Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

BCL – La Sidigas Avellino cade in Spagna: vince Murcia 72 – 69

Arriva la prima sconfitta stagionale per la Sidigas Avellino, che si arrende negli ultimi secondi agli spagnoli del Ucam Murcia con il punteggio di 72 – 69. Gli uomini di coach Vucinic pagano un orrendo primo quarto, in cui sono stati concessi 28 punti ai padroni di casa. L ‘MVP del match è Askia Booker, autore di 14 punti e 3 rimbalzi.

PRIMO QUARTO: Coach Juarez schiera in quintetto Kloof, Delia, Rojas, Doyle e Soko, mentre coach Vucinic risponde con Cole, Filloy, Nichols, Green e Costello. Parte male la Sidigas Avellino, molle in difesa (10 punti concessi nel pitturato) e apatica in attacco, costringendo coach Vucinic al time out dopo appena 4 minuti di gioco (10 – 2). Al rientro niente cambia, con Doyle caldissimo che sigla la tripla del +11 (19 – 8). La Sidigas prova a restare a galla con Spizzichini e Nichols, ma Urtasun e Cate ricacciano indietro gli irpini (25 – 12). Il primo quarto si chiude con un’azione emblematica: fallo di Norris Cole sul tiro da 3 a tempo scaduto, con Booker che è perfetto dalla lunetta e fissa il punteggio della prima frazione di gioco sul punteggio di 28 – 14.

SECONDO QUARTO: Sykes prova a dare una scossa agli irpini e con 4 punti e 1 assist per Ndiaye riporta i suoi sul -8 (28 – 20). Una roccambolesca tripla di Cole risponde a Delia e riavvicina gli irpini sino al -5 (32 – 27). La Sidigas ritrova energia in difesa e ad attaccare meglio, e con un gran canestro in fade away di Nichols si riporta sino al -3 (34 – 31). Gli irpini chiudono in crescendo il primo tempo, concedendo appena 8 punti agli spagnoli e segnandone 19, fissando il punteggio finale della frazione sul 36 – 33.

TERZO QUARTO: Tre triple consecutive firmate da Costello, Filloy e Cole portano gli irpini in vantaggio per la prima volta in questo match (40 – 42). Doyle risponde dalla lunga ma Costello e Green dal pitturato portano la Sidigas al massimo vantaggio (43 – 48), costringendo coach Juarez al time out. Al rientro, gli spagnoli si schierano a zona, mandando in crisi l’attacco degli avellinesi  e impattando a quota 51. La Scandone prova a reagire con Sykes, ma l’arresto e tiro di Booker porta al controsorpasso degli iberici. Ancora un’altra tripla di Filloy riporta gli irpini nuovamente in vantaggio e fissa il punteggio finale del terzo quarto sul 55 – 57.

QUARTO QUARTO: Gli spagnoli continuano a schierarsi a zona e Avellino in quasi 3 minuti realizza soltanto 2 punti (64 – 59). Spizzichini, con 4 punti di pregiata fattura, e Nichols riportano in un amen gli avellinesi in vantaggio (64 – 66). Due liberi di Soko riportano nuovamente gli spagnoli in vantaggio (67 – 66). Ancora un gran Filloy piazza la tripla del nuovo sorpasso, ma Booker risponde subito (70 – 69). Cole fallisce il canestro del sorpasso e la Sidigas è costretta ad usare il fallo sistematico. Booker è glaciale dalla lunetta (72 – 69), mentre non si può dire lo stesso di Cole, che fa 0/2 e condanna gli irpini alla prima sconfitta stagionale in Champions League.

UCAM MURCIA – SIDIGAS AVELLINO: ( 28 – 14; 36 – 33; 55 – 57; 72 – 69)

UCAM MURCIA: Soko 14, Urtasun 11, Delia 11, Booker 14, Doyle 14, Duran, Kloof 2, Rudez 2, Martinez ne, Cate 4, Seoane ne, Rojas.

SIDIGAS AVELLINO: Green 6, Nichols 11, Filloy 17, D’Ercole, Sykes 9, Costello 7, Campani ne, Sabatino ne, Campogrande ne, Cole 7, Spizzichini 6, Ndiaye 6.