La Givova Scafati torna a sorridere: dopo il buio c’è sempre la luce!

Avatar Marzia Mastalli | 17 Dicembre 2018 37 Views 0 Likes 0 Valutazioni

Vota


 

Torna a sorridere la compagine scafatese dopo un filotto di quattro sconfitte consecutive, proprio dopo una partita difficile come quella disputata contro la Novipiù Casale Monferrato. Tante le incognite nel pre partita: l’innesto di Tavernari ed il conseguente cambio di geometrie, l’allontanamento di Nazzareno Italiano, ora tra le fila della Novipiù, l’utilizzo in futuro dell’impianto di Via della Gloria, insomma un fardello pesante con cui entrare in campo.

Nonostante ciò i ragazzi di coach Lardo hanno saputo costruire la partita con tenacia e buon lavoro in difesa tanto da terminare con il punteggio di 101 – 89, grazie alle ottime prestazioni di Thomas e Goodwin.

Il primo giro di lancette vede Scafati partire lenta mentre Casale macina punti e si porta in vantaggio. È Thomas allora a quello che fa la voce grossa e suona la riscossa per i padroni di casa che iniziano a recuperare. A 6’16 il punteggio è in parità. Sebbene Casale mostri un buon gioco ed una potenza di fuoco dalla distanza che le consente di guadagnare punti, Scafati lavora con tenacia e si riporta sotto con il punteggio. Il rimo quarto termina sul 27 – 30.

Nella seconda frazione di gioco le due squadre si equivalgono, si rintuzzano colpo su colpo senza particolari strappi. Scafati è concreta e costruisce piano piano, grazie anche all’estro di Thomas ed Ammannato che finalmente segna la prima tripla della compagine gialloblé a circa 1 minuto dall’intervallo lungo. Casale invece si affida all’estro ed alla concretezza di Denigro e Martinoni, proprio quest’ultimo crivella la retina con una tripla allo scadere e porta il punteggio sul 48 – 48.

Alla ripresa Scafati riparte con il piede sull’acceleratore, Casale risponde con Musso e Martinoni. Sarà sempre Thomas a suonare la carica, ispirando in tal modo Goodwin e compagni che riusciranno, in poco tempo a guadagnare un significativo vantaggio (+16  al termine della terza frazione di gioco), fino poi al tramortire Casale con due triple in fila di Tavernari.

Nell’ultima frazione di gioco Scafati subisce la pressione di Casale, al vantaggio accumulato inizia a sgretolarsi un po’. I piemontesi provano a rientrare in gara grazie alla difesa a zona ed alle buone prestazioni di Tinsley, Musso, Pinkins ed Italiano. La gara perde di vivacità ed i troppi errori di Scafati rischiano di costarle cara. Tuttavia i ragazzi di coach Lardo gestiscono bene i tempi e le forze e concludono la gara sul 101- 89.

GIVOVA SCAFATI - NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO   101 - 89

GIVOVA SCAFATI: Tommasini n. e., Goodwin 20, Zaccaro n. e., Romeo 7, Contento 4, Ammannato 9, Rossato 14, Giordano n. e., Thomas 35, Esposito n. e., Sgobba 4, Tavernari 8. ALLENATORE: Lardo Lino. ASS. ALLENATORE: Luise Sergio.

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Banchero n. e., Valentini, Musso 10, Denegri 10, Battistini 14, Martitoni

22, Pinkins 20, Cattapan, Italiano 10, Tinsley 13, Giovara n. e.. ALLENATORE: Ferrari Mattia. ASS.

ALLENATORI: Valentini Andrea e Fabrizi Andrea.

ARBITRI: Costa Alessandro di Livorno, Capurro Michele Cosimo Pio di Reggio Calabria, Capozziello Damiano di Brindisi.

NOTE: Parziali: 27-30; 21-18; 35-19; 18-22. Tiri dal campo: Scafati 37/66 (56%); Casale Monferrato 33/65 (51%). Tiri da due: Scafati 28/46 (61%); Casale Monferrato 20/30 (67%). Tiri da tre: Scafati 9/20 (45%); Casale Monferrato 13/35 (37%). Tiri liberi: Scafati 18/22 (82%); Casale Monferrato 10/15 (67%). Falli: Scafati 20; Casale Monferrato 22. Usciti per cinque falli: nessuno. Rimbalzi: Scafati 36 (26 dif.; 10 off.); Casale Monferrato 25 (18 dif.; 7 off.). Palle recuperate: Scafati 3; Casale Monferrato 4. Palle perse: Scafati 8; Casale Monferrato 8. Assist: Scafati 16; Casale Monferrato 18. Stoppate: Scafati 1; Casale Monferrato 1. Spettatori: 600 circa.


Scritto da Marzia Mastalli

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.