Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

Serie C Gold Lazio – L’ Ortoetruria Viterbo vuole confermarsi tra le grandi.

Saranno diciassette (una in più dello scorso anno) le squadre che disputeranno il prossimo Campionato C Gold Lazio. Alle compagini uscite dalla stagione interrottasi a marzo si è infatti unita Palestrina che ha volontariamente optato per la discesa di categoria.
La tanto temuta defezione di molte società a causa della intervenuta emergenza, fortunatamente non è avvenuta e tutte le protagoniste dell’ultimo massimo palcoscenico regionale torneranno a
sfidarsi alla ripresa delle ostilità. Da rilevare anche che il livello del torneo si presenta di assoluta qualità, a fronte della costituzione di roster che non risultano per nulla indeboliti rispetto ai precedenti e team che hanno costruito formazioni di notevole valore con il chiaro intento di puntare decisamente alla conquista della serie superiore ed il particolare rilevante di una “new entry” che alla sospensione del campionato di serie B era capolista e favoritissima per la promozione in serie
A2.
Una ripartenza dunque caratterizzata da un’iniezione di fiducia che ciascuna società ha voluto dare al prosieguo della propria attività sportiva che dovrebbe riprendere con la preparazione,
necessariamente modulata ed adeguata al lungo stop, prevista per i primi di settembre.
Anche la Stella Azzurra Viterbo si ritroverà al PalaMalè lunedì 7 settembre per riprendere quel
percorso interrottosi alla ventitreesima giornata mentre condivideva la testa del campionato con la
IUL Basket Roma. L’Ortoetruria Viterbo ripresenterà con una squadra che ha visto confermare dieci dei
suoi giocatori e prevedere l’inserimento di un ulteriore innesto di qualità.
Ad oggi però nessuna certezza sulla data di inizio del campionato, dipendente dall’evolversi della situazione sanitaria e dalla organizzazione della futura gestione degli impianti sportivi non di proprietà delle società. Sono attesi a breve chiarimenti definitivi sulle procedure da adottare, in particolare per ciò che concerne la possibilità di disputare le gare in assoluta sicurezza, ma alla presenza del pubblico, evitando il triste spettacolo di un torneo che riparta con l’obbligo delle “porte
chiuse”.
Le società, con tutte le enormi problematiche incontrate in questi ultimi mesi sia in termini logistico-
organizzativi che economici, hanno fatto di nuovo la propria parte, dimostrando che la passione e la voglia di continuare è più forte di ogni difficoltà.
C’è quindi tanta voglia di ricominciare il lavoro interrotto, di disputare un campionato di sicuro
interesse e di rilevante livello che si prospetta, al di là delle incognite extrasportive, come al solito tanto difficile quanto esaltante.
A tutte le sue protagoniste, un grande in bocca al lupo per una serena stagione di basket all’insegna dei migliori valori sportivi.

Ufficio Stampa Stella Azzurra Ortoetruria Viterbo.