BCL – BCL – Happy Casa Brindisi beffata nel finale dal Casademont Saragozza 91-93

Avatar Stefano Albanese | 5 Febbraio 2020

115 Views 0 Valutazioni Vota

Sutton schiaccia vs Hlinason

Sutton schiaccia vs Hlinason

Termina con una sconfitta interna l’avventura in Champions League dell’Happy Casa Brindisi beffata sulla sirena dal buzz beater di Ennis sulla sirena che regala agli spagnoli del Casademont Saragozza la vittoria per 91-93 e anche il primato nel girone D. Era la gara del commiato per i bianco azzurri di coach Frank Vitucci che seppur fuori aritmeticamente per la fase successiva, tuttavia volevano chiudere in bellezza davanti al pubblico amico. Brindisi si è presentata senza Thompson e Martin lasciati a riposo precauzionalmente, tuttavia i padroni di casa hanno sfoderato una gara fatta di concretezza ed orgoglio giocandosela alla pari con i più lunghi e anche più alti avversari. Rimanendo per diversi frangenti avanti nel punteggio subendo il rientro ospite, giocandosela fino agli ultimi istanti. La differenza l’hanno fatta i dettagli visto anche la quasi simile valutazione di squadra complessiva 101 per Brindisi e 102 per il Saragozza, con gli ospiti che hanno tirato meglio dall’arco dei 6,75m 38% rispetto al solo 29% dei padroni di casa e nel complesso meglio con il 49% per gli ospiti a fronte del solo 41% dei padroni di casa. Per Brindisi 6 uomini in doppia cifra con Sutton autore di 18 punti e top scorer dell’incontro, 8 rimbalzi conquistati, 9 falli subiti e 21 di valutazione. Buone le prestazioni anche di Brown con 16 punti 9 rimbalzi conquistati e 19 di valutazione, Zanelli con 14 punti 12 di valutazione, Gaspardo autore di 12 punti 9 rimbalzi 4 assist, 5 falli subiti e 19 di valutazione, e Stone autore di 14 punti , 8 rimbalzi conquistati, e 16 di valutazione. Anche per il Saragozza 6 uomini in doppia cifra: Seeley autore di 16 punti 7 rimbalzi conquistati e 16 di valutazione, Radovic con 14 punti 4 rimbalzi conquistati e 16 di valutazione, Hilnason con 14 punti realizzati, 9 rimbalzi e 21 di valutazione,Ennis con 13 punti e gli ultimi due decisivi,Brussino con 12 punti e Benzing con 11 punti.

L’Happy Casa Brindisi parte con Zanelli, Banks, Gaspardo, Sutton e Brown risponde il Casademont Saragozza con Seeley,San Miguel,Benzinge Hlinason.

Primo quarto

Dopo oltre due minuti Brussino segna dalla media risponde Sutton con una schiacciata in campo aperto e poi Hlinason sempre in affondata a due mani, Brown realizza dalla media per il vantaggio Happy Casa 5- Casademont 4, ancora Hlinason realizza un libero e poi Brussino realizza da tre Brindisi 5 Saragozza 8, Zanelli mette la tripla ed impatta. Sutton ruba palla e vola a schiacciare a due mani in campo aperto per il nuovo sorpasso. Ikangi entra per Gaspardo, Hlinason realizza due liberi su fallo di Sutoon per la nuova parità, Ikangi realizza due liberi e Banks mette la tripla per il primo allungo, Brindisi 15- Saragozza 10 con 3’05 da giocare. Campogrande entra per Zanelli e Stone per Brown, Radovic va a canestro da sotto con fallo subito e libero realizzato, Ikangi realizza due liberi su tiro da tre e Ennis accorcia da sotto, Happy Casa Brindisi 17 Casademont Saragozza 15.

Brown vs Radovic

Brown vs Radovic

Secondo Quarto

Ennis realizza da sotto e Krejci dalla lunetta per il controsoprasso degli ospiti, 17-18. Ikangi realizza due liberi ed Ennis da tre,19-21 quando ci sono ancora 7’50” da giocare al termine della gara. Radovic realizza da sotto con fallo e libero e gli ospiti allungano ancora, 19-24. Stone risponde con una penetrazione che spacca la difesa ospite concludendo con una schiacciata perentoria di sinistro, anks va in lunetta su fallo Krejci e riporta sotto i padroni di casa, 23-24 con 6’19” da giocare dall’intervallo lungo. Ennis realizza da sotto e poi Stone sempre nel pitturato, Banks in contropiede per il nuovo sorpasso dei padroni di casa, Happy Casa 27 Casademont 26 con 5’21” da giocare time out chiamato da coach Fisac. Radovic realizza da sotto, Zanelli assist per Gaspardo che realizza da sotto, Saragozza con il pick and roll va acncora una volta a canestro con facilità, Brown risponde con una schiacciata per il controsorpasso, Happy Casa 31 Casademont30 con 3’57” da giocare. Zanelli va a canestro in penetrazione con fallo subito e libero realizzato, ancora Zanelli su gli scudi con una tripla realizzata, Brindisi 37- Saragozza 31 Stone mette un solo libero su fallo di Radovic per il massimo vantaggio dei padroni di casa, 39-31 con 2’18” da giocare al termine del secondo quarto, Brussino realizza una schiacciata in contropiede e Sutton mette due liberi sempre su fallo dello stesso Brussino, Saragozza è in bonus. Brussino mette la tripla quando mancano 45” e Banks allunga il vantaggio con un canestro dalla media con fallo di San Miguel, Happy Casa Brindisi 43 – Casademont Saragozza 38, tieme out per gli spagnoli. Benzing realizza da tr e Stone risponde sempre dall’arco dei 6,75m, Happy Casa Brindisi 46- Casademont Saragozza 41.

