LBA – Non riesce l’impresa alla Sidigas: vince agevolmente Cantù 83 – 73

Avatar Cosimo Guerriero | 19 Gennaio 2019 115 Views 0 Likes 0 Valutazioni

Vota


 

Una Sidigas Avellino a dir poco decimata lotta ma deve arrendersi a Cantù, che vince con il punteggio di 83 - 73. Gli uomini di coach Pashutin controllano con pochi patemi il match per tutti i 40 minuti, complici le numerose assenze irpine, a cui si sono aggiunte per questo match quelle di Green e Nichols. L'MVP del match è Frank Gaines, autore di 21 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, totalizzando un 25 di valutazione.

PRIMO QUARTO: Coach Pashutin schiera in quintetto Gaines, Mitchell, Tassone, Udanoh e Jefferson, mentre coach Vucinic risponde con Sykes, Filloy, D'Ercole, Spizzichini e Young. Partono forte i brianzoli, che provano subito a scappare con le triple di Tassone e Gaines (11 - 2). Coach Vucinic prova a interrompere l'emorragia con un time out, ma Cantù continua ad attaccare il canestro con relativa agilità ( 15 - 4). Gli irpini hanno un moto d'orgoglio e con Filloy e Young giungono sino al -4 (17 - 13). L'appoggio di Davies riporta il match sul 19 - 13, punteggio con cui si chiude la prima frazione di gioco.

SECONDO QUARTO: I lupi provano a reagire guidati da Sykes, ma Udanoh fa il bello e cattivo tempo contro Campani e Spizzichini che non riescono minimamente a tenerlo (29 - 21). Ancora una volta Cantù respinge facilmente l'ennesimo tentativo di rimonta irpino, punendo la zona con Tassone e Gaines, raggiungendo la doppia cifra di vantaggio (34 - 23). Blakes risponde alla tripla di Filloy ,e Sykes fissa il punteggio al riposo lungo sul 37 - 29.

TERZO QUARTO: Avvio di terza frazione forte di Cantù, che prova subito a scappare piazzando un minibreak di 5-0 con Jefferson e Gaines (44 - 31). La rimonta degli irpini non si fa attendere, con l'asse Filloy-Spizzichini che riporta i lupi a sole 6 lunghezze di svantaggio (45 - 39). Ancora un meraviglioso Filloy tiene a contatto i suoi (54 - 48) con due bombe consecutive, rispondendo alla tripla di Tassone. Con un grande gioco da 3 punti Campani accorcia ulteriormente il gap coi padroni di casa, ma Jefferson e Gaines annullano ancora una volta tengono a distanza di sicurezza gli avversari, fissando il punteggio sul 61 - 51 all'ultimo riposo.Coa

 QUARTO QUARTO: I lupi sembrano non averne più, e in un amen i padroni di casa siglano un break di 8-0, con la tripla di Blakes che riporta i suoi sul +13 (64 - 51). La Sidigas non trova soluzione offensive, lanciando il contropiede dei brianzoli, che chiudono virtualmente il match con la schiacciata di Jefferson (79 - 64). Gli uomini di coach Vucinic non ci stanno,e in un amen si riportano sino al -8 con il gioco da tre punti di Campogrande; le ultime speranze irpine, tuttavia, si infrangono ripetutamente sul ferro, e i padroni di casa portano a casa due punti preziosi con il punteggio di 83 - 73.

ACQUA S.BERNARDO CANTÙ - SIDIGAS AVELLINO: (19 - 13; 37 - 29; 61 - 51; 83 - 73)

ACQUA S.BERNARDO CANTÙ: Udanoh 6, Tassone 9, Gaines 21, Mitchell 8, Blakes 16, Pappalardo ne, Davis 8, La Torre, Jefferson 15, Baparapè ne, Parrillo, Quaglia ne.

SIDIGAS AVELLINO: Campogrande 3, D'Ercole 4, Sykes 19, Filloy 17, Spizzichini 6, Sabatino ne, Young 12, Guariglia ne, Idrissou ne, Campani 12.

 


Scritto da Cosimo Guerriero

  • © 2013 - 2018 A.S.D. OMNIA SPORTS - C.F./P.Iva: 04258560616 - Tutti i diritti riservati
    Streambasket è testata giornalistica sportiva reg. Trib. Santa Maria C.V. n. 826 il 05/06/2014 - Direttore Responsabile: UMBERTO DE MARIA -
    email: streambasket@gmail.com Per la Redazione scrivere a: redazionestreambasket@gmail.com

    La collaborazione con il portale web StreamBasket.com è aperta a tutti ed è totalmente gratuita e non retribuita.
    Pertanto l'Associazione Sportiva Dilettantistica OMNIA SPORTS e la sua Direzione non sono vincolati verso coloro che producono articoli scritti e servizi in video ed audio, salvo accordi sottoscritti in precedenza.