Serie C Gold Lombardia – L’Athena Rovello sbanca Legnano e vola in testa alla Classifica

Avatar Gianluca Cennamo | 12 Ottobre 2019

116 Views 5 On 1 Rating Vota

 

Scivola in casa l’AXPO Legnano contro un’Athena Rovello che dopo aver sofferto nei primi due quarti, gioca un basket da manuale nella seconda parte del match, riuscendo a portare a casa i due punti in palio.

L’avvio è sul filo dell’equilibrio, con un Negri che sotto le plance  comincia a far sentire tutto il suo peso, Di gianvittorio e Di Dio  in transizione   puniscono i cattivi tiri  di un Rovello che al 5′ deve subire gia il primo break del 10 a 5. Ma sono Villa e Biparpisan che dall’arco in pick and pop puniscono Legnano con due bombe che tengono in scia  i  comaschi    sul 12 a 10.Ma sono ancora i tiri da tre il problema per i padroni di casa che chiudono troppo il pitturato col il 1″ quarto che termina in perfetta parita’ sul 13 pari.

Il secondo quarto  riparte sempre con un Negri che quando riceve  in posizione profonda fa  subito male agli  ospiti con un gioco da tre punti per il 16 a 13, ma e’ Guidi che scava  il break del 25 a 15 con 7 punti consecutivi piu frutto dei disastri in attacco  degli ospiti che di una Legnano che si limita a fare  soltanto il compitino  in una gara giocata fino ad adesso a ritmi veramente bassi.

Negri continua  ad essere un fattore sotto canestro con Legnano che vola sul 28 a 17, e’ sempre il tiro da tre a tenere in scia una Rovello che con Terraneo e Roncari dall’arco tengono botta  sul 24 a 33, gli ospiti hanno un gioco troppo perimetrale  con 5 giocatori dietro l’arco, con  cattivi tiri  che scaturiscono e innescano transizioni importanti che Legnano sfrutta a dovere chiudendo il secondo quarto sul 37 a 27 di una gara  a tratti un po brutta per essere vera.

Il terzo quarto  e’ Tornari con 5 punti consecutivi a dare la sveglia ad un Rovello che si porta sul – 5 al 22″  ( 36 a 41)   con una Legnano ancora negli spogliatoi, che difende male e che attacca peggio, dilapidando in un amen il +10  che era maturato secondo periodo, ed e’ ancora Tornari per il sorpasso del 42 a 41,la zona mascherata ospite manda in difficolta i knghits che con uno strepitoso Di dio riportano tutto in parita’ al 26″ (43 – 43) ancora Tornari on fire…con due  bombe allo scadere dei 24″ per il + 6 Rovello  (51 -45) Ancora Di dio e capitan Maiocco di pura esperienza con gli ospiti in bonus dalla lunetta riportano tutto in parita’ sul 53 – 53.

Nel quarto periodo  si segna pochissimo con attacchi spesso sovrastati dalle difese,con Rovello che al 35″ e’ avanti sul 58 a 55  con una Legnano che non da’ mai l’impressione di poter scappare via… anzi e’ ancora Tornari che sul pick and roll  punisce i padroni di casa scavando l’ennesimo break del 64 a 56 a 4″ dal termine.

Finisce    74 a 62   per i comaschi con una Legnano davvero brutta da vedere ,con un quarto periodo disastroso che manda  l!Athena Rovello in testa  alla classifica  a punteggio pieno dopo 3 giornate di campionato.

AXPO LEGNANO – ATHENA ROVELLO  62 – 74

LEGNANO: Negri 19, Guidi 9, Digianvittorio 2, Di Dio 16, Maiocco 2, Angiolini 2, Corti 5, Roncari 7, Fasani. N.e. Tognati, Azimonti e Ballarin. Coach: Saini

ROVELLO: Tornari 19, Barbisan 14, Bosa 11, Romei Longhena G. 2, Romei Longhena A. 4, Villa 11, Tomaselli 2, Meroni 2, Terraneo 9. N.e. Borsani, Donegà e Galbusera. Coach: Bonassi.

Punteggi parziali: 13 – 13, 37 – 27, 53 – 53, 62 – 74

 

Commenta con Facebook


Scritto da Gianluca Cennamo


  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.