LBA – Sidigas Avellino sul velluto: battuta Reggio 91 – 59

Avatar Cosimo Guerriero | 17 Marzo 2019 63 Views 0 Likes 0 Valutazioni

Vota


 

Vittoria senza patemi per la Sidigas Avellino, che batte agevolmente la Grissin Bon Reggio Emilia con il punteggio di 91 - 59. Partita mai in discussione per gli uomini di coach Vucinic, capaci di scappare via nella terza frazione e gestire sapientemente il vantaggio. L'MVP del match è Keyfer Sykes, autore di 29 punti, 6 assist e 8 falli subiti, per un 35 di valutazione.

Primo quarto: I padroni di casa devono ancora fare a meno di Nichols e Filloy, mentre gli ospiti non potranno contare su Aguilar. Coach Vucinic schiera in quintetto Sykes, Harper, Campogrande, Green e Ndiaye, mentre coach Pillastrini risponde con Candi, Dixon, Allen, Gaspardo e Cervi. Partono subito forte i lupi, che con due bombe di Green e Harper tentano subito l'allungo (9 - 2). Le giocate di energia di Gaspardo e la tripla di Mussini riportano gli emiliani a contatto, l'appoggio di Ortner concede agli ospiti il primo vantaggio (14 - 15). Il time out chiamato da coach Vucinic dà la scossa ai suoi, che con Harper e Sykes riportano la compagine irpina sul +7 alla fine della prima frazione di gioco (24 - 17).

Secondo quarto: La Scandone continua a gestire sapientemente il vantaggio con l'asse Silins-Udanoh (31 - 23). Nonostante i diversi tentativi di fuga dei padroni di casa, gli emiliani riescono a restare a contatto con le giocate di Dixon e Mussini, bravi ad attaccare il canestro (34 - 31). Con un Break di 9-0, guidato da Sykes e Harper, gli irpini si portano per la prima volta in doppia cifra di vantaggio a meno di un minuto dal termine del primo tempo (43 - 31). Coach Pillastrini prova a chiamare sospensione per disegnare l'ultimo attacco del quarto ma i suoi eseguono male e perdono palla, con il punteggio che resta invariato all'intervallo lungo.

Terzo quarto: Sykes e Ndiaye provano subito a chiudere la partita nei primi minuti della ripresa (47 - 31). Sykes entra in modalità "on fire" e piazza altri 6 punti, donando il massimo vantaggio agli irpini (53 - 35). Pillastrini prova a dare una scossa ai suoi con una sospensione, ma tre liberi di Green ritoccano il massimo vantaggio dei lupi (56 - 36). La bomba di Silins permette ai padroni di casa di dilagare, con gli ospiti ormai fuori dal match (70 - 46). I liberi di Sykes fissano il punteggio finale della terza frazione sul 72 - 46.

Quarto quarto: Nulla cambia nell'ultima frazione di gioco, con Spizzichini che sigla il nuovo massimo vantaggio degli ospitanti (74 - 46). Reggio Emilia prova ad onorare fino in fondo il match, ma l'ultima frazione è puro garbage time gestito dagli irpini. Avellino vince sul velluto, battendo la Grissin Bon Reggio Emilia col punteggio di 91 - 59.

SIDIGAS AVELLINO - GRISSIN BON REGGIO EMILIA: ( 24 - 17; 43 - 31; 72 - 46; 91 - 59)

SIDIGAS AVELLINO: Udanoh 9, Green 17, Guariglia ne, Campani ne, Sabatino 3, Silins 12, Campogrande, Harper 13, D'Ercole, Sykes 29, Spizzichini 4, Ndiaye 4.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Mussini 9, Allen 8, Dixon 18, Candi 2, Aguilar ne, Gaspardo 13, Vigori ne, Cervi 5, Ortner 2, Llompart 2, De Vico, Dellosto ne.


Scritto da Cosimo Guerriero

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.