BCL – Sidigas Avellino, che orgoglio! Banvit vince solo nel finale 96 – 88

Avatar Cosimo Guerriero | 22 Gennaio 2019 90 Views 0 Likes 0 Valutazioni

Vota


 

La Sidigas Avellino, ancora in piena emergenza infortuni, lotta con ma cade alla Kara Ali Acar Spor Salonu del Banvit con il punteggio di 96 - 88. Prestazione onorevole per gli uomini di coach Vucinic che, con soli 7 uomini effettivi, sfodera una prestazione di orgoglio, cedendo solo nell'ultimo quarto. Nonostante la sconfitta, l'MVP del match non può che essere Keifer Sykes, che piazza la miglior prestazione di sempre di un singolo giocatore nella Basketball Champions League, chiudendo con 43 punti, 4 rimbalzi e 7 assist.

PRIMO QUARTO: Coach Demir schiera in quintetto Perez, Neal, Shelton, Gecim e Morgan, mentre coach Vucinic risponde con Sykes, Filloy, D'Ercole, Spizzichini e Young.Dopo una partenza equilibrata in cui i lupi riesco a reggere l'impatto fisico, i turchi si avvicinano a canestro e provano a scappare piazzando un break di 9-1 (18 - 10). Gli irpini sono chiaramente in apnea, col solo Sykes a tenere a galla i suoi, e Gary Neal li fa letteralmente impazzire, colpendo da fuori e trovando sempre l'uomo libero. La prima frazione di gioco si chiude con il buzzer beater di Oncel che fissa il punteggio sul 27 - 19.

SECONDO QUARTO: Dopo una lunga pausa a causa di un guasto al cronometro, il secondo periodo si apre con un gioco da 3 punti di Sykes che riavvicina i lupi (27 - 22). La reazione degli irpini è solo illusoria, con gli ottomani che ristabiliscono le gerarchie, raggiungendo la doppia cifra di vantaggio con la rubata e canestro di Ulusoy (37 - 26). Il Banvit continua a fare ciò che vuole, ma Sykes è in missione (28 punti nel primo tempo, 18 nel solo secondo quarto) e tiene i suoi a contatto siglando il suo ventitreesimo punto (43 - 36). D'Ercole dall'angolo e ancora Sykes rispondono a Perez, costringendo coach Demir al time out (45 - 41). Il tap in di Morgan fissa il punteggio sul 52 - 46 al riposo lungo.

TERZO QUARTO: Il terzo quarto è all'insegna dei ritmi alti, con le due compagini che concludono le azioni nei primi secondi (62 - 54). Gli irpini non ne hanno davvero più, i turchi ne approfittano. attaccano egregiamente la zona avellinese e con il gioco da tre punti di Neal tentano la fuga definitiva (71 - 56). La terza frazione di gioco termina con il punteggio che recita 76 - 63, dopo l'errore sulla sirena di Morgan.

QUARTO QUARTO: Poco da segnalare nell'ultima frazione di gioco. I turchi sono in pieno controllo di gioco e danno l'impressione di poter chiudere il match in qualsiasi momento. Da segnalare, per gli irpini, la buona prova di Campani, che con solide giocate tiene i suoi a galla (85 - 72). La Sidigas Avellino cede con onore, chiudendo con uno svantaggio al di sotto della doppia cifra, con il punteggio che recita 96 - 88 alla sirena finale.

BANVIT - SIDIGAS AVELLINO: (27 - 19; 52 - 46; 76 - 63; 96 - 88)

BANVIT: Oncel 2, Neal 18, Shelton 11, Atar, Moore 13, Perez 7, Ulusoy 2, Oliver ne, Osmani ne, Gecim 7, Morgan 24, Akyel 8.

SIDIGAS AVELLINO: Campani 8, Campogrande 4, D'Ercole 8, Sykes 43, Spizzichini 6, Idrissou ne, Young 11, Guariglia ne, Filloy 8, Sabatino ne.


Scritto da Cosimo Guerriero

  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.