La Grissin Bon Reggio Emilia sconfitta dal Murcia nella serata dedicata a Kaukenas.

Avatar Giovanni Nicotera | 22 Settembre 2018

908 Views 5 On 1 Rating Vota

 

La nuova Grissin Bon si presenta al suo pubblico del Bigi uscendo sconfitta contro gli spagnoli del Murcia che hanno dominato gran parte della contesa nonostante la vittoria di misura per 74 a 72.

In una serata speciale dedicata al ritiro del grande campione lituano Rimantas Kaukenas protagonista con i biancorossi di due finali scudetto Reggio affronta il Murcia dovendo rinunciare a Gaspardo, Mussini e Llompart. Gli iberici partono molto forte mostrando una buona condizione atletica e buona chimica di squadra. Protagonista assoluto dei minuti iniziali è il britannico Soko autore di tutti i canestri iniziali che mandano i suoi avanti per 23 a 11 nel primo quarto.

La mancanza di Llompart in cabina di regia si fa sentire e gli emiliani faticano a costruire gioco e vanno sotto nel punteggio arrivando al -20 (39-59) a metà del terzo quarto. Nell’ultimo periodo la squadra di Cagnardi aumenta l’intensità difensiva e prova l’incredibile rimonta arrivando ad un solo possesso di distanza ma il tiro della disperazione di Ricky Ledo si spegne sul ferro.

Da segnalare nell’intervallo la sfida tra le vecchie glorie della nazionale italiana e quella lituana che ha permesso ai Reggiani di poter salutare l’ex capitano biancorosso Kaukenas che ha concluso nella città del tricolore la sua carriera cestistica. Per l’Italia in campo Soragna, il DS della Grissin Frosini, Carrareto, Marconato, Michelori, Carra, Galanda e Antonutti altro ex capitano di Reggio.  Presente anche il rocker locale Luciano Ligabue.

 

Grissin Bon Reggio Emilia – UCAM Murcia 72 – 74

Grissin Bon Reggio Emilia: Mussini ne, Ledo16, Cipolla ne, Candi 6, Gaspardo ne, Vigori 2, Butterfield 19, Cervi 12, Soviero, Dellosto ne, Griffin 12, Llompart ne, De Vico 5, Tchewa. Cocah: Cagnardi

UCAM: Soko 15, Duran 4, Kloof 10, Rudez, Oleson 9, Cate 6, Delia 13, Rojas 3, Booker 2, Doyle 13, Llorente ne, Mutic ne, Urtasun 3. Coach: Juarez

Arbitri: Azami, Tallon, Tirozzi.

Punteggi parziali: 11-23, 21-20, 15-20, 25-11

Commenta con Facebook


Scritto da Giovanni Nicotera


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.