LBA – Reggio Emilia termina la ‘Stagione agonistica’ superando Cremona nei secondi finali.

Avatar Giovanni Nicotera | 13 Maggio 2019 233 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

A salvezza già acquisita Reggio saluta il suo pubblico regalandogli una vittoria contro la Vanoli Cremona che viene sconfitta nei secondi finali con i liberi di Richard. MVP dell’incontro l’ex di turno Johson-Odom che mette a referto 26 punti 2 assist e 21 di valutazione.

Primo quarto: Protagonista dell’avvio di partita e Johnson-Odom che realizza 7 punti con 2 bombe e la Grissin vola sul 14-7. Il primo parziale vede gli emiliani sempre in testa grazie ad una buona percentuale nei tiri dall’arco dove tirano con il 55% (6/11). Cremona recupera nel finale che chiude sotto di 4 unità sul 31-27

Secondo quarto: I padroni di casa continuano a guidare le danze aumentando il divario a 7 unità (38-31) dopo 3’ nel quarto ma i visitanti dopo un time out piazzano un parziale di 7-0 ed impattano il marcatore a quota 38 con Ruzzier.  Reggio si ricompatta e piazza un contro break di 12-0 ritornando a condurre per 50-38. Il buzzer-beater da 3 di Johnson-Odom manda al riposo le due squadre con gli emiliani avanti per 55-43.

Terzo quarto: Al rientro in campo le due squadre hanno le polveri bagnate e faticano a trovare la via del canestro. Il periodo trascorre senza troppi sussulti in una partita con due squadre che hanno già raggiunto i loro obiettivi, salvezza per Reggio e secondo posto per Cremona rivelazione del campionato. Il quarto viene vinto dai lombardi per 16-13.

Quarto quarto: La Vanoli si fa minacciosa monetizzando il possesso a seguito di antisportivo fischiato a LLompart e con una tripla di Ricci si porta a tre punti di distanza sul 69—72 e 6’ da giocare. Il sorpasso viene realizzato poco dopo con due liberi di Stojanovic.  Le due compagini si mantengono appaiate fallendo da entrambe le parti numerosi tentativi dalla linea della carità ed arrivando all’ultimo giro di lancetta sul 79 pari.  Un tecnico fischiato a Stojanovic a 7’’ dalla fine consente ai padroni del Bigi di andare in lunetta per tre tentatiti ed acciuffare il successo al fotofinish per 82 a 81. Si spegne sul secondo ferro il tentativo disperato di Ricci dall’arco.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – VANOLI CREMONA  82 - 81   (31-27,55-43,68-59).

Grissin Bon Reggio Emilia: Mussini 9, Allen 6, Dixon 11, Candi ne, Richard 8, Gaspardo 9, Vigori 2, Johnson-Odom 26, Cervi, Ortner 5, Llompart, De Vico 6. Allenatore: Pillastrini

 Vanoli Cremona: Saunders 15, Sanguinetti 1, Gazzotti 2, Diener 3, Ricci 13, Ruzzier 7, Mathiang 7, Crawford 9, Aldridge 5, Stojanovic 19. Allenatore: Sacchetti.

Arbitri: Attard, Belfiore, Calbucci.

 


Scritto da Giovanni Nicotera

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.