LNP Serie A2 ovest – Il tiro del pareggio di Roma non va, Torino esulta al PalaRuffini

Avatar Andrea Conte | 31 Ottobre 2019 110 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

La Reale Mutua Torino nega la rimonta all'Eurobasket Roma al PalaRuffini dopo una gara di grande fisicità e giocata fino all'ultimo secondo con un tiro da sotto che non va a segno. Benissimo i due americani per gli ospiti mentre per i padroni di casa ottimi gli apporti di Alibegovic e Pinkins.

PRIMO QUARTO: Taylor segna i primi due punti dell'incontro dopo ben due minuti di gioco. Spesso i contatti non vengono fischiati, a beneficio della fluidità delle azioni. Pinkins è il leader per i suoi in questi primi momenti, con fisicità e voglia di fare canestro anche dalla media distanza, e coach Maffezzoli si vede costretto a chiamare il timeout sul +7. Il recupero dei ragazzi di coach Cavina non si ferma e il tempino finisce 21 a 17 per gli ospiti.

SECONDO QUARTO: L'inizio del periodo è sulla falsa riga di quello precedente, con Torino in netta crescita, aiutata dal sostegno dei tifosi e dalle palle perse degli ospiti. Quando mancano cinque minuti sul cronometro i piemontesi raggiungono e sorpassano gli avversari nel punteggio grazie a delle transizioni ben eseguite. L'inerzia transita da una formazione all'altra in modo repentino, come anche i contatti, e un canestro da tre punti di Miles allo scadere fa finire il quarto sul -1 ovvero 39 a 38 per i gialloblu.

TERZO QUARTO: Taylor Jr parte benissimo con belle azioni sotto al tabellone e Roma prova ad allungare; Torino è in netta difficoltà e chiama timeout. Nella seconda metà l'incontro inizia ad essere più combattuto e punto a punto. I tagli dal centro continuano ad essere dannosi per la difesa di casa e la sirena suona sul 65 a 59 solo grazie ad una tripla allo scadere messa a segno da Alibegovic.

QUARTO QUARTO: I padroni di casa iniziano con una tripla e ciò permette una timida rimonta e quando mancano 7 minuti si ritorna in parità a quota 66. Tutti i giochi di Roma coinvolgono i lunghi in post basso ma una serie di palle perse consecutive permette l'allungo della Reale Mutua di 6. Nei momenti conclusivi è invece l'Eurobasket a rimontare grazie a delle palle recuperate ma l'ultimo tiro per l'overtime non va dentro e i torinesi vincono di due lunghezze.

Reale Mutua Torino - Eurobasket Roma   85 - 83

Torino: Traini 2, Reggiani ne, Jakimovski ne, Toscano 4, Pinkins 26, Ianuale ne, Campani 4, Cassar 6, Cappelletti 10, Marks 7, Alibegovic 26

Roma: Miles 23, Viglianisi 6, Fanti 7, Loschi 9, Cicchetti 9, Fattori 5, Chinellato, Sacchettini 2, Taylor Jr 22, Graziani

Punteggi progressivi: 17 - 21, 39 - 38, 59 - 65, 85 - 83

MVP: Pinkins


Scritto da Andrea Conte

  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.