Venezia batte anche Friburgo ed ora si prepara ai playoff di Champions League

Avatar Giuseppe Malaguti | 5 Febbraio 2019 286 Views 0 Likes 5 On 1 Rating

Vota


 

Quattordicesimo ed ultimo turno del Gruppo B di Champions League. La Reyer Venezia, in una partita che non aveva più nessuna utilità, batte senza grossi problemi Friburgo per 72-62.
Doveva essere poco più di un allenamento per gli uomini di De Raffaele e cosi è stato. La squadra veneta è rimasta sempre in controllo del match, tenendo a riposo Bramos e Stone. Buona prova del ceco Tomas Kyzlink autore di 9 in 19 minuti di gioco e del solito Stefano Tonut 17 punti in 20 minuti di gioco. Ora la Reyer affronterà nei playoff una delle terze arrivate negli altri Gruppi ovvero : Le Mans, Brose Bamberg, Besiktas o Patrasso.

Primo quarto : De Raffaele parte con questo starting five : Haynes, Tonut, Washington, Daye, Vidmar. Coach Aleksic riponde con : Timberlake, Mladjan, Jurkowitz N, Williamson,Touré B. Venezia vola via subito 12-4 al 4’ con 5 punti di Tonut. La Reyer si porta rapidamente sul +17 (23-6) a due minuti dal termine della frazione. Il quarto si chiude 28-8.
Secondo quarto : la frazione si apre con il canestro di Kyzlink. In questo periodo di gioco, soprattutto i padroni di casa, fanno fatica a mettere punti (35-18) a 3 minuti dal termine. Si va all’intervallo lungo sul 40-26.
Terzo quarto : Dopo l’intervallo lungo è il play Roberson a siglare 4 punti di fila un parziele di 7-0 riporta sotto la doppia cifra gli svizzeri (40-33). Roberson è scatenato, con sette punti di fila, avvicina i suoi a -5 ( 46-41) al 28’. Il tempo termina 49-42.
Quarto quarto : Venezia, grazie a Deron Washington, allunga sul +12 (57-45). La tripla di Mladjan riavvicina gli svizzeri ai padroni di casa. Nel finale di gara le triple di Stefano Tonut e i punti di Biligha mandano i titoli di coda del match. Finisce 72-62.

UMANA REYER VENEZIA – FRIBURGO  72 - 62       (28 - 8, 40 - 26, 49 - 42)
Umana Reyer Venezia : Haynes 6, Stone ne, Tonut 17 Daye 9, De Nicolao, Vidmar 2, Washington 12, Mazzola, Cerella 5, Watt 4, Kyzlink 9. Coach Walter De Raffaele.
Friburgo : Juanin 2, Steinmann 9, Gravet 4, Mladjan 6, Jurkowitz T 2, Touré 8, Desponds, Watts, Roberson 17, Williamson 10, Timberlake 2, Jurkowitz N 2.

MVP : Stefano Tonut.


Scritto da Giuseppe Malaguti

  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.