LBA Play Off “quarti Gara 5” – Trento naufraga nel ‘Canal Grande’. Venezia vola in semifinale Scudetto!

Avatar Giuseppe Malaguti | 28 Maggio 2019 166 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

In gara 5 Venezia (ancora priva di Tonut) spazza via Trento per 87-62 e approda in semifinale scudetto dove incontrerà Cremona. Per la quinta stagione consecutiva, gli orogranata, raggiungo questo traguardo. Nella prima frazione un match equilibrato, poi, nel secondo quarto, l’allungo decisivo che spacca la partita con un break (24-4). Per la Reyer una prestazione compatta e di squadra; svetta su tutti uno straodinario Bramos perfetto in difesa con i suoi close-out, cosi come in attacco, 19 punti (6/7 da due e 2/7 da tre) e l’aggiunta di 7 rimbalzi. Benissimo anche il capitano dei lagunare, Haynes, 23 punti (6/8 da dall’arco), Austin Daye, doppia-doppia (13+11) e De Nicolao che chiude con 10 assist.
All’Aquila non sono bastate le giocate e la qualità di Marble (16 punti ), Beto Gomes 14, Craft 13 e il solito Hogue con 11+8. Pesano le 18 palle perse dei bianconeri e, il solo punto dalla panchina siglato da Jovanovic, senza contare la pessima partita di Flaccadori e Pascolo.

1° quarto : Coach De Raffaele parte con questo starting five : Haynes, Stone, Bramos, Mazzola,
Watt. Risponde Coach Buscaglia con : Craft, Forray,Marble, Beto Gomes e Hogue. I padroni di casa si portano immediatamente sul 5-0. Venezia commette subito 4 falli in 2 minuti di gioco.Trento, con Marble e Hogue, risponde sul (5-5). È la volta di Stone a siglare la bomba del (10-7) al 6’. Hogue, dalla media, sigla il sorpasso 12-13 al 9’. La prima frazione si chiude con i liberi di De Nicolao, 16-14.
2° quarto : Venezia allunga sul +6 con Vidmar e poi, in contropiede, con De Nicolao sul +8 (22-14) al 22’. L’Umana ha una marcia in più, la tripla di Daye vale il (25-16) al 14’. MarQuez Haynes, dall’arco, per il +13. La Dolomiti è al tappeto, non riesce a replicare ad una scatenata Reyer; Austin Daye per il (33-18) e poi Bramos, con una tripla, doppia Trento 36-18. Il duo Daye e Bramos confezionano il +21. Bramos per 40-19. Finisce con la tripla di Craft, sulla sirena, 40-24.
3° quarto : si rientra in campo eTrento parte con un 4-0 ma è un fuoco di paglia, perché Bramos ed Haynes ricacciano indietro l’Aquila (47-28) al 24’, Gomes da tre dà il -16 agli ospiti. Un sontuso Bramos, dopo un close-out difensivo e in attacco con la solita uscita dai blocchi, piazza un runner ammorbante per il (57- 36) al 28’. Tocca a Gasper Vidmar siglare il (59-36). Si chiude il terzo quarto con il canestro di Marble 59-39.
4° quarto : apre una bomba di Gomes. Daye in transizione per il +22 Venezia. Bramos con l’ennesimo canestro dalla media distanza. Arriva un nuovo massimo vantaggio Umana; è un Haynes on fire a siglare la tripla (73-49) a 5’36” dalla fine, lo stesso capitano, con la bomba, segna il (77-52). Si chiude ancora con Haynes, poi con l’affondata di Watt. Trento viene piallata definitivamente. Finisce 87-62.

Umana Reyer Venezia - Dolomiti Aquila Trento  87 - 62

Venezia : Haynes 23, Stone 4, Bramos 19, Daye 13, De Nicolao 6, Vidmar 7, Biligha ne, Giuri, Mazzola 3, Cerella, Casarin, Watt 12. Coach De Raffaele.
Trento : Marble 16, Pascolo, Mian, Forray 7, Flaccadori, Craft 13, Mezzanotte ne, Gomes 14, Hogue 11, Lechthaler, Jovanovic 1. Coach Maurizio Buscaglia.

Punteggi progressivi : 16-14, 40-24, 59-39. Mvp : Michael Bramos


Scritto da Giuseppe Malaguti

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.