LNP Serie A2 – Il Basket è fermo ma a Caserta è iniziato il conto alla rovescia!

Avatar Umberto De Maria | 3 Maggio 2020

929 Views 5 On 6 Ratings Vota

Domani 4 Maggio mezza Italia (se così vogliamo dire) ‘riprenderà’ a lavorare, dopo il lockdown imposto dal Governo per il problema Coronavirus. Il Basket invece è fermo; decisione come tutti sanno, presa da FIP e le due ‘Leghe’ per la salvaguardia sanitaria degli atleti e di chi ci lavora. Ma, nonostante la ripartenza lavorativa, tanti Clubs italiani hanno un futuro incerto sulla ripresa delle attività sportive a Settembre. Infatti sia nelle due Serie A che nei restanti Campionati, sono moltissime le Società che rischiano di chiudere i battenti; naturalmente la situazione negativa è stata fortemente amplificata dalla presenza della Pandemia.

Invece a Caserta proprio il Coronavirus non c’entra affatto. Si, perchè già nello scorso mese di Gennaio la Dirigenza della Juvecaserta aveva elevato il “grido d’allarme” sul futuro del grande Basket a Caserta. In pratica l’Amministratore Unico Antonello Nevola in un incontro con il Sindaco della città di Caserta, avvocato Carlo Marino, assieme al consigliere ed ex atleta bianconero Antonio Di Lella, al presidente onorario della Juvecaserta Gianfranco Maggiò e al segretario generale Carlo Giannoni, dove oltre a rimarcare epiche gesta sportive della squadra casertana che hanno portato lustro a livello europeo al piccolo capoluogo campano, aveva comunicato la chiara intenzione di portare a termine il Campionato 2019/2020, onorando tutte le scadenze di carattere economico, ma di non poter garantire il futuro per la Juvecaserta. Un segnale forte questo, lanciato in un momento non certo avvolto dalla Pandemia che di li a poco sarebbe scoppiata, facendo poi altri danni “economici”, ma a metà Campionato; periodo questo dove di solito in molte Società, s’inizia anche a parlare di programmazione futura.

Dopo il nostro articolo pubblicato la scorsa settimana, sui ‘Social’ si sono letti tantissimi commenti riguardanti le problematiche della Juvecaserta. Infatti sui molteplici Gruppi di Facebook riguardanti la Juvecaserta (che poi a parer mio sono davvero tanti, con grande dispersione di conoscenza sulle notizie del Club. Infatti Caserta è l’unica Società cestistica ad avere la bellezza di ben 11 Gruppi….!?!) tanti i commenti contro la “Proprietà”, ma anche tantissimi commenti positivi su quanto ha fatto la “Proprietà” per mantenere il Basket che conta a Caserta.

In questi ultimi giorni è girata anche la notizia scritta e sostenuta da alcuni tifosi, circa l’assenza di contatti tra la Juvecaserta e il Sindaco Carlo Marino. Notizie false perchè oltre all’incontro del mese di Gennaio di cui abbiamo scritto più su nell’articolo, c’è stata una nuova comunicazione ufficiale trasmessa in questi giorni dalla Juvecaserta al Sindaco del capoluogo di ‘Terra di Lavoro’, nella quale si è ribadito quanto detto nell’incontro di Gennaio e “puntualizzata” ancora una volta, ovvero l’impossibilità futura a portare avanti il discorso Pallacanestro da parte della Società bianconera; quindi da parte di Antonello Nevola, la simbolica (per adesso) consegna della Juvecaserta nelle mani del Sindaco Carlo Marino.

E a confermarci questa comunicazione cartacea inviata dalla Juvecaserta via PEC in questi giorni, è stato proprio il Sindaco Carlo Marino che molto gentilmente e sportivamente parlando, (il Primo cittadino di Caserta è tifosissimo della Juvecaserta ed amante dello sport dei “Giganti” da quando era adolescente) contattato telefonicamente, ci ha detto che aveva ricevuto la lettera e che visti i tempi stretti che separano dall’ultimo giorno utile per l’iscrizione al prossimo Campionato di Serie A2, subito dopo il 18 di Maggio, ci sarebbe stato un incontro con i vertici della Società bianconera, per iniziare a trovare una sorta d’intenti per la programmazione della nuova Stagione agonistica. In realtà, si cercherà di capire se e quali “forze economiche” sul territorio casertano sarebbero in grado di dare un autorevole apporto monetario sotto forma di Sponsor, oppure quali e quanti imprenditori vorrebbero far parte di una “cordata” per riportare in alto il nome della Juvecaserta a livello nazionale. Del resto gli esempi tutt’oggi non mancano; a cominciare dalla vicina Napoli con il presidente dell’Unione Industriali di Napoli che si è fatto promotore di “agganciare” alcuni imprenditori amanti della Pallacanestro e fatti scendere “in campo” con lui per la rinascita del Napoli Basket. Così come Varese che da anni ha creato una sorta di Associazione di imprenditori a sostegno della Pallacanestro Varese.

Insomma, tra le tante chiacchiere che veleggiano sui vari Gruppi Social di Facebook, l’unica notizia certa è che se non succederà nulla, la Juvecaserta finirà a Giugno la sua corsa; ovvero non ci sarà l’iscrizione per il prossimo Campionato di Serie A2. Antonello Nevola è stato molto chiaro!

*le foto sono di proprietà Streambasket

Commenta con Facebook


Written by Umberto De Maria


  • © 2013 - 2020 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014
    Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA
    email: streambasket@gmail.com
    Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.