LEGABASKET (Video) – Happy Casa Brindisi torna alla vittoria con un Smith stellare, battuta la Openjobmetis Varese 95-90 d.t.s

Avatar Stefano Albanese | 3 Gennaio 2018

83 Views 0 Valutazioni Vota

 

L'Happy Casa Brindisi torna alla vittoria dopo un lungo digiuno e lo fa di squadra giocando bene per tre quarti gara rischiando di vanificare il tutto nel finale dell'incontro, al 35" era ancora avanti di nove lunghezze ma nel corso dell'incontro aveva anche toccato le 17 lunghezze di vantaggio, recuperando le energie mentali e nervose nel supplementare, grazie ad una prova corale, ad un Donta Smith sontuoso che ha effettuato le giocate che hanno permesso di poter vincere una gara che si era rimessa in discussione per scelte in attacco discutibili con gestione di palloni scriteriati e poca aggressività difensiva. Ma alla fine è giunta la vittoria che ridà fiducia e morale ai ragazzi di Frank Vitucci, che sono andati a referto ben 5 in doppia cifra, oltre al già detto Smith, autore di 22 punti in 37 minuti giocati con il 100{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo, 4 rimbalzi arpionati 6 falli subiti, 6 assist con ben 36 di valutazione, molto bene ha fatto anche Cady Lalanne con l'ennesima doppia doppia, autore di 23 punti in 39 minuti giocati,con il 60{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo, ben 11 rimbalzi conquistati 5 falli subiti e 30 di valutazione. Un rinato e mai visto cosi incisivo in fase offensiva Milenko Tepic autore di 17 punti con il 58{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo, 5 rimbalzi conquistati, 3 falli subiti e 4 assist con 20 di valutazione.

Okoye vs Lalanne

Okoye vs Lalanne

Un volitivo Blaz Mesicek autore di 10 punti in 29 minuti giocati con il 50{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} dal campo, 2 rimbalzi conquistati, 5 falli subiti e 10 di valutazione, ed infine Moore croce e delizia quest'oggi autore di 13 punti in 34 minuti, con il solo 30 {64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo 3 rimbalzi conquistati, 3 rimbalzi conquistati , 6 falli subiti, 3 assist 3 e 11 di valutazione, alcune scelte sbagliate nei minuti finali del tempo regolamentare che potevano costare molto caro, ma altre giocate importanti nel supplementare che sono poi valse la vittoria. Per Varese su gli scudi Okoye autore di ben 29 punti in 41 minuti giocati e ben il 75{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo con 15 rimbalzi arpionati, tre falli subiti e ben 39 di valutazione, ben coaudivato dal solo Wells autore di 25 punti in 38 minuti giocati,il 48{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo 5 falli subiti, 3 assist e 13 di valutazione, ed un Natali che non ti aspetti autore di 11 punti in 18 minuti giocati con 3 triple importanti nei momenti topici, il 67{64d8b9eab1764c880d7e00fd72858fbc3be40809d276417bf71dad3c94a72c99} di realizzazione dal campo e 8 di valutazione. La valutazione globale di squadra la dice lunga sull'andamento dell'incontro nell'arco dei 45 minuti ben 109 per Brindisi, e solo 84 per Varese. L'Happy Casa Brindisi parte con Moore,Suggs,Tepic, Smith e Lalanne, risponde l'Openjobmetis con Wells,Avramovic,Okoye, Ferrero e Cain.

Lalanne vs Cain

Lalanne vs Cain

Primo Quarto

Parte fortissimo Brindisi con un 11-0 fulminante e perentorio, frutto dei canestri con la tripla di Lalanne, Moore dalla media, Lalanne con un altra tripla e Suggs sempre dall'arco dei 6,75 dopo appena 3'50" giocati, e Varese costretta a chiamare il primo time out della gara. Welles prova a scuotere i suoi con un canestro dalla media, uno da sotto di Cain, Happy Casa Brindisi 11- Opejobmetis Varese 4, con 5'45" da giocare alla prima sirena. Tepic trova in penetrazione un canestro con fallo e libero realizzato per il nuovo allungo dei padroni di casa 14-4. Brindisi trova canestri ancora con Smith e limita gli ospiti in attacco con una difesa attenta, 16-4, quando il cronometro indica ancora 4'11" da giocare. Lalanne realizza da sotto subendo fallo convertendo anche il libero,19-4 per il massimo vantaggio per i padroni di casa, con ancora 3'44" da giocare nel primo quarto. Okoye realizza da tre ed accorcia, 19-7. Entra Mesicek per Suggs, Wells dalla medai realizza,19-9, con 2'36" ancora da giocare. Cardillo entra per Moore, Mesicek mette un libero soltanto,Brindisi 20- Varese 9. Varese è in bonus e Lalanne realizza due liberi su fallo di Hollis, Happy Casa 22- Openjobmetis 9 con 1'31" ancora da giocare. Wells realizza da sotto e porta a -11 i suoi con ancora 30 secondi da giocare. Pelle realizza due liberi e riporta sotto i suoi, Brindisi 22 – Varese 13 con 13" da giocare, entra Donzelli per Smith, Mesicek realizza un libero su fallo di Okoye e poi la stessa ala varesina realizza dalla media, si chide la prima frazione di gioco, Happy Casa Brindisi 23- Openjobmetis Varese 15.

