FIBA EUROPE CUP – Verso Sidigas Avellino – Bakken Bears, i numeri e le curiosità del match

Avatar Marco Capobianco | 10 aprile 2018

43 Views 0 Valutazioni Vota

La Sidigas Avellino è ormai pronta ad ospitare il Bakken Bears in semifinale di FIBA EUROPE CUP.
Il match di andata degli irpini contro i danesi avrà luogo mercoledì 11 aprile alle ore 20.30 presso il PalaDelMauro di Avellino, mentre il ritorno è previsto il medesimo mese e vedrà i lupi impegnati sul parquet della Vejlby Risskov Hallen, entrambi le partite potranno essere seguite in diretta sul canale YouTube ufficiale della FIBA Europe Cup.
Per gli irpini si tratta della prima volta in una semifinale europea.

Conosciamo insieme l’avversario della Sidigas Avellino, e quali potranno essere le insidie per i bianco verdi.

Il club di pallacanestro  Bakken Bears  è una società di pallacanestro avente sede a Aarhus, in Danimarca fondata nel 1954. Attualmente gioca nella Basketligaen dove sono riusciti a conquistare 15 trofei nel Campionato Danese l’ultimo nel 2017 e 11 volte la Coppa di Danimarca.
Il Bakken, infatti, gioca in un campionato di sole 8 squadre, nel quale quest’anno, da campione in carica, si è piazzato al secondo posto con 17 vittorie e 4 sconfitte nella stagione regolare.
I playoff, hanno visto la squadra danese superare i quarti di finale contro il Copenaghen “3-0” , per poi andare in crisi nelle semifinali, che si stanno tuttora disputando contro il Naestved: con quest’ultima avanti per “2-0” nella serie.
L’esperienza europea è iniziata con l’eliminazione nei preliminari di Champions League, che a portato la squadra danese a giocarsi la Fiba Europe Cup dove superate agevolmente entrambe le fasi a girone, hanno poi eliminato il Ventspils agli ottavi mentre ai quarti di finale Le Portel.
Il Bakken Bears è una squadra da non sottovalutare, ha avuto un calo di forma nelle ultime partite, ma resta comunque una squadra capace di viaggiare ad una media di oltre 91 punti nel proprio campionato e di quasi 85 in Europe Cup, una squadra temibile in attacco. 

I giocatori da tenere sott’occhio:

#5 Devaughn Akoon-Purcell:  Guardia Americana 196cm classe 1993, una media 18 punti a partita con 4,7 rimbalzi e 3,5 assist;

#7 Doug Wiggins: Play Americano classe 1988, media punti 6.6 con 4.9 di assist;

#12 Jeffrey Crockett: Ala forte  classe 1991  media 16 punti a partita, 8.2 rimbalzi e 1.8 assist;

Qui di sotto i leader statistici della stagione in corso


Scritto da Marco Capobianco


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi