BCL- Happy Casa Brindisi batte il Paok Salonicco 93-91 allo scadere con una tripla di Stone

Avatar Stefano Albanese | 22 Gennaio 2020

228 Views 0 Valutazioni Vota

 

Tyler Stone mette la tripla vs Shorter

Tyler Stone mette la tripla vs Shorter

 

L’Happy Casa Brindisi torna vittoriosa anche in Champions League sconfiggendo in casa il Paok Salonicco per 93-91, in una gara dalle mille emozioni che ha visto inseguire fin dal primo quarto chiuso in vantaggio dagli ellenici per 20-31, vincere il secondo per 25-22 , vincere il terzo per 28-18 e pareggiare l’ultimo periodo con il punteggio di 20 pari e andare a vincere con una tripla da otto metri a 1 secondo dalla fine di Stone. Grande gara di squadra da parte dei padroni di casa che hanno iscritto a referto ben cinque uomini in doppia cifra, Stone autore di 20 punti con il 57% di realizzazione dal campo 7 rimbalzi e 21 di valutazione, Brown autore di 17 punti, il 63% di realizzazione dal campo 5 rimbalzi, 5 falli subiti e 20 di valutazione, capitan Banks autore di 14 punti con il 44% dal campo 6 falli subiti e 13 di valutazione, il rientrante Zanelli che ha sfoderato una prestazione eccellente dal punto di vista realizzativo e di leadership nel condurre la squadra alla vittoria, con 11 punti in 16 minuti giocati l’80% di realizzazione dal campo 4 assist e 15 di valutazione, e il chirurgico Campogrande che ha realizzato triple pesanti per i vantaggi dei brindisini, autore di 10 punti in 20 minuti giocati con il 43% di realizzazione dal campo , 4 rimbalzi 3 assist e 12 di valutazione. Per gli ospiti, 4 uomini in doppia cifra, eccellenti le prestazioni di Shorter autore di 26 punti top scorer dell’incontro, con il 56% di realizzazione dal campo, Smith e   Bobby Brown ex Siena autori entrambi di 15 punti e Best con 14 punti. L’Happy Casa parte con Thompson, Banks, Martin,Gaspardo e Stone, risponde il Paok con, Tsochlas, Smith, Best,Margaritis e Sarikopoulos.

Shorter realizza da tre vs Brown

Shorter realizza da tre vs Brown

Primo quarto

Stone trova subito i primi punti della gara e Tsochlas seguito dal canestro di Best e poi di Smith da tre a cui risponde Martin con canestro fallo e libero realizzato Happy Casa Brindisi 5- Paok Salonicco 8 con 6’55” da giocare nella prima frazione. Margaritis realizza da sotto e Stone mette la tripla del meno due, 8-10. Best realizza da tre e Stone risponde sempre dall’arco dei 6,75m e il festival delle triple e si scrive anche Maragaritis, Happy Casa Brindisi 11 Paok Salonicco 16, Vitucci chiama sospenzione con 5’05” da giocare. Entrano Brown e Ikangi per Stone e Martin, Banks realizza da sotto e Shorter risponde con una tripla, Brindisi non trova canestri e il Paok allunga per due volte consecutive con il solito Shorter che realizza dalla media due canestri consecutivi, Happy Casa 15 – Paok 26. Thompson realizza in penetrazione, e Wiggins risponde da sotto ancora Thompson con una tripla e Shorter sempre dall’arco dei 6 metri 75 cm , Happy Casa Brindisi 20- Paok Salonicco 31.

Secondo Quarto

Brown realizza da sotto e Wiggins risponde sempre nel pitturato, Sotne mette la tripla e Zanelli appena entrato si iscrive a referto con una tripla che avvicina ancora i padroni di casa, 28-33 ex giocatore della new basket Brindisi ora coach Charalampidis chiama time out. Shorter per due volte consecutive trova due canestri dalla media e Stone sempre dalla media distanza. L’ex Siena Brown mette la tripla del nuovo allungo ospire che riporta a dieci la distanza, 3040 con 4’50” da giocare all’intervallo lungo. Brown realizza da sotto e Bobby Brown risponde con una tripla Happy Casa 32- Paok 43 con 4’23” Vitucci chiama sospenzione. Tornati in campo Campogrande realizza un tripla, Stone ruba e realizza in contropiede, e ancora Campogrande con una tripla porta ad un solo possesso di ritardo i padroni di casa, Brindisi 40- Salonicco43 con 2’02” da giocare. Brown realizza due liberi su fallo di Sarikopolos, Campogrande infila una altra tripla, Best trova un canestro in pentrazione con fallo e libero, Happy Casa 43- Paok 50 con 32″ ancora da giocae. Stone schiaccia Best mette la tripla ,Happy Casa Brindisi – Paok Salonicco 45-53 cosi si chiude il secondo quarto.

