Ramondino esordisce con una vittoria sulla panchina del Derthona

Avatar Matteo Carniglia | 25 Ottobre 2018 79 Views 0 Likes 5 On 2 Ratings

Vota


 

L’avventura di Marco Ramondino sulla panchina del Derthona inizia con una importante vittoria contro la Givova Scafati. Dopo due quarti sostanzialmente in equilibrio decisivo un parziale di 17-3 nel finale di terzo quarto. Risultato finale 85-64.

PRIMO QUARTO: Il primo quintetto targato Ramondino presenta Alibegovic, Gergati, Tuoyo, Knowles e Spizzichini. Interessante l’inserimento del doppio play ad opera del tecnico irpino. Risponde Scafati con Tommasini, Rossato, Italiano, Thomas e Goodwin. Brutti, i primi due attacchi, per entrambe le squadre. Il primo canestro della nuova era Ramondino è di Tuoyo dall’angolo. Ritmi estremamente blandi nei primi cinque minuti con la Bertram che si fa preferire. La prima fiammata della gara è di Brett Blizzard. Il “pretoriano” del nuovo coach firma, appena entrato, cinque punti consecutivi portando sul 18-14 la Bertram. Vantaggio che i leoni manterranno fino alla fine del primo quarto sul 23-16. Significativa, in termine statistici, la differenza alla casella assist (7-1).

SECONDO QUARTO: Punteggio sbloccato dall’ex, poco amato, Ammannato a cui risponde Alibegovic dalla media. La partita si mantiene sostanzialmente in equilibrio anche in questa seconda frazione. Spicca, in questa fase, la vena realizzativa da una parte di Knowles e dell’altra di Ammannato ben assistito da Romeo. Primo tempo che si conclude sul 38-37 interno.

TERZO QUARTO: Inevitabile, per il Derthona, avere difficoltà sotto canestro. Pesantissime, in tal senso, le assenze di Ndoja, Ganeto e del lungo degente Stefanelli che costringono la compagine piemontese ad utilizzare Spizzichini ed Alibegovic da 4. Scafati ne approfitta facendo la voce grossa sotto canestro (27-16 il conto dei rimbalzi al 24esimo con ben 11 offensiva) riagguantando la parità, a quota 41, grazie ad una iniziativa di Tommasini. I Leoni non accusano il colpo. In un momento potenzialmente complicato trovano un break di 12-1, chiuso da un canestro pesante di Tuoyo, che costringe coach Calvani al time out. Nonostante la sospensione la partita ha completamente cambiato inerzia con la difesa Bertram a costringere in due occasioni consecutive all’infrazione di 24 secondi gli ospiti. Il parziale diventa di 17-3 sancendo, sul 60-44, il punteggio alla sirena.

QUARTO QUARTO: Vantaggio rassicurante quello con cui il Derthona si affaccia all’ultima parte di gara. Divario ulteriormente allargato (+18) grazie ad un canestro pesante di Knowles su assist di Garri (16-4 il dato a questo punto della gara alla voce assistenze). La Givova prova a rientrare in partita ma il tentativo si rivelerà vano. Finisce 85-64. Prima vittoria in campionato per la Bertram Tortona.

DERTHONA - GIVOVA SCAFATI   85 - 64 (23-16; 38-37; 60-44)

DERTHONA: Knowles 20, Tuoyo 14, Alibegovic 16, Cremaschi, Blizzard 15, Buffo, Ndoja ne, Ugolini, Garri2, Lusvarghi, Gergati 12, Spizzichini 6. All.Ramondino

SCAFATI: Tommasini 5, Goodwin 11, Zaccaro ne, Romeo 7, Contento 4, Ammannato 11, Rossato 10, Thomas 10, Italiano 6, Sgobba. All.Calvani

MVP: Preston Knowles


Scritto da Matteo Carniglia

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.