Hlinason vs Stone e Zanelli

Hlinason vs Stone e Zanelli

Terzo Quarto

Ennis realizza da sotto, Brussino in contropiede e Brown trova un canestro con fallo e libero realizzato, Brindisi 49 -Saragozza 45. Radovic realizza da sotto e a Stone vengono fischiato fallo e tecnico per proteste, Radovic mette i liberi e Benzing il libero, per il controsorpasso ospite, Brindisi 49 Saragozza 50 con 7’24” da giocare. Brown realizza in tap schiacciando. Zanelli mette due liberi e Brown ancora in penetrazione e schiacciata , Brindisi 55- Saragozza 50 time out per gli ospiti. Sutton mette un libero e Hlinson realizza da sotto, 56-52 con 3’52” da giocare. Rientrano Campogrande e Gaspardo per Sutton e Zanelli. Stone realizza in tap in e Banks mette due libero Brindisi 60- Saragozza 52 con 3’05” da giocare. Seeley realizza da tre e per due volte va a schiacciare dopo un pick and roll Hlinason, 60 pari Vitucci chiama time out. Gaspardo mette due liberi, e Brown ruba e vola a schiacciare, Happy Casa Brindisi 64- Casademont Saragozza 61.

Ultimo Quarto

Stone mette la tripla per l’ulteriore allungo dei padroni di casa, Gaspardo realizz da sotto e Barreiro risponde da tre, 69-64 e poi Zanelli sempre dalla lunga distanza, Happy Casa 72 Casademont 64 con 8’32” da giocare. Zanelli perde palla e Radovic segna da sotto Gaspardo in tap sul suo stesso tiro e Seeley risponde da tre. Gaspardo assist per Sutton che va realizzare da sotto e sempre Seeley realizza da tre, Happy Casa Brindisi 76 Casademont Saragozza 75 con 5’20” ancora da giocare. Banks Brown rientrano per Campogrande e Stone.Sutton realizza da tre e Alocen mette un solo libero, Brown trova un canestro da sotto con fallo e libero e Brindisi allunga ancora 82-76 con 4’23” da giocare. Alocen realizza dalla media, Gaspardo trova canestro con fallo, 84-78 e sempre il solito Seeley realizza da tre, Happy Casa Brindisi 84 – Casademont Saragozza 81 con 3’30” da giocare. Hlinason schiaccia e Sutton mette uan tripla con fallo e libero realizzato, 88-86 con 2’20” al termine dell’incontro. Alocen realizza da sotto ed impatta le sorti della gara. Sutton mette due liberi. Gaspardo su fallo di Brussino con Saragozza in bonus, mette un solo libero. Brindisi 91- Saragozza 89 con 51” da giocare. Sutton commete fallo a rimbalzi e Benzing realizza entrambi i liberi. Happy Casa 91 Casademont 90 con 37” secondi da giocare time out per Brindisi. Gaspardo commette fallo su Seeley che realizza un solo libero , quello della parità con 26” da giocare. Brindisi pasticcia in attacco e perde palla a 2” e 6 decimi dal termine della gara, il Saragozza chiama time out e sulla rimessa nella metà campo offensiva trova il buzz beater di Ennis allo scadere, Happy Casa Brindisi 91 – Casademont Saragozza 93.

Seeley vs Campogrande

Seeley vs Campogrande

 

IL TABELLINO
Happy Casa Brindisi-Casademont Zaragoza: 91-93(17-15, 46-41, 64-61, 91-93)
HAPPY CASA: Banks 11, Brown 16, Sutton 18, Zanelli 14, Gaspardo 12, Campogrande, Stone 14, Ikangi 6,Cattapan ne, Guido ne, Martin ne, Thompson ne. All.: Vitucci.
CASADEMONT: Barreiro 4, Seeley 16, Brussino 12, Radovic 14, Alocen 7, Vazquez, Benzing 11, San
Miguel 1, Krejci 1, Ennis 13, Hlinason 14. All.: Fisac.
Arbitri: Gentian Cici (ALB) – Janusz Calik (POL) – Gatis Salins (LVA).
Note: Tiri liberi: Brindisi 25/32, Zaragoza 17/25. Perc. tiro: Brindisi 29/71 (8/28 da tre, ro 12, rd 30),
Zaragoza 33/68 (10/26 da tre, ro 11, rd 33).
Stefano Albanese

Commenta con Facebook


Written by Stefano Albanese


  • © 2013 - 2020 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014
    Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA
    email: streambasket@gmail.com
    Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.