Zanelli vs Brown

Zanelli vs Brown

Terzo Quarto

Ancora il Paok ad andare a canestro con Best nel pitturato, Brown risponde sempre da sotto e Smith mette una tripla, 47- 55 con 8’30” da giocare.Brindisi con Banks va canestro due volte dalla media ed accorcia il gap,e con Brown che ruba e vola schiacciare in contropiede, Happy Casa 53 – Paok 58, time out per gli ellenici. Thompson realizza un solo libero su fallo di Tsochlas. Thompson commette in pochi secondi il suo terzo e quarto fallo, e Vitucci si becca un tecnico per proteste, Brown mette il libero e gli ospiti allungano ancora. Brindisi tutttavia risponde con Stone da sotto e si riporta ad un solo possesso, 57-59 con 5’30” da giocare. Margaritis realizza du liberi su fallo di Brown, il pivot brindisino risponde dalla lunetta su fallo di Wiggins, ma il Brown ellenico allunga ancora con una tripla. Gli ospiti allungano ancora con Wiggins da sotto ben servito da Brown. Banks realizza i liberi su fallo di Smith e Brindisi si tiene in contatto, 61-64 con 3’58” da giocare. Shorter realizza dalla media, Zanelli mette la tripla Brown risponde e ancora Zanelli con canestro e fallo di Brown e libero per la parità 68 pari con 2’31” da giocare. John Brown realizza da sotto per il sorpasso dei padroni di casa ma Shorter implacabile realizza dall’arco dei 6,75m, Gaspardo realizza da sotto poi subisce fallo a rimbalzo e mette un solo libero che chiude il terzo periodo, Happy Casa Brindisi 73- Paok Salonicco 71.

Quarto Periodo

Shorter va a canestro dalla media risponde Banks. Rientra Stone per Brown, e Shorter continua il suo show al tiro dalla lunga distanza per il nuovo sorpasso ospite, 75-76 con 8,15 da giocare al termine della gara. Shorter commette fallo su Campogrande che dalla lunetta converte i liberi , e Brindisi trova nei due liberi di Martin la nuova parità 78 pari con 6’48” da giocare. Zanelli realizza da tre81-78 gli ospiti rispondo con Bobby Brown, Campogrande converte un solo libero su fallo di Best, sono fasi di gioco molto spezzettate per via del bonus e dei falli commessi, Brown trova due liberi du fallo di Stone. Rientrano Brown e Banks per Martin e Campogrande e Thompson per Zanelli. John Brown mette due liberi e Brindisi si porta sul più tre, 84-81 con 4’02” da giocare. Smith realizza sulla sirena da tre ed impatta nuovamente le sorti dell’incontro, Brown realizza due liberi per il controsorpasso dei padroni di casa, Happy Casa Brindisi 86-Paok 84. Smith impatta dalla lunetta 86 pari, Vitucci chiama time out. Shorter sfonda su Martin e commette il suo quarto fallo.Smith abbatte Banks che dalla lunetta realizza i liberi del nuovo vantaggio, fasi di gara sempre più spezzettati dai falli. Gli arbitri consultano a lungo l’instant replay non sapendo a chi affidare il possesso, dopo decidono che la palle è dei greci dopo che John Brown aveva subito una stoppata o un fallo non chiamato. Smith realizza allo scadere dei 24″ un canestro da tre Happy Casa Brindsi 88- Paok Salonicco 91 con 21″ da giocare, Vitucci chiama time out. Tornati incampo Banks subisce fallo da Best e mette i liberi del meno uno, Charalampidis chiama time out, gli ellenici si attardano a rientrare in campo e la terna chiama per loro un secondo time out. Tornati in campo il possesso è di Brindisi che allo scadere trova il canestro da tre di Stone che decide l’incontro, Happy Casa Brindisi 93 – Paok Salonicco 91.

Bobby Brown vs John Brown

Bobby Brown vs John Brown

IL TABELLINO 
Happy Casa Brindisi-PAOK: 93-91(20-31, 45-53, 73-71, 93-91)
HAPPY CASA : Banks 14, Brown 17, Martin 8, Zanelli 11, Gaspardo 7, Campogrande 10, Thompson 6,Stone 20, Ikangi, Sutton ne, Cattapan ne. All.: Vitucci.
PAOK:  Smith 15, Brown 15, Tsochlas 2, Margaritis 7, Best 14, Shorter 26, Wiggins 7, Sarikopoulos 4,
Knowles 1, Karamanolis, Iatridis ne,
Chatzinikolas
ne. All.: Charalampidis.
Arbitri : Antonio Conde (SPA) – Zdravko Rutesic (MNE) – Blaz Zupancic (SVN).
Note: Tiri liberi: Brindisi 21/26, Paok 11/19. Perc. tiro: Brindisi 31/61 (10/25 da tre, ro 6, rd 25), Paok
31/62 (14/27 da tre, ro 25, rd 31).
Stefano Albanese

Commenta con Facebook


Written by Stefano Albanese


  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.