Webzine di approfondimento dedicato al basket, partite ed eventi, dirette live in streaming video e audio

LNP Serie B – La Meta Formia Basketball alla ricerca di un…PALASPORT!

Con il COVID-19 in forte attenuazione, il Basket in Italia prova a ripartire in ogni ordine e grado, con le Società iscritte ai vari Campionati a cercare di iniziare a comporre il mosaico delle loro formazioni per la prossima Stagione agonistica. A Formia, città della Meta Formia Basketball, massima espressione della Pallacanestro cittadina con la partecipazione al Campionato Nazionale di Serie B per il secondo anno consecutivo, i problemi di squadra non possono essere affrontati perchè la Società del presidente Roberto Tartaglione ha per adesso un problema grosso come un…PALASPORT!

Si, perchè la squadra formiana promossa in Serie B nel Campionato 2018/2019, ha dovuto ’emigrare’ nella vicina Scauri per le gare casalinghe, non avendo un impianto idoneo a poter ospitare tale Campionato. Dunque…all’orizzonte per la Meta Formia Basketball si potrebbe materializzare un’altra Stagione agonistica “fuori casa”: tra gare casalinghe e quelle in trasferta. Inutile dire che da i vertici della Società laziale in questo periodo sono partite ben tre PEC indirizzate alla Sindaca di Formia Prof.ssa Paola Villa, senza però aver avuto risposte. Diciamo subito che la Sindaca è stata una ‘Ricercatrice’ presso Wonswhorth College e la London University, prestigiose Scuole d’oltre ‘Manica’, dove ha seguito lo studio sulla qualità dell’ambiente. Poi rientrata in Italia ha optato per la strada dell’insegnamento; ossia vivere e lavorare con i giovani. E mai come in questo momento la Sindaca Paola Villa potrebbe dare una grossa mano alla Meta Formia Basketball, unica alta espressione a rappresentare la Pallacanestro cittadina, concedendo alla Società cestistica, l’utilizzo del Pala Amendola. Si, proprio questo impianto di circa 500 posti a sedere che è vero che dovrà essere ristrutturato, ma che proprio il presidente del sodalizio biancoblù Roberto Tartaglione, si è offerto per rimetterlo in sesto, ora inattivo, che si trova nella zona del Centro Nazionale di Atletica Leggera “Pietro Zauli”. Nelle prossime ore ci dovrebbe essere (il condizionale è d’obbligo dopo le tre PEC inevase…) l’incontro tra i vertici della Meta Formia Basketball e la Sindaca Paola Villa per cercare di trovare una soluzione al grosso problema del Palasport agibile per le gare casalinghe del Club formiano.

“Professoressa Paola Villa, lei ha una ghiotta occasione per dimostrare che realmente ci tiene ad: AMBIENTE (riqualificazione e ristrutturazione di un sito ad uso sportivo già presente sul suo territorio e addirittura a spese di un privato); SVILUPPO SOCIALE (lo sport Lei sa bene che è anche una crescita per i giovani ed un utile mezzo per tenerli lontani dalla strada); IL BUON NOME DI FORMIA (che partecipa per la seconda volta nella sua storia cestistica ad un Campionato Nazionale). Ci pensi Sindaca, ci pensi…”.

Le interviste sono a Gianni Di Rocco, Eugenio Polidori e Roberto Tartaglione.