Domani la Hertz Cagliari di scena sul parquet di Ferrara.

Avatar Andrea Mura | 27 Ottobre 2018

203 Views 5 On 2 Ratings Vota

 

Una Hertz Cagliari incerottata domani affronterà al Pala Hilton Pharma la Bondi Ferrara. Sfida difficile per gli uomini di coach Paolini, che all’ultimo scioglierà i dubbi sulla presenza dell’ex di turno Allegretti, fermo per una botta al costato già da due gare, e dell’americano Johnson, uscito malconcio e anzitempo nella gara interna di mercoledì sera per una distorsione alla caviglia. Non sarà sicuramente del match il centro Diop tornato alla casa madre, la Dinamo Sassari, dopo il prestito della scorsa giornata in virtù del doppio tesseramento.Palla a due alle ore 18.

Situazione Cagliari

Inizio di campionato non entusiasmante per i cagliaritani in fondo alla classifica con soli due punti insieme ad altre squadre e soprattutto con due partite steccate in casa al PalaPirastu. Questa situazione è figlia sia di tanta sfortuna per gli infortuni che stanno colpendo i rossoblù, sia per un gioco non ancora spumeggiante frutto di una chimica di squadra in fase di costruzione a causa delle numerose assenze in avvio. Buone indicazioni sono arrivate sia dagli ultimi due quarti con Ravenna dove sia in attacco che in difesa i cagliaritani sono stati quasi perfetti ma anche nei primi 25′ del turno infrasettimanale tenendo testa a una grande Treviso. La strada sembra quella giusta e con il recupero degli acciaccati Johnson e Allegretti, indispensabili per la causa, si potrà guardare avanti con ottimismo.

Gli sfidanti: Casa Bondi Ferrara

Gli emiliani reduci dalla sconfitta dell’ultimo turno di campionato contro l’XL Extralight Montegranaro, saranno privi del giovane play Federico Zampini infortunatosi seriamente al ginocchio sinistro mercoledì sera. La loro classifica dice 4 punti ottenuti con le vittorie casalinghe con Cento e Piacenza e le sconfitte esterne sul campo di Treviso e Montegranaro. Un roster molto giovane che ha tra le sue fila due americani di alto livello come la guardia Swann e l’ala/pivot Mike Hall, ex Olimpia Milano, che sono un lusso per la categoria e l’espertissimo centro Fantoni, ex Casale e Venezia con all’attivo 37 presenze con la Nazionale azzurra. I ragazzi di coach Bonacina domenica sera cercheranno di difendere l’imbattibilità del Pala Hilton in una sfida molto impegnativa.

Commenta con Facebook


Scritto da Andrea Mura


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.