L’Happy Casa Brindisi vince nell’esordio stagionale casalingo contro la VL Pesaro 88-73

Avatar Stefano Albanese | 15 ottobre 2018

266 Views 0 Valutazioni Vota

 

Moraschini vs Mockevicius

L’Happy Casa Brindisi debutta in casa nella stagione 2018-19 con una vittoria convincente  con la VL Pesaro per  88-73. I brindisini soffrono nel  primo  quarto non riuscendo ad esprimere al meglio il loro basket al cospetto della VL Pesaro che la mette più sul piano agonistico che tecnico, giocando un basket non bello mettendoci tanta intensità difensiva. Brindisi subisce nel primo quarto il gioco ospite, anche a causa dell’assenza di John Brown, il lungo più in forma attualmente del roster brindisino, gravato subito dopo due minuti di due falli e fatto accomodare in panchina da coach Vitucci nei primi due quarti. Nel secondo periodo l’Happy Casa mette la freccia e si porta sul +10, 42-32.  Nel terzo  periodo la svolta decisiva, l’Happy Casa rientra in campo dall’intervallo lungo trasformata, alza l’intensità difensiva e mette maggiore aggressività sulle linee di passaggio degli ospiti  giocando il suo basket fatto di pressione difensiva e  velocità e transizione veloce, chiudendo il terzo periodo sul 64-50. Brindisi rimane sostanzialmente in controllo per tutto il quarto periodo allungano fino al 72-58 al 35’, chiudendo vittoriosamente l’incontro per 88-73. La differenza sta tutta nelle palle perse e nell’apporto della panchina: per gli ospiti ben 20 palle perse a  fronte delle 3 recuperate e dei soli 4 punti dalla panchina a fronte dei ben 30 punti realizzati dalla panchina per i padroni di casa. Per l’Happy Casa Brindisi 4 uomini in doppia cifra con Chappell migliore realizzatore con 18 punti in 37 minuti giocati, il 57% dal campo  5 rimbalzi conquistati  e 3 assist e 22 di valutazione, Brown 17 punti in 20 minuti giocati con l’80% di realizzazione dal campo  10 rimbalzi arpionati, 4 falli subiti  3 assist e 22 di valutazione, un decisivo Moraschini autore di 16 punti in 20 minuti giocati  con il 44% di realizzazione dal campo, 3 rimbalzi conquistati ben 6 falli subiti e 20 di valutazione, e Banks con 12 punti realizzati in 30 minuti giocati  con il 67% di realizzazione dal campo  3 falli subiti e 4 assist con 15 di valutazione. Per i pesaresi tre uomini in doppia cifra McCree vera spina nel fianco della difesa brindisina autore di 24 punti in 40 minuti di gioco  con il 53% di realizzazione dal campo e 16 di valutazione, Artis  con 18 punti  e il 38% di realizzazione dal campo in 32 minuti giocati , 6 falli subiti 5 assist e 14 di valutazione e Murray autore di 10 punti in 34 minuti giocati con il 33% dal campo.

L’Happy Casa Brindisi parte con Clark, Banks, Chappell, Brown e Gaffney risponde la VL Pesaro con Artis, Murray ,McCree, Blackmon e Mockevicus.

McCree vs Gaffney

Primo Quarto

Brown va subito a canestro in schiacciata, e Mockevicus realizza un solo libero su fallo dello stesso lungo brindisino.  Sono passati meno di due minuti e Brown commette già il suo secondo fallo, al suo posto entra Wojciechowski. Blackmon realizza da tre e porta in vantaggio gli ospiti,2-4. Risponde il lungo biancoazzurro appena entrato, poi i canestri di McCree da tre e sempre Wojciechowski da sotto per i padroni di casa per il 6-7 e ancora Murray da sotto, è sempre McCree a realizzare da tre punti per il massimo vantaggio ospite, Happy Casa 6- VL Pesaro 12 con ancora 6’22” da giocare nel primo quarto.   Clark realizza dalla media e Gaffney da sotto, Chappell ricuce lo strappo  12 pari con 5’24” da giocare.  Mockevicius realizza da sotto  e Blackmon  da fuori Brindisi 13- Pesaro 16 con ancora 3’02” da giocare. Banks risponde con una tripla e poi ancora Murray da sotto e Chappell da tre punti per il + 1 dei padroni di casa 19-18 con 2’21” da giocare. Zanelli entra per Clark gravato già di due falli, Brindisi è già in bonus e McCree va a canestro da sotto per il controsorpasso, 19-21 per gli ospiti e Vitucci chiama time out, quando manca  1’21 al termine del primo quarto.  Moraschini e Gaffney entrano per Chappell e Wojciechowski , con il libero di Moraschini  e quello di Murray si chiude la prima frazione di gioco  Happy Casa Brindisi 20- VL Pesaro 22.

 

Secondo Quarto

Non si realizza per ben due minuti, Chappell entra per Banks, Monaldi muove lo score con due liberi  e poi Rush la mette dalla media 22-24 , ancora Rush va a canestro da tre e riporta in vantaggio i biancoazzurri 25-24 con 6’44” da giocare all’intervallo lungo.  Moraschini realizza da sotto per il +3 per i padroni di casa e Galli chiama time out.  McCree realizza da tre  ed impatta nuovamente le sorti dell’incontro. Brindisi è imprecisa in attacco e ancora McCrre in contropiede realizza per gli ospiti per il nuovo vantaggio bianco rosso, 27-29 con 5’05” alla seconda sirena, Vitucci chiama time out.  Tornati in campo Gaffney realizza dalla media e Chappell mette la tripla sorpasso Happy Casa, 32-29  con 3’24” da giocare nel secondo periodo.