Wells vs Moore

Wells vs Moore

Secondo Quarto

In apertura di secondo quarto Varese parte a zona 2-3 in difesa ma Brindisi con Lalanne dalla media e Tepic da tre la buca lo stesso due volte con facilità,28-15. Donzelli commette fallo su Hollis che reagisce commettendo un fallo antisportivo sull'ala biancoazzurra, arrivando al suo terzo personale. Donzelli in lunetta mette solo un libero,Brindisi 29- Varese 15 con 8'10" all'intervallo lungo. Moore e Oleka rientranno per Tepic e Lalanne. Moore mette la tripla allo scadere ed allunga ulteriormente per i padroni di csa,32-15. Oleka realizza da sotto,32-17, Suggs realizza in penetrazione ed è il massimo vantaggio per i padroni di casa, Happy casa Brindisi 34 - Opejobmetis 17 con 6'24" da giocare al termine della seconda frazione di gioco. Wells realizza da sotto, ancora Wells protagonista dalla media cercando di riportare sotto i suoi,34-21 con 4'35" da giocare, Vitucci chiama time out. Oleka va in lunetta su fallo di Hollis, ma sbaglia i liberi, sul ribaltamento di fronte Natali mette una tripla per il meno dieci ospite, 34-24 con 3'59" da giocare all'intervallo lungo.

Tepic vs Ferrero

Tepic vs Ferrero

Rientrano Lalanne e Smith per Oleka e Donzelli. Avramovic realizza da sotto 34-26. Pelle stoppa Moore e ancora Avramovic realizza in contropiede, Brindisi 34-Varese 28 con 3'27" da giocare, Brindisi chiama time out.Tornati in campo Tepic realizza da sotto e poi Lalanne ancora per i padroni di casa, Brindisi torna avanti in doppia cifra, 38-28 con 2'41" da giocare. Ancora Tepic protagonista con una tripla, 41-28 con 1'28" da giocare. Natali realizza da tre e riporta meno dieci lo svantaggio per gli ospiti, Brindisi 41- Varese 31. Termina il secondo quarto Happy Casa Brindisi 42 Opejobmetis Varese 33 con un canestro di Avramovic sulla sirena.

 

 

 

Nel video che segue il resto della cronaca della gara e le dichiarazioni post partita di coach Attilio Caja e coach Frank Vitucci.

[sz-youtube url="&feature=youtu.be" /]

Happy Casa Brindisi-Openjobmetis Varese: 95-90 d.t.s.

Parziali: (23-15; 42-33; 62-56; 82-82; 95-90)

HAPPY CASA: Mesicek 10, Suggs 9, Tepic 17, Lalanne 23, Cardillo, Moore 13, Smith 22, Donzelli 1, Oleka, Canavesi ne, Sirakov ne, Petracca ne. All.: Vitucci.
OPENJOBMETIS: Avramovic 6, Pelle 4, Natali 11, Okoye 29, Tambone, Cain 7, Ferrero 8, Wells 25, Hollis, Seck ne, Bergamaschi ne. All.: Caja.

TIRI DA 2 PUNTI – HAPPY CASA: 23/37; OPENJOBMETIS: 24/44.
TIRI DA 3 PUNTI – HAPPY CASA: 8/22; OPENJOBMETIS: 11/25.
TIRI LIBERI – HAPPY CASA: 25/34; OPENJOBMETIS: 9/13.
RIMBALZI – HAPPY CASA: 33 (3 off); OPENJOBMETIS: 36 (5 off).
ASSIST – HAPPY CASA: 18; OPENJOBMETIS: 12.
PALLE PERSE – HAPPY CASA: 11; OPENJOBMETIS: 13.

Arbitri: Carmelo Paternicò – Gianluca Sardella – Mauro Belfiore

Stefano Albanese


Scritto da Stefano Albanese


  • © 2013 - 2019 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.