LEGABASKET (VIDEO) – Happy Casa Brindisi – EA7 Emporio Armani Milano 72-84

Avatar Stefano Albanese | 12 Febbraio 2018

19 Views 0 Valutazioni Vota

 

L'Happy Casa Brindisi esce sconfitta ma a testa alta in casa nell'incontro con una delle quattro capoliste del campionato, l'EA7 Milano per 72-84, dopo aver giocato alla pari per i primi due quarti. La svolta dell'incontro avviene nel terzo periodo quando Milano piazza un parziale di 7-20 che di fatto blinda il risultato finale, frutto di pressione a tutto campo fin dalla rimessa e tanta fisicità messa in campo talvolta anche oltre il limite concesso dal regolamento. Brindisi rimane in gara per due quarti vincendo il primo (25-18) perdendo il secondo (17-22), perdendo ampiamente il terzo a causa della stanchezza, mancanza di lucidità e sopratutto panchina corta e un Lalanne in meno, avendo deciso l'ala forte haitiana di andare via al Besiktas Instanbul proprio alla vigilia della gara, quindi i padroni di casa con poche rotazioni ed anche un tasso tecnico inferiore rispetto ai più blasonati avversarsi.

Theodore vs Moore

Theodore vs Moore

Giova ricordare che l'EA7 Milano è stata costruita per vincere il più possibile e ben figurare sia in Euroleague che in Lega A, ed annovera tra le sue fila ben 4 nazionali italiani, Cinciarini, Cusin, Abass e Pascolo, oltre ad avere un tasso tecnico maggiore, come abbiamo già detto, ha anche chili e centimetri in più rispetto ai pari ruolo brindisini, che tuttavia hanno giocato con ardore fino all'ultimo secondo della gara. Dicevamo che la svolta c'e' stata nel terzo periodo quando Milano è salita di intensità difensiva anche con la complicità  della terna arbitrale che ha consentito uno gioco più maschio e sporco, rispetto ai primi due quarti. I lombardi hanno trovato al contempo anche maggiore fluidità nei giochi d'attacco che hanno visto protagonisti Micov autore di 17 punti con il 78{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo, 7 rimbalzi, 4 assist in 32 minuti di impiego e ben 28 di valutazione, e Goudelock autore di 14 punti con il 43{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo nei primi due quarti, con l'ausilio anche di Kuzminskas con 8 punti realizzati in 18 minuti, il 50{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo, 5 rimbalzi conquistati e 10 di valutazione, e Thedore autore di 12 punti con il 50{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo, 6 rimbalzi conquistati, 5 falli subiti e 15 di valutazione nei secondi due quarti con l'aggiunta di Abass con un paio di triple nel finale che hanno chiuso il rientro dei padroni di casa.

Mesicek Vs Goudelock

Mesicek Vs Goudelock

Per l'Happy Casa Brindisi buona la prova di Mesicek autore di 17 punti in 23 minuti d'impiego, 4 falli subiti 8 di valutazione. Di un volitivo Suggs sopratutto nei primi due quarti con 13 punti realizzati in 34 minuti giocati con il 50{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo 4 rimbalzi conquistati, 2 assist e ben 17 di valutazione, e del nuovo arrivo, il pivot Lydeka autore di 15 punti con il 100{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo 3 rimbalzi arpionati , 2 falli subiti e ben 17 di valutazione. Buono l'apporto di Tepic con i suoi 8 punti in 26minuti giocati con il 50{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo tanta difesa sulle ali avversarie, 6 rimbalzi arpionati, 2 falli subiti , 5 assist serviti e 13 di valutazione. Opaca la prova di Moore autore di soli 9 punti con il 30{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo, temutissimo dalla difesa ospite, al quale non è stato concesso spazio e modo di poter giocare al meglio il suo basket, ha sofferto una marcatura asfissiante con continui raddoppi e cambi sistematici, stesso trattamento subito da parte della difesa lombarda anche da Smith che non ha trovato una serata brillante al tiro, solo 7 punti per lui in 28 minuti giocati, con il 29{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo. Happy Casa Brindisi parte con Moore, Suggs, Tepic, Smith e Lydeka. Risponde l'EA7 Milano con Theodore,Goudelock, Micov, Kuzminskas e Cusin.

Micov vs Smith

Micov vs Smith

Primo Quarto

Va a segno per prima Milano con Micov dall'arco dei 6,75, rispondono con un tap in Lydeka e Suggs con una tripla, 5-3 e poi ancora l'EA7 con una tripla di Kuzminskas, Brindisi 5 – Milano 6 con ancora 8'06" da giocare nel primo periodo. Lydeka ancora da sotto su assist di Moore, Milano con Micov da sotto e Theodore in penetrazione, 7-10 con 6'04" da giocare. Suggs mette la tripla e poi replica Smith, Brindisi 13- Milano 10 con 5,60" da giocare. Kuzminskas mette due liberi e Lydeka segna ancora nel pitturato su assist di Suggs, Happy Casa 15- EA7 12 con 5'07" da giocare. Ancora Kuzminskas da sotto 15-14. Moore realizza due liberi su fallo di Cusin, Smith costringe Kuzminskas al suo secondo fallo e mette due liberi 19-14. Ancora Smith da sotto e poi ancora Brindisi a canestro con assist di Smith per Lydeka 21-14 e Goudelock che risponde da sotto. Pianeggiani chiama time out, Happy Casa 21 – EA7 16 con 1'11" da giocare. Donzelli entra per Lydeka e Giuri per Tepic al suo secondo fallo. Moore realizza dalla media e cosi termina il primo quarto, Happy Casa Brindisi 25- EA7 Milano 18.

Suggs vs Cinciarini

Suggs vs Cinciarini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Happy Casa Brindisi-EA7 Emporio Armani Milano: 72-84
Parziali: (25-18; 42-40; 59-71; 72-84)

HAPPY CASA: Mesicek 17, Suggs 13, Tepic 8, Cardillo, Lydeka 12, Giuri 3, Moore 9, Smith 7, Donzelli, Oleka ne,Sirakov ne, Di Maggio ne. All.: Vitucci.
EA7: Goudelock 14, Micov 17, Pascolo, Kuzminskas 8, Cinciarini 5, Cusin 2, Abass 8, Theodore 12, Bertans 9, Jerrells, Gudaitis 9, Tomba ne. All.: Pianigiani.

TIRI DA 2 PUNTI – HAPPY CASA: 19/35; EA7: 19/34.
TIRI DA 3 PUNTI – HAPPY CASA: 8/25; EA7: 8/19.
TIRI LIBERI – HAPPY CASA: 10/14; EA7: 22/28.
RIMBALZI – HAPPY CASA: 27 (7 off); EA7: 37 (9 off).
ASSIST – HAPPY CASA: 16; EA7: 8.
PALLE PERSE – HAPPY CASA: 13; EA7: 15.

Arbitri: Carmelo Paternicò – Massimiliano Filippini – Alessandro Nicolini

La cronaca degli ultimi tre quarti della gara e le dichiarazioni di coach Pianigiani, e  coach Vitucci nel video che segue:

[sz-youtube url="" /]

 

 

 

 

Stefano Albanese


Scritto da Stefano Albanese


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi