LNP Serie A2 Est – La Juvecaserta “doveva” vincere a Roseto contro la Sapori Veri…….!

Avatar Umberto De Maria | 29 Dicembre 2019

229 Views 5 On 3 Ratings Vota

“L’insieme di persone” della Juvecaserta (perchè oggi il Club bianconero tutto poteva essere tranne che una vera squadra…!) è stato sconfitto ‘sonoramente’ nel PalaMaggetti di Roseto degli Abruzzi, da una scatenata Sapori Veri. Si, perchè il risultato finale di 84 a 72 non deve far assolutamente pensare che sia stata una gara punto a punto per poi vedere i rosetani creare il break di sicurezza a favore nell’ultima frazione di gioco. Niente affatto! La Juvecaserta è stata anche “congelata” a -23 durante il match, esaltando a più non posso il Team di coach Germano D’Arcangeli che, comunque, è stato “super” ad eseguire il piano partita costruito dal proprio allenatore.

La Juvecaserta invece, molto poco reattiva in difesa e “bagnatissima” in fase realizzativa, è stata in balia della Sapori Veri che ora ha un secco 2 a 0 a favore sui casertani, per un eventuale volata in zona Play Off. E dire che dopo la bruciante “rapina” dei due punti subìta nel girone di andata con il tiro a tempo scaduto di Mouaha, si doveva vedere oggi una Juvecaserta con il coltello tra i denti; vogliosa di vendicare lo scippo del Palamaggiò. Invece i casertani sono stati divorati da Pierich e compagni che hanno meritato la vittoria.

Essi hanno avuto anche una buona mano dall’ex di turno Bobby Jones che dall’alto dei suoi oltre trent’anni suonati, ha dato un ottimo apporto in termini di esperienza. Da parte casertana Allen (per esempio) continua a perdere palloni; Carlson continua a sbagliare tanto al tiro; Turel si sveglia solo nei minuti finali dove non conta più nulla. Gli unici che hanno tenuto il campo sono stati Giuri e Paci. Anche Cusin ha tenuto per quanto poco ha giocato: 17′ sono davvero pochi per un pivot che dovrebbe fare la differenza. Hassan e Bianchi “non pervenuti”. Insomma una giornata da cancellare subito visto che bisognerà affrontare due partite casalinghe contro due squadre che negli ultimi tempi sono cresciute tanto: Piacenza e Ravenna, quest’ultima prima in Classifica. E in queste due occasioni SARA’ VIETATO SBAGLIARE!!

SAPORI VERI ROSETO – JUVECASERTA  84 – 72

Sapori Veri Roseto: Bobby ray Jones 23 (4/6, 1/2), Simone Pierich 20 (2/5, 4/6), Jordan Bayehe 11 (4/5, 0/1), Abramo Canka 9 (4/5, 0/0), Lazar Nikolic 8 (1/6, 1/4), Nicola Giordano 4 (2/2, 0/1), Dut Mabor 4 (2/3, 0/0), Antonio De Fabritiis 3 (0/1, 1/4), Aristide Mouaha 2 (1/1, 0/1), Joel Fokou 0 (0/0, 0/0), Matteo Ghirlanda 0 (0/0, 0/0), Marco Rupil 0 (0/0, 0/0). Coach: Germano D’Arcangeli
Tiri liberi: 23 / 31 – Rimbalzi: 30 8 + 22 (Bobby ray Jones 10) – Assist: 17 (Lazar Nikolic 5)
Sporting Club Juvecaserta: Marco Giuri 15 (0/0, 5/9), Seth edwin Allen 14 (5/9, 0/1), Michael Carlson 13 (4/5, 1/9), Paolo Paci 10 (3/3, 0/0), Mirco Turel 10 (1/3, 2/4), Marco Cusin 4 (1/1, 0/0), Norman Hassan 3 (0/0, 1/7), Tommaso Bianchi 3 (1/1, 0/1), Andrea Valentini 0 (0/0, 0/2), Roberto Gervasio 0 (0/0, 0/0), Pierluigi D’aiello 0 (0/0, 0/0). Coach: Ferdinando Gentile
Tiri liberi: 15 / 19 – Rimbalzi: 26 6 + 20 (Paolo Paci 5) – Assist: 16 (Norman Hassan 4)
Punteggi progressivi: 35 -15, 51-37, 71-51, 84 – 72
Le foto sono di Fabio De Maria da Roseto degli Abruzzi

Commenta con Facebook


Written by Umberto De Maria


  • © 2013 - 2020 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014
    Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA
    email: streambasket@gmail.com
    Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.