LNP Serie A2 Est – Nel ‘gelido’ Palamaggiò la Juvecaserta si scioglie contro un’infuocata Urania Milano!

Avatar Umberto De Maria | 15 Dicembre 2019 357 Views 0 Likes 5 On 4 Ratings

Vota


 

Poteva essere una gran bella festa, il dopo match di questa sera al Palamaggiò, con il rientro in squadra dopo infortuni di Marco Cusin e Marco Giuri; invece la festa l'ha fatta l'Urania Milano che dopo un match giocato a rincorrere i casertani per ben 38' , ha potuto festeggiare una vittoria importantissima ai fini della sua posizione di Classifica, al termine del Girone di andata. 72 a 84 il punteggio finale maturato dopo un'overtime che ha visto la Juvecaserta segnare un solo canestro, mentre l'Urania Milano ha dimostrato più grinta che mista a lucidità di gioco, ha potuto coronare il successo finale.

E dire che la Juvecaserta si era presentata ai suoi tifosi con un parziale di 10 a 0 da far rabbrividire qualsiasi avversario. Ma non solo! La Juvecaserta ha nettamente dominato il match sino agli ultimi 2'; cioè quando Milano ha trovato la forza con Sabatini (tra i migliori in campo) di infilare una 'bomba' che ha praticamente pareggiato le sorti dell'incontro e costringendo la Juvecaserta al tempo supplementare. Di li in poi per i casertani si è oscurato "cielo e terra" (tradizionale 'detto' meridionale) che ha dato la possibilità a Raivio e compagni di portare a casa i due punti in palio. Do sottolineare (in negativo) la prova al tiro dei casertani, con Hassan e Giuri dalle polveri bagnate sulla lunga distanza e il "crollo" fisico e mentale di tutto il gruppo bianconero. E' pur vero che la Juvecaserta sono ben cinque mesi che non riesce ad allenarsi al completo per via degli infortuni che hanno colpito giocatori "cardini" del Team; ma la sconfitta di stasera per com'è maturata (considerando invece le vittorie conquistate fino ad oggi), deve iniziare a far riflettere...e non poco!

JUVECASERTA - URANIA MILANO   72 - 84  dts

JUVECASERTA: Carlson 18, Paci 14, Cusin 10, Giuri 9, Hassan 6, Turel 6, Sousa 5, Valentini 4, Bianchi, Allen ne, Del Vaglio ne, Mastroianni ne. Allenatore Nando Gentile
Urania Milano: Sabatini 21, Raivio 20, Bianchi 12, Lynch 10, Negri 9, Montano 8, Benevelli 2, Piunti 2, Pagani ne, Giardini ne. Allenatore: Villa
Arbitri: Ursi di Livorno, Longobucco di Ciampino (RM) e Bonfante di Lonigo (VI).
Caserta: tiri da 2 24/48 (50%) da 3 3/23 (13%), liberi 15/19 (79%), rimbalzi 42 di cui 16 offensivi, assist 9
Milano: tiri da 2 24/42 (57%) da 3 7/29 (24%), liberi 15/16 (94%), rimbalzi 43 di cui 11 offensivi, assist 3


Written by Umberto De Maria

  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.