‘Supercoppa’ LNP Serie A2- Vince il Derthona, sarà una finale tutta piemontese

Avatar Matteo Carniglia | 27 Settembre 2019

63 Views 5 On 1 Rating Vota

 

La finale della quarta edizione della Supercoppa LNP si giocherà tra le due piemontesi Derthona e Torino. La Bertram si è aggiudicata la seconda semifinale prendendo il comando delle operazioni nel secondo quarto e controllando fino alla sirena. Risultato finale 78-67.

PRIMO QUARTO: La seconda semifinale della Supercoppa LNP propone la rivincita dei play-off di due stagioni fa tra il Derthona e Udine, serie in cui prevalsero per 3-1 i friulani. I due starting five vedono in campo Amato, Antonutti, Fabi, Beverly e Cromer a cui si contrappone Tortona con Tavernelli, Martini, Gaines, Pullazi e Grazulis. La partenza è spumeggiante per entrambe le contendenti: percentuali altissime e vantaggio Bertram per 9-7. Il repentino secondo fallo di Grazulis costringe Ramondino al primo cambio: entra in campo De Laurentiis. Primo quarto che si conclude sul 19-15 per la Bertram.

SECONDO QUARTO: Udine esce meglio dai blocchi: pareggio immediato e gara fermata da coach Ramondino. La sospensione si rivela azzeccata: gli alessandrini entrano in campo con maggiore intensità e spinti da un ispirato Grazulis si portano sul 33-24 nonostante arrivi, in questa fase, il terzo fallo di Gaines. Pressione difensiva, tiri ben costruiti sono gli ingredienti della Bertram che prova a prendere il largo in un quarto che termina 43-32.

TERZO QUARTO: Martini, dopo un primo tempo silente, realizza sei punti consecutivi che allargano il divario a 17 punti (54-37). Beverly, nel terzo periodo, si carica il peso offensivo della squadra udinese e grazie anche ai tanti falli subiti è protagonista del riavvicinamento fino al 61-52 finale.

QUARTO QUARTO: I “Leoni” ripropongono in campo Tavernelli e Pullazi allungando nuovamente. Sono due i dati statistici che colpiscono maggiormente: i 19 assist su 27 canestri realizzati del Derthona e la differenza abissale (90-50) di valutazione quando a tabellone mancano sei minuti. Nonostante l’Old Wild West tenti orgogliosamente di riaprire la gara Tortona controlla raggiungendo la finale. Punteggio alla sirena 78-67.

BERTRAM DERTHONA – OLD WILD WEST UDINE 78-67 (19-15; 43-32; 61-52)

BERTRAM: Paulinus ne, Buffo, Tavernelli 7, Formenti 11, Seck, Gaines 15, De Laurentiis 6, Mascolo 2, Lisini ne, Grazulis 19, Martini 8, Pullazi 10. All.Ramondino

OLD WILD WEST: Cromer 12, Amato 7, Antonutti 8, Fabi 11, Zilli, Cortese 3, Jerkovic, Beverly 25, Nobile 1, Micalich ne. All.Ramagli

MVP: Andrejs Grazulis

Commenta con Facebook


Scritto da Matteo Carniglia


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.