FIBA EUROPE CUP – La Dinamo Sassari vola in Finale battendo l’Hapoel Holon per 105 -75

Avatar Paola Pittalis | 17 Aprile 2019 175 Views 0 Likes 5 On 2 Ratings

Vota


 

Una splendida Dinamo Sassari batte gli israeliani dell’Hapoel Holon e si aggiudica la finale di Fiba Europe Cup. Il punteggio finale non lascia spazio a discussioni e mostra tutta la superiorità del team sassarese. Gli ospiti reggono per i primi minuti di gioco ma il team di coach Pozzecco addomestica subito il match e, complice un ottimo Thomas  ,chiude il primo tempo con il punteggio di 62 a 38. Al rientro dall’intervallo lungo i giganti biancoverdi sono i padroni del gioco e grazie ad un ottimo apporto di tutta la squadra si portano sino al +32.  Il match si chiude con la vittoria della Dinamo Sassari per 105-75

E’ il 2° round di semifinale Fiba Europe Cup e al Palaserradimigni di Sassari scendono in campo La Dinamo Banco di Sardegna Sassari e l’ UNET Holon. Questi i quintetti in campo: Smith, McGee, Pierre, Thomas e Cooley per la Dinamo Sassari. Walden, Reynolds, Atkins,  DeQuan Jones e Shawn Jones per Holon.

Grande energia in campo già dai primi minuti di gioco L’Holon si porta subito avanti grazie all’apporto di Reynolds, Sassari risponde con Cooley e Thomas che, dopo circa 4 di gioco, sigla il 7 pari. Thomas mette dentro la tripla del +5. La Dinamo continua a giocare con determinazione e carattere e si porta avanti di 10 lunghezze con Pierre e Spissu. Gli ospiti accorciano le distanze con Walden e la prima frazione di gioco si chiude sul 28-18.

Il secondo quarto si apre con due triple di Polonara e Gentile che costringono il coach ospite al time out. Una Tripla di Harrush sblocca gli israeliani ma la Dinamo ha tanto da dare e con Thomas e Gentile si porta sul +17.  Harrush non ci stà ma i biancoverdi si portano sino al +21 con una tripla di Carter. McGee e Polonara allungano, la Dinamo si chiude in difesa ma Pierre compie il suo terzo fallo personale e viene sostituito da Gentile quando sale in cattedra McGee che porta i suoi sul +23. Le squadre vanno negli spogliatoi con il punteggio di 62 a 38.

Al rientro dall’intervallo lungo l’Holon ancora impreciso al tiro. I sassaresi si portano avanti con Thomas e McGee  ma Cooley è costretto a lasciare il campo per aver commesso la sua quarta infrazione così anche Pierre e vengono sostituiti da Polonara e Gentile.  Polonara sigla il massimo vantaggio 73-43 dopo circa 24’ di gioco.  Walden e Atkins ci provano ma i giganti oltre all’energia mettono in campo il cuore e con McGee e Polonara si portano sul 84 a 53 dopo circa 28 di gioco. Walden prova una timida reazione ma il capitano Jack Devecchi ricaccia gli ospiti sul -30. Il terzo periodo si chiude sul 88-61.

Nell’ultima frazione di gioco continua la cavalcata della Dinamo e coach Pozzecco da spazio alla panchina che, con carattere, porta ancora avanti i biancoverdi. Carter porta i suoi sul +32, Harrush ci prova ancora  ma la Dinamo non molla un attimo sia in attacco che in difesa e  mostra di meritare, davanti ai 5000 del palazzetto, la finale di Fiba Europe Cup. L’ultimo spicchio di partita è accademia pura ed il match si chiude con la splendida vittoria della Dinamo Banco di Sardegna Sassari per 105 a 75

Dinamo Banco di Sardegna Sassari  - Hapoel Holon  105 -75

Dinamo Banco di Sardegna:  Spissu 12, Re 2, Smith 9, McGee 16, Carter 8, Devecchi 3, Magro 2, Pierre 6, Gentile 10, Thomas 16, Polonara 17, Cooley 4. All. Gianmarco Pozzecco.

Hapoel Holon: Walden 19, Reynolds 10, Dadon, Atkins 11, D. Jones 9, Simhon 7, Palatin, Harrush 16, Huber, S. Jones 3. All. Dan Shamir

Parziali: 28-18; 34-20; 26-23; 17-14.  Progressivi: 28-18; 62-38; 88-61; 105-75

 


Scritto da Paola Pittalis

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.