamforth è implacabile e sigla il 35 a 27 a 4.47’’. Bruinsma viene richiamato in panchina, la Dinamo ne approffitta e con Bamforth si porta sul +13. Coach Esposito  fa ruotare tutti i suoi uomini, Magro compie il suo 3 fallo personale, lo Szombathely sbaglia anche i liberi e si va negli spogliatoi con il punteggio di 43 a 31.

Sassari - Falco Vulcano. foto di Paola Pittalis per STREAMBASKET

Terzo quarto: Al rientro dall’intervallo lungo break di 9 a 2 per i padroni di casa ed i giallo neri costretti ad un time out. Cooley sigla il +19 ed il canestro per gli avversari è sempre più piccolo.  Smith allunga, Bruinsma, rientrato in campo, non ci stà e prova ad accorciare mettendo dentro una tripla, risponde Smith che porta il punteggio sul 59 a 38. Lo seguono Cooley e Polonara  che sigla con una schiacciata il +24 Dinamo. Il terzo quarto si chiude con il punteggio di 71 a 48.

Quarto quarto: Nell’ultima frazione di gioco è ancora più evidente il divario tecnico delle due squadre. I padroni di casa trovano nel giovane Diop un vero lottatore in area, Petteway sempre più presente in campo, Smith sigla un 3+1 e Parodi dimostra di meritare il suo ingresso in campo e a 4.37’’ il tabellone segna 88 a 58. Gli ospiti sempre più sfiduciati non riescono più a trovare la via del canestro e Diop con un 2+1 sigla il 102 a 62 a 1.50’’.  Polonara segna il suo 17° punto personale ed il match si conclude con il punteggio di 104 a 69.

Banco di Sardegna Sassari – Szombathely Falco Vulcano   104 - 69

Banco di Sardegna. Smith 14, Re, Bamforth 12, Petteway 11, Devecchi 2, Parodi 8, Magro 6, Pierre 5, Gentile 4, Thomas 7, Polonara 17, Diop 12, Cooley 6.   All. Vincenzo Esposito

Falco Vulcano. Reddic 18, Kucsora, Biro 9, Varadi, Curry 2, Hodi, Toth 6, Kormendi, Norfleet 10, Bruinsma 24. All. Gasper Ckom.

Parziali: 21-19; 22-12; 28-17; 33-21.  Progressivi: 21-19; 43-31; 71-48; 104-69.

 


Scritto da Paola Pittalis

  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.