LBA – Una convincente Umana Reyer Venezia vince la prima in trasferta contro Reggio Emilia

Avatar Giuseppe Malaguti | 22 Dicembre 2019 89 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Nella 14^ giornata di LBA arriva la prima vittoria stagionale fuori casa per i campioni d’Italia della Reyer Venezia. I lagunari, al PalaBigi, piegano nettamente per 85-104 la Pallacanestro Reggiana. I primi 20 minuti sono in grande equilibrio, con un punteggio altissimo (52-58) causa le ottime percentuali al tiro, Nel secondo tempo i campioni d’Italia allungano in modo deciso grazie alle ottima prova di squadra e da oltre l’arco (17/26 con il 65% al tiro. Venezia in classifica ha un record 6-7, stessa cosa vale per Reggio Emilia.

Primo periodo
Per i padroni di casa coach Buscaglia manda sul parquet questo starting five: Mekel, Vojvoda, Fontecchio, Upshow e Owens.
De Raffaele schiera: Stone, Chappell, Bramos, Mazzola e Watt.
Inizio di match equilibrato pari 8 dopo quattro minuti di gioco. Reggio corre bene il campo e allunga sul 14-9 grazie ad Upshow e Mekel. De Raffaele inserisce Austin Daye e la tripla, proprio del figlio di Darren, vale il 14 pari al 5’. Viene sanzionato un fallo antisportivo a Johnson-Odom e l’Umana va avanti 19-22, ma dall’altra parte un ottimo Fontecchio piazza la bomba per l’ennesimo pareggio. Arriva il massimo vantaggio ospite con la tripla di De Nicolao; poco dopo arriva un parziale di 5-0 per la Reggiana spinta da DJO. Il primo periodo si chiude 29-30 con i liberi segnati da l’ex di turno De Nicolao.
Secondo periodo
I lagunari avanti 33-35 con la bomba di un ispirato “Batman” Andrea De Nicolao. L’incontro rimane sempre molto equilibrato; la Reyer allunga di quattro lunghezze, sul 38-42, ma la Grissin Bon reagisce con Johnson-Odom e Pardon rimette la testa avanti 43-42 al 15’. I campioni d’Italia spingono nuovamente e ottengono il massimo vantaggio sul 43-49.
La Reggiana ancora una volta recupera con un assetto più leggero con Fontecchio nel ruolo di quattro e, subito dopo. l’ungherese Vojvoda impatta sul pari 50. Il finale di frazione è tutto di marca
orogranata con un Austin Daye incontenibile. Finisce 52-58.
Terzo periodo
Dopo l’intervallo lungo la Reggiana parte a tutta spinta da Leo Candi autore di 5 punti filati e ritorna avanti 62-61; Venezia si affida a Vidmar, il centro sloveno sigla quattro punti in un amen per il 65-62 al 24’. La truppa di De Raffaele, si porta sul +8, 63-71 con le triple di Bramos e Mazzola, Buscaglia chiede prontamente timeout.
Serve a poco perché Mazzola, dalla punta, piazza un’altra tripla per il nuovo massimo vantaggio, 63-74 al 29’. L’ultimo canestro è di Candi. Dopo 30 minuti di gioco il punteggio è di 70-79.
Quarto periodo
Il tempo si apre con Tonut sugli scudi; i suoi 5 punti e un assist per Mazzola valgono il 70-86 veneziano. Bramos piazza la tripla del 74-91 al 36’, subito dopo arriva l’ennesima bomba, questa volta di Stone, per il +20 lagunare che di fatto chiude il match.
Il finale 85-104.

Grissin Bon Reggio Emilia - Umana Reyer Venezia  85 -104

Grissin Bon Reggio Emilia: Johnson-Odom 11, Fontecchio 10, Pardon 7, Candi 10, Poeta 3, Vojvoda 13, Owens 18, Upshow 4. Mekel 9. Coach: Maurizio Buscaglia.

Umana Reyer Venezia: Casarin 2, Stone 6, Bramos 12, Tonut 7, Daye 17, De Nicolao 10, Vidmar 6, Chappell 12, Mazzola 8, Pellegrino, Cerella 3, Watt 21. Coach: Walter De Raffaele.

Punteggi progressivi: 29-30, 52-58, 70-79. mvp: Watt autore 21 punti e 9 rimbalzi.


Written by Giuseppe Malaguti

  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.