LNP Serie B – A ‘sorpresa’ per la Juvecaserta si avvicina la SERIE A2!

Avatar Umberto De Maria | 13 Luglio 2019

899 Views 5 On 1 Rating Vota

 

Siamo stati in silenzio sino ad oggi, come portale specializzato nella Pallacanestro, su ciò che la Juvecaserta sta “costruendo” per la prossima Stagione agonistica. Non abbiamo fatto cenno a nessun nuovo ingaggio da parte del Club di ‘Pezza delle Noci’ , sede del Palamaggiò, perchè eravamo in attesa (da “fonti” certe a noi vicine ma non casertane) di una notizia che sicuramente, farà schizzare di gioia i tifosi casertani e tutto il movimento cestistico di “Terra di Lavoro”. La possibilità di rivedere una serie A a Caserta! La Juvecaserta ha buone ‘chances’ di poter giocare il prossimo Campionato in Serie A2, in quanto ben due sodalizi (manco a farlo apposta entrambi abruzzesi…ndr) sono in forte incognita per la partecipazione alla Serie A2. Parliamo di Roseto e Pescara. La prima però, ha quasi risolto i suoi problemi, mentre per la seconda ci sono serie criticità che la porterebbero a non partecipare al campionato di A2. E questo rattrista non poco la tifoseria biancazzurra che ha vissuto la bella promozione conquistata sul campo ai danni di San Severo, peraltro già ripescata.

Dunque a Caserta si stanno vivendo ore di pura fibrillazione, con gli appassionati di Pallacanestro ovvero quelli legati alla società bianconera e a chi continua imperterrito a fare sacrifici per mantenere in vita il grande Basket a Caserta, a sperare nel miracolo che dovrebbe avenire nel tardo pomeriggio di martedì 16 Luglio con il Consiglio Federale della FIP a Roma; e quelli “pseudo-appassionati” e grandi contestatori contro chi fornisce risorse economiche alla Juvecaserta (DA SEMPRE) che saranno pronti a costruire nuove accuse rimurginando ancora l’ultimo addio alla Serie A1. Intanto la fiammella della speranza di rivedere una Serie A2 a Caserta si è riaccesa e tutta la tifoseria è in trepida attesa.

Per quanto concerne la squadra, coach Nando Gentile e il Giemme nonchè Amministratore Unico Antonello Nevola, hanno iniziato a costruire il ‘puzzle’ con i lunghi Morgillo e Paci e le guardie Stanic, Turel e Bianchi che si andranno ad unire ai confermati Andrea Valentini e Norman Hassan. A questi senior si uniranno i migliori ‘under’ del vivario casertano. Ma se A2 sarà occorreranno due forti giocatori stranieri: nessun comunitario ma solo statunitensi. Un ala-pivot e una guardia-ala da molti punti nelle mani, perchè è vero che a Caserta sì è iniziato a “costruire” per un Campionato di Serie B, ma il fatto di tenere accesa un’antenna speciale collegata con la FIP a Roma in caso di “potenziale miracolo” di ripescaggio in A2, pone la Società bianconera a rivedere qualcosa in termini di formazione, per garantire stabilità e tranquillità nella prossima Stagione agonistica dal punto di vista tecnico in campo.

Naturalmente, tutto ciò dovrà essere garantito dalla volontà di chi, per il basket a Caserta, continua a fare sacrifici economici! Quindi non resta che aspettare e incrociare le dita!

Commenta con Facebook


Scritto da Umberto De Maria


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.