LNP Serie B – Alla Juvecaserta “torna” Nando Gentile in veste di…’head coach’.

Avatar Umberto De Maria | 8 Giugno 2019 199 Views 0 Likes 5 On 3 Ratings

Vota


 

La 'notizia' era nell'aria da giorni, ma a concretizzare il tutto ci ha pensato l'Amministratore Unico e General Manager della Juvecaserta, Antonello Nevola, che ha fatto "tornare" a Caserta il 'capitano bianconero' dell'unico Scudetto del Sud Italia: Ferdinando Gentile. Ma Nando è tornato a Caserta non per giocare, bensì per essere il prossimo head coach del sodalizio casertano.

Nando Gentile è nato a Tuoro di Caserta il 1° Gennaio 1967, da giocatore è cresciuto nel vivaio della Juvecaserta debuttando in serie A, con Bogdan Tanjevic, a soli 16 anni. Con il club bianconero, dal 1982 al 1993, ha disputato undici campionati di serie A con uno scudetto, una coppa Italia, altre due finali scudetto ed altrettante di coppa, oltre ad una finale di Coppa Korac e ad una di Coppa delle Coppe. Dopo una stagione a Trieste nel 1993/94, arriva a Milano l’anno successivo, a seguito del trasferimento della squadra giuliana. Nel capoluogo lombardo è rimasto fino al 1998, conquistando un’altra coppa Italia ed il secondo titolo assoluto italiano della sua prestigiosa carriera cestistica. Dal club meneghino nel 1998 è passato al Panathinaikos Atene dove è rimasto fino al 2001 aggiudicandosi un’Eurolega e tre scudetti ellenici successivi. Tornato in Italia, è stato ad Udine nella stagione 2001/2002 e, quindi, alla Pall.Reggiana ed alla Mens Sana Siena, da cui è ritornato a Caserta nel 2003/2004, chiudendo, poi, la sua carriera cestistica a Maddaloni. Con la nazionale italiana, nel decennio 1987/1996, ha collezionato 132 presenze realizzando 962 punti e conquistando un argento agli europei del 1991 ed un oro ai Giochi del mediterraneo del 1993.Abbandonata l’attività agonistica, ha iniziato la sua carriera di allenatore con l’Andrea Costa Imola in serie A2 nel campionato 2006/2007. L’anno successivo è passato in serie A1 con la Virtus Roma, dove è stato il vice di Repesa, cui è subentrato alla guida della prima squadra dopo le dimissioni dell’allenatore croato nel dicembre del 2008. Nel 2009 ha lasciato Roma con cui ha raggiunto le top16 di Eurolega e la qualificazione alla Coppa Italia. Nel 2011/12 ha guidato il Veroli in serie B e nel 2016/17 è stato impegnato nel settore giovanile dell’Olimpia Armani Milano.

A lato l'intera Conferenza stampa di presentazione.


Scritto da Umberto De Maria

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.