Artis vs Moraschini

Brindisi inizia a difendere con maggiore pressione. Moraschini realizza un solo libero, e Chappell realizza da sotto per l’ulteriore allungo per i padroni di casa, 35-29 con 2’32” da giocare. Pesaro è in bonus e Moraschini mette entrambi i liberi su fallo di Murray per l’ulteriore allungo dei padroni di casa, Happy Casa Brindisi 37 - VL Pesaro 29. Zanelli entra per Banks al suo secondo fallo. Moraschini mette un libero su fallo antisportivo di Monaldi, Brindisi 38- Pesaro 29. McCree realizza da tre e mantiene in linea di galleggiamento i suoi, 38-32.  Moraschini è un fattore  e realizza la tripla del + 10 per i bianco azzurri, vantaggio con il quale si chiude il secondo quarto, Happy Casa Brindisi 42- VL Pesaro 32. All’intervallo lungo lo scout dice che le difese prevalgono su gli attacchi, Brindisi tira con il 47% da due punti e il 28% da tre, mentre Pesaro tira con il 37% da due e il 44% da tre.

 

Chappell vs Artis

 

Terzo Quarto

In apertura del terzo periodo Brindisi parte a valanga in attacco mettendo tanta sabbia negli ingranaggi offensivi pesaresi, andando a canestro con Brown da sotto   Chappell nel pitturato, Clark con una tripla e ancora lo stesso play bianco azzurro da sotto per il massimo vantaggio per i padroni di casa, Happy Casa Brindisi 51 – VL Pesaro 37 con ancora 7’37” da giocare. Brown schiaccia e Artis realizza da sotto, Mockevicius commette il suo 4 fallo e Brown dalla lunetta che converte in due punti i liberi per il nuovo massimo vantaggio per i bianco azzurri, 54-40 con 5’02” da giocare. Artis realizza in penetrazione li risponde Clark , e subito dopo Brown che ruba palla e va a canestro  da sotto con fallo subito da McCree per il nuovo massimo vantaggio, Happy Casa – VL Pesaro 58 -42 con 3’51 da giocare, Galli è costretto a chiamare time out per spezzare il buon momento dei padroni di casa. Al rientro in  campo è il solito Brown che si fa trovare pronto sotto canestro per l’ulteriore allungo, Rush entra per Gaffney, Blackmon accorcia dalla media il gap per gli ospiti, Brindisi 60- Pesaro 48 con 1’01” da giocare nel terzo periodo. Murray ruba palla e realizza ancora per gli ospiti, 60-50  con ancora 57” da giocare, Vitucci chiama time out. Banks confeziona un assist per Brown , Chappell ruba palla e Brindisi vola sul +14, 64-50 punteggio con il quale si chiude il terzo periodo.

Brown schiaccia

Quarto Quarto

McCree segna da tre e prova a scuotere i suoi con l’ausilio di Artic che realizza da sottomisura, risponde Brindisi con Brown dalla media. Ancora i bianco azzurri rubano palla con Chappell che segna in contropiede e poi con Rush che mette un libero con Rush l’ulteriore allungo dei padroni di casa, Happy Casa 69- VL Pesaro 55 con 7’23” al termine dell’incontro. Moraschini in serata di grazia realizza una tripla dall’angolo e fa volare Brindisi sul +17, 72-55, quando mancano 5’42” al termine della gara. McCree risponde da tre  e ancora lo stesso su una palla rubata accorcia da sotto. Rientrano Clark e Brown per Rush e Zanelli e Chappell per Clark appena entrato che commette il suo quarto fallo.Brindisi è in bonus, Artis mette due liberi ed accorcia per gli ospiti Brindisi 72- Pesaro 65 con 4’11” da giocare. Moraschini mette un'altra tripla e ricaccia a -12 Pesaro, 75-63 con 3’41” ancora da giocare. Banks segna tre risponde Murray sempre dai 6,75m,Happy Casa 78- VL 67. Moraschini realizza da sotto e poi Banks in contropiede schiaccia, Brindisi 82- Pesaro 67 con 2’02” da giocare, time out per gli ospiti. Banks mette una tripla da cineteca con fallo di Murray e libero realizzato, Brindisi 86- Pesaro 67 con 1’29” da giocare. Artis realizza da sotto, Brown schiaccia a due mani e Mockevicius nel pitturato termina l’incontro, Happy Casa Brindisi 88- VL Pesaro 73.

 

IL TABELLINO

*Happy Casa Brindisi-VL Pesaro: *

Parziali: (20-22; 22-10; 22-18; )

HAPPY CASA: Banks 12, Brown 17, Rush 9, Gaffney 2, Zanelli, Moraschini 16, Clark 9, Wojciechowski 5, Chappell 18, Cazzolato, Taddeo ne, Stano ne. All.: Vitucci.
VL: Blackmon 9, McCree 24, Artis 18, Murray 10, Conti, Ancellotti 2, Monaldi 2, Zanotti, Mockevicius 8, Shashkov ne, Tognacci ne, Alessandrini ne. All: Galli.

TIRI DA 2 PUNTI – HAPPY CASA: 23/41; VL: 19/46.
TIRI DA 3 PUNTI – HAPPY CASA: 10/28; VL: 8/20.
TIRI LIBERI – HAPPY CASA: 12/22; VL: 11/19.
RIMBALZI – HAPPY CASA: 39 (9 off); VL: 42 (10 off).
ASSIST – HAPPY CASA: 26; VL: 15.
PALLE PERSE – HAPPY CASA: 11; VL: 20.

Arbitri: Massimiliano Filippini – Michele Rossi – Denis Quarta

 

Sala Stampa:  https://www.youtube.com/watch?v=sgGS5HC18Rc

 

Stefano Albanese


Scritto da Stefano Albanese


  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.



Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Informativa Privacy | chiudi