Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Serie A2 – In via di definizione i Gironi: Nord e Sud con…’mistero’…

È giunta ‘voce’ che dalla LNP a Bologna è stata partorita una sorta di bozza sulla compilazione dei due Gironi che dovrebbero “avviare” (speriamo nei tempi giusti e senza restrizioni sul numero degli spettatori) il prossimo Campionato di Serie A2. Bene………tra la maledetta ‘Pandemia’ e la conseguente crisi economica che sta attanagliando il Paese, compreso il rifiuto (fino ad oggi) da parte del Governo di “mettere mano” (come diciamo noi in Campania) all’ok sul Credito d’Imposta per le Sponsorizzazioni, la Lega Nazionale Pallacanestro pilotata dal presidente Pietro Basciano, sta cercando di trovare una giusta soluzione a far si che questa Stagione agonistica 2020/2021 possa essere anche ‘votata’ al risparmio per i Club partecipanti. Giustissima proposta e decisione! Pertanto, tramontata l’ipotesi Girone Ovest e Girone Est, la LNP ha anche deciso però, che la divisione Girone Nord e Girone Sud sarebbe lo stesso costosa. Ma siamo sicuri di ciò?

E proprio negli ultimi giorni c’è stato un Comunicato stampa proprio da parte della LNP che ha avuto il seguente ‘tenore’:

Nota di Lega Nazionale Pallacanestro. In riferimento all’intervista rilasciata al Resto del Carlino, edizione Forlì, di domenica 12 luglio, il presidente Pietro Basciano precisa di non aver mai ipotizzato per la prossima stagione una divisione Nord-Sud del campionato di Serie A2. Ipotesi che tra l’altro comporterebbe un aumento generalizzato dei costi. Viceversa, tutte le ipotesi di riformulazione del campionato hanno come obiettivo primario il desiderio di una riduzione dei costi di trasferta a carico dei Club

Però poi, è stata partorita la ‘bozza’ dei due Gironi, A e B che sarebbe la seguente:

GIRONE A: Torino, Biella, Casale Monferrato, Tortona, Bergamo, Treviglio, Urania Milano, Orzinuovi Mantova, Verona, Udine, Piacenza, Trapani e Capo d’Orlando.

GIRONE B: Ferrara, Forli, Cento, Ravenna, Pistoia, Chieti, San Severo, Latina, Eurobasket Roma, Stella Azzurra Roma, Rieti, Napoli, Scafati e Caserta.

Quindi alla fine, se saranno confermati, questi due Gironi, rappresentano senza dubbio il Nord e il Sud. Allora Basciano ci ha ripensato? Presidente, allora è vero che dividere Nord e Sud si risparmia? Io credo di sì. E lo credono fortemente anche i Presidente dei Club interessati e che sono alla forsennata ricerca di sponsor per una tranquilla gestione economica sul Campionato.

L’unica ‘cosa’ che risalta all’occhio sono i nomi di Trapani e Capo d’Orlando nel Girone A, quello “a Norddee”. Motivi di tratte aeree con voli da Palermo e Catania per gli aeroporti di Torino, Milano e Ronchi del Legionari ? Pero’ poi ci saranno anche i ‘transfer’ in pullman! Ma anche nel Girone B con gli aeroporti di Napoli, Roma, Bologna e Forlì è possibile ‘volare’ da e per la Sicilia. E anche qui ci saranno i ‘transfer’ in pullman. E allora perché le uniche due squadre sicule nel Girone A ? C’è qualche motivo in particolare? Così…giusto per capire Presidente.