LNP Serie A2 – Juvecaserta sotto attacco da ‘sciacallaggio’!

Avatar Umberto De Maria | 23 Luglio 2019

1817 Views 5 On 5 Ratings Vota

 

Dopo il ripescaggio in Serie A2, per la Juvecaserta si delinea anche il completamento della ‘rosa’ della squadra che dovrà affrontare un Campionato, quello di Serie A2, totalmente differente dalla Serie B. Infatti, in questo torneo sono ammessi due stranieri (non comunitari), con tutta probabilità Statunitensi; ma la Dirigenza casertana è all’opera per innestare anche un italiano di ‘spessore’ che possa offrire garanzie di gioco e di esperienza.

E nelle ultime ore sta crescendo l’ipotesi d’ingaggio per Marco Cusin, ex Cantù, Milano e tante altre squadre, che i tifosi casertani hanno già visto all’opera negli ultimi anni da avversario al Palamaggiò.

L’Agente di Marco Cusin ha avviato una contrattazione con il General Manager casertano Antonello Nevola che, a breve potrebbe vedere a sorpresa, anche il “nero su bianco” per far giocare il ‘pivot’ di ottima esperienza in bianconero. In città però, in un modo inspiegabile e pieno di assurdità, un “giornale online” asserisce che Cusin accetterebbe di giocare a Caserta solo se la “proprietà” anticipasse la metà dei soldi previsti. “Tutto falso e davvero di cattivo gusto questa affermazione – ha detto l’Amministratore Unico e General Manager Antonello Nevolaperché Marco Cusin, che fino all’ultimo spera di essere ingaggiato da una squadra di Serie A1, ha manifestato la chiara intenzione di poter giocare anche a Caserta con una struttura contrattuale regolare. Pertanto, questo che è stato scritto, non lo condivido affatto; credo che chi si è permesso, non sa nulla della trattativa in corso”.

Dunque un atto di ‘sciacallaggio’ da parte di chi vuole a tutti i costi screditare e complicare la vita a chi invece, fa grossi sacrifici di carattere economico, per mantenere vivo il basket a Caserta.

Ma c’è di più. Nell’articolo scritto senza un minimo di ‘documentazione preventiva’, si riporta ad un caso analogo che, secondo “la penna online”, è accaduto anche a Ciribeni e Bottioni, i quali avrebbero chiesto la metà dell’ingaggio prima di iniziare il campionato.

“Anche questa è una balla pazzesca – commenta amareggiato il giemme Nevolaperché i due atleti sono stati pagati fino all’ultimo soldo ma con estrema regolarità”.

Insomma, con i 40° all’ombra percepiti in questa torrida estate, c’è ancora qualcuno che ha la forza di “sparare……………………………….”

Commenta con Facebook


Scritto da Umberto De Maria


  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.