LBA Play Off “semifinale Gara 3” – Venezia cade in casa contro Cremona dopo un tempo supplementare. La Vanoli ora è avanti 2-1 nella serie

Avatar Giuseppe Malaguti | 4 Giugno 2019 80 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

In gara 3 Venezia cade in casa dopo un overtime contro Cremona per 73-75. Partita avvincente con continui sorpassi e controsorpassi. I padroni di casa, quando sembravano avere l’inerzia del match, si fanno recuperare e poi cadono all’overtime. Alla Reyer non basta l’ottima prova di Daye con 18 punti e 4 rimbalzi, di Watt 15+12 e 5 stoppate e del terzo quarto superlativo di Tonut con i suoi 10 punti. La pessima serata dall’arco con 5/29 è fatale agli uomini di De Raffaele. Per la Vanoli decisiva la prova di Saunders con 18 punti e 7 rimbalzi catturati, la solita doppia-doppia di Mathiang 15+11 e Ricci 12+7; condita dall’ottima difesa di squadra.

1° quarto : Coach De Raffaele parte con il solito quintetto base, ovvero : Haynes, Stone, Bramos, Mazzola e Watt. Coach Sacchetti risponde con : Diener, Saunders, Crawford, Aldridge e Mathiang.
Un inzio, con la tripla di Daye al 5’, all’insegna dell’equilibrio (10-10). La stessaa ala della Reyer allunga sul (16-13), accorcia Saunders che poco dopo sigla il sorpasso, Vidmar e Daye producono 20-18 del fine quarto.
2° quarto : Ricci segna il primo canestro per la Vanoli, De Raffaele chiama time-out. Pippo Ricci , Giulio Gazzotti, insieme a Crawford confezionao un parziale complessivo di 11-0 che porta la Vanoli sul (20-29) al 13’.
Venezia regisce : Stone, dall’arco, interrompe il parziale, Watt e ancora Stone, ottengono un controparziale di 7-0. Un sorprendente Gazzotti interrompe il parziale. Il Talento di Haynes porta sul – 2 la sua squadra. Daye, cancella , con una stoppata Suanders e poi Bramos, in contropiede, segna il canestro (31-31) al 18’. Aldridge, da tre, chiude la frazione sul 33-35.
3° quarto : Cremona parte fortissimo in 1 minuto ottiene un 7-0 firmato : Mathiang e Crawford (33-42), poco dopo arriva anche la doppia cifra di vantaggio (35-45). Vidmar interrompe l’enpass dei padroni d casa con due punti in avvicinamento. Il protagonista della partita diventa StefanoTonut : prima sigla il-6, i suoi assalti al ferro sono letali fino al -2, poi, è Bramos, in contropiede, ad impattare nel finale di quarto 49-49.
4° quarto : si parte con l’affondata di Watt, subito dopo cancella Crawford con una stoppata sublime e ancora sul ribaltamento Giuri sigla il (49-53), al 31’. Ricci, da tre, segna il -1, poi il solito Watt per (52-55) al 33’. Watt effettua la quinta stoppata e Daye sigla il +5 (57-52) al 34’, i padroni alzano la qualità in difesa, l’inerzia è tutta dalla parte della Reyer ma, la Vanoli, non si arrende e Ricci accorcia con i liberi e poi Crawford per il -1, ci pensa Daye a siglare il +3. Tocca a Saunders mettere il -1. I lagunari tirano con un pessimo 4/23 dall’arco e nonostante ciò sono avanti. Mathiang sigla il -1 (61-60) a 2’22”. Daye sugli scudi mette per il (63-60) a 59”, ma Saunders, dall’arco, impatta per (63-63) a 39” dalla sirena. Watt recupera una palla dalla spazzattura e mette il canestro del 65-63 a 14”. Craword pareggia 1”3 dalla fine. L’ultima rimessa di Stone non produce effetti e si va al supplementare 65-65.
Overtime : Diener segna il primo punto della sua partita, poi Watt schiaccia, Mathiang commette fallo su Watt ed esce per il quinto fallo (67-66) a 3’10”. La difesa della Vanoli sale ancora d’intensità, Crawford sigla il sorpasso. Il Runner di Bramos per il nuovo sorpasso. Ci pensa il solito Saunders con la tripla del 69-71, Stojanovic manda al bar il suo avversario ottenendo il +4 a 1’34”. Rientra in campo anche Tonut; il triestino ottiene due liberi ma ne realizza uno solo (70-73) a 1’15”. Haynes sbaglia la tripla del pareggio a 12” dalla fine, Saunders segna due liberi per il +5, poi arriva la tripla di Bramos che a poco serve. Si chiude sul 73-75.

Umana Reyer Venezia – Vanoli Cremona   73 - 75   d.t.s.

Venezia : Haynes 5, Stone 6 Bramos 11, Tonut 11, Daye 18, De Nicolao, Vidmar 5, Biligha ne, Giuri 2, Mazzola, Cerella, Watt 15. Coach De Raffaele.
Cremona : Saunders 18, Sanguinetti ne, Gazzotti 5, Diener 1, Ricci 12, Ruzzier, Mathiang 15, Crawford 16, Aldridge 6, Stojanovic 2. Coach Romeo Sacchetti.

Punteggi progressivi : 20-18, 33-35, 49-49, 65-65 Mvp : Wesley Saunders


Scritto da Giuseppe Malaguti